La figlia dell’Alchimista

Dove eravamo rimasti?

Che cosa sarà accaduto alla capanna di Tommaso? Nico ha usato l'Alchimia, che è esplosa in faccia a Tom prima di sfuggire al suo controllo. Le fiamme si sono sparse tutte intorno. Il bosco brucia. (67%)

Si rimane bruciatiLa mamma di Isabella bussò alla porta della sua camera. Isa chiuse la finestra e andò ad aprire.
«Bella, sai dov’è tuo fratello?»
«No. Perché?»
Si sentì bussare forte alla porta di casa e poi una voce irata che chiamava il padre di Isabella.
Sua madre scese le scale. Isabella si affacciò sul pianerottolo e afferrò un ultimo brandello di conversazione, prima che suo padre uscisse con gli uomini che erano venuti a prenderlo.
«Luisa, resta con i bambini!»
Isabella non poteva fare finta di niente. Corse giù dalle scale.
«Bella! Avverti tuo fratello! Se il fuoco avanza…»
Isabella si mordicchiò il labbro inferiore.
«Mamma, Nico non è in casa!»
Sua madre impallidì e scivolò in ginocchio.
«Mamma!»
«Oddio!»
«Mamma…»
«Vieni qui, tesoro. Sediamoci vicine su quel canapè e aspettiamo.»
Isabella strinse i pugni. Era tutta colpa sua!
Non sapeva come, ma era sicura che Nico avesse combinato qualche guaio con l’Alchimia.
Gli uomini combatterono tutto il giorno per spegnere le fiamme che divamparono rapidamente, divorando il bosco. Nico e papà non tornarono che a tarda sera.
L’Anziano del villaggio e il parroco li accompagnavano. Volevano parlare con i genitori in privato.
Isabella portò Nico in bagno per dargli una ripulita. Lui piangeva, ma non era ferito, si rese conto con sollievo, ripulendolo dalla caligine con un panno umido.
«Isa, mi dispiace!»
«Cos’è successo? Cosa hai fatto?!»
«H-ho r-rubato il t-tuo quaderno! Credevo di aver capito le formule, giuro!»
«Qualcuno si è fatto male?»
«T-Tom è m-morto! Il fuoco gli è esploso in faccia! Poi tutti sono scappati. Ho cercato di aiutare Tom. Gli adulti ci hanno trovati nella capanna che bruciava…e… e…»
«Sanno che hai usato l’Alchimia?»
«I-io gli ho detto che stavo giocando con dei f-fiammiferi, ma Jimmy ha urlato che non era vero, che avevo come fatto apparire il fuoco dal n-nulla. Se la sono presa con papà quando è arrivato. Lui voleva solo aiutare a spegnere l’incendio.»
Isabella si sentì mancare la terra sotto i piedi.
«Cosa significa, che se la sono presa con papà?»
«Hanno urlato che lui non era chi diceva di essere. Erano furiosi. Isa, vogliono che papà se ne vada dal villaggio!»
Isabella avrebbe colpito il fratello, se in quel momento la madre non gli avesse ordinato di scendere. Afferrò Nicola per un braccio e lo costrinse a seguirla di sotto.
«Bella, tuo fratello ne ha combinata una veramente grossa. Tuttavia, l’Anziano ha voluto essere così gentile da non ritenerlo il diretto responsabile. Ciò non significa che non sarà punito. Il perdono dell’Anziano però ha un prezzo. Io… devo andarmene.»
«Papà, no!»
L’Anziano sbuffò d’impazienza.
«Questo è ciò che succede quando non s’insegna la giusta educazione ai propri figli! In ogni caso, vedi di andartene che qui non sei più il benvenuto, demonio di un Alchimista!»
Così dicendo, lui e il parroco infilarono la porta e se ne andarono, sbattendosi l’uscio alle spalle.
La mamma di Isabelle corse a chiudersi in camera, in lacrime. Anche Nicola andò in camera sua e si chiuse dentro.
Isabella rimase sola con il padre.
«Papà.»
Il padre chinò il capo e non replicò.
«Non andartene!»
«L’Anziano e tutti gli altri sono furiosi. Un bambino del paese è morto. Non posso rimanere.»

Cosa farà Isabella?

  • Va dall'Anziano e si assume la colpa di tutta la vicenda. (63%)
    63
  • Rimane con la mamma e il fratellino. (0%)
    0
  • Segue papà nell'esilio. (38%)
    38
Loading ... Loading ...

Categorie

Lascia un commento

86 Commenti

  • Complimenti! Molto bello questo racconto e molto bello il finale.
    non vedo l’ora di leggere il seguito e di sapere cosa succederà, e soprattutto sono curiosa di capire come mai i 2 mondi sono divisi e chi era il padre di Isabella…

  • oddio, che finale! non pensavo che il padre fosse ferito così gravemente 🙁
    questa proprio non me l’aspettavo.
    adesso ESIGO un seguito :D, una seconda stagione, un “La figlia dell’alchimista 2” (un po’ come ha fatto Luca con Emozioni nella Nuvola)

    • 🙂 sarai accontentata {segreto segretissimo! Sto già lavorando al primo capitolo}
      Il titolo sarà Cronache della Terra. Conto di scrivere anche Cronache del Cielo e Cronache del Mondo Eterno. Ci riuscirò dieci episodi alla volta? Chissà! Ma voglio provarci ugualmente. 😉

  • Isabella finalmente una vera alchimista. Non sai quanto avrei voluto che avesse la meglio nel combattimento. Sentivo che ormai il suo veloce apprendistato era giunto al punto di poterle fare evocare “grandi” cose. Un episodio bellissimo. Ma forse le mancava ancora qualcosa: che sia l’amore del giovane alchimista insieme al quale si salverà?

  • Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi