Un viale di bambole

Dove eravamo rimasti?

Torniamo da Orz: cosa accade? Vede due sicari di Calquid e decide di seguirli (64%)

ScimmieLi riconobbe subito. Uguali come due gocce d’acqua, con quella cresta da iena e la faccia invasa da cicatrici e piccoli tatuaggi; erano i gemelli Dontle, le Scimmie Sanguinarie al soldo di Calquid.
Orz strinse con forza il pugnale, come per un riflesso incondizionato. Sentiva la paura scendergli giù per la spina dorsale, lenta e feroce come un gelido fluido, mentre scorgeva tra la folla le sagome spigolose dei gemelli che scansando violentemente uomini e donne si dirigevano verso un vicoletto laterale.
Scattò come un gatto, e li seguì a debita distanza; per l’angusto vicolo echeggiavano le risa dei due fratelli, evidentemente già sufficientemente ubriachi.
Scarel e Sillen Dontle, maestri del pugnale. Acrobati. Torturatori sadici e spietati.
Entrarono ciondolanti in una casa di piacere, l’uno aggrappato all’altro.
Mentre Orz si avvicinava cautamente all’ingresso del bordello, in lontananza si alzò improvviso e fragoroso un gran squillo di trombe, che segnava l’entrata trionfale della Regina nel Viale. Il mendicante si fermò un attimo, e tastando la tasca si rammentò della bambola acquistata poco prima.
La cacciò fuori dalla tasca, e stringendola nel pugno entrò nel locale.
Scarel stava già salendo le scale a braccetto con un donnone scollacciato. Sillen era sprofondato in un divanetto a pianterreno, lo sguardo inebetito dall’alcol.
Orz attese un attimo, poi si avvicinò al gemello rimasto. Gli porse la bambola.
– Signore, vuole una bambola per festeggiare la Regina?
Sillen alzò gli occhi stralunati, e non fece in tempo a sgranarli che si trovò la lama nell’addome. Una volta. Due. Tre. Quattro. Alla quinta, si piegò in avanti e vomitò un fiotto di sangue.
Le urla cominciarono con un attimo di ritardo, quando Orz stava già salendo lentamente la scala.

Che ne sarà di Scarel?

  • Prenderà il sopravvento sull'assalitore, catturandolo (50%)
    50
  • Riuscirà a fuggire (0%)
    0
  • Farà la stessa fine del fratello (50%)
    50
Loading ... Loading ...
Categorie

Lascia un commento

12 Commenti

  • Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi