[Ep. 12] Sentimenti

Episodio 12. ( [prevEp] – [nextEp] )
Regno del Nord, di Lorena Laurenti

Osservò la ragazza rannicchiata ai suoi piedi e provò un senso di tenerezza mai sentito prima di allora. Ignorando del tutto la scena appena vista, Lerill prese tra le braccia Annael e si allontanò nell’oscurità sotto gli occhi sbigottiti di Dagon.
I suoi capelli sapevano di cannella e cedro. Un profumo famigliare, dolce eppure aspro, così com’era lei. Gentile e decisa. Fu in quel momento che per la prima volta la guardò davvero. La curva delicata del naso, le labbra piene e ben disegnate, le ciglia folte dalle quali continuavano a scendere lacrime silenziose. Era bella, non poteva negarlo. Di quelle bellezze acqua e sapone che non avevano bisogno di fronzoli e orpelli per apparire. Scosse la testa sorpreso dai suoi stessi pensieri. Il suo compito era proteggere la ragazza, scortarla fino alle Terre dell’Ovest, certamente non provare quei sentimenti per lei!
Lerill rallentò il passo, scrutò i rami più alti mossi dal vento. Tese le orecchie ai rumori della notte e alla fine si quietò. Sembrava un buon posto. Una parete rocciosa li avrebbe riparati mentre la vegetazione più bassa poteva nasconderli.
La aiutò a rimettersi in piedi e solo allora si concesse di guardarla negli occhi. “Come vi sentite?” Chiese senza poter nascondere una punta d’imbarazzo.
“M… meglio”, balbettò lei in risposta.
“Facciamo un patto. Voi ora cercherete di riposare e domani mattina vi dirò tutto quello che so su ciò che vi è accaduto.”
Annael lo scrutò incredula, ma alla fine acconsentì.
Come aveva potuto non rendersene conto prima? Ciò che provava nei suoi confronti non era senso del dovere. I poteri che le avevano concesso gli Dei non contavano nulla per Lerill. L’emozione che gli faceva provare Annael arrivava direttamente dal suo cuore. Un brivido caldo che lo faceva sentire vivo e unico. Non un soldato, non un guerriero. Soltanto un uomo.
Senza pensarci la strinse a sé in un abbraccio assolutamente irrispettoso, ma non gli importava. Voleva sentirla. Le sfiorò le labbra con un bacio ed ebbe un’unica sensazione: finalmente era tornato a casa.

[suggerisci poll=”132″]

Cosa accade ora?

  • Dagon li sorprende (88%)
    88
  • Annael confessa i suoi sentimenti (0%)
    0
  • Annael, sconvolta, lo respinge (13%)
    13
Loading ... Loading ...
Categorie

Lascia un commento

Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi