L’invasore

Dove eravamo rimasti?

Perchè Aurora ha consentito a Marco di entrare nella sua mente? Aurora è un vampiro mentale, si nutre dei pensieri altrui. (50%)

EvoluzioneL’oceano di menti turbina intorno a noi nell’oscurità, causandomi un senso di vertigine mai provato prima.
“Perché mi hai fatto arrivare fin qua?” le domando, impaurito. “Cosa sei tu?”
“Quelli che vedi intorno a noi sono i tracciati mentali di tutte le persone con cui sono entrata in contatto. Più che menti, sono “immagini” di menti. Un negativo di percorsi cerebrali.” Sorride, guardandomi di sottecchi.
“Immagini di menti? Com’è possibile? Nessuno può farlo!”
Si avvicina, e più che camminare, sembra fluttuare.
“Fin da piccola mi sono resa conto di essere diversa dagli altri. Dopo aver imparato ad effettuare i primi inserimenti, mi sono accorta che nella mia mente restava una traccia dei pensieri delle altre persone. All’inizio non era una cosa volontaria, succedeva e basta. Con il tempo ho imparato a canalizzare e a focalizzare questa facoltà. Quelle che dapprima erano solo tracce, man mano che affinavo la tecnica diventavano immagini sempre più definite, fino ad arrivare ad ottenere una copia esatta dei tracciati mentali, come sono in grado di fare oggi.”
Si ferma.
“Ma in realtà è molto più di questo. Studiando le menti delle persone, ho capito che vi è un “comune denominatore” tra i tutti i tracciati mentali. Un denominatore che io posso sfruttare.”
“Come? L’inserimento è a senso unico, lo sanno tutti.”
“NO!!!” Il suo grido arriva alle stelle, i suoi occhi sembrano tizzoni d’inferno.
Poi, si calma.
“No, Marco, non è vero. L’inserimento è solo la punta dell’iceberg. Quello che io ho scoperto è che posso controllare le altre persone, posso fargli fare quello che voglio. Tu ne hai avuto un assaggio l’altro giorno, in classe, quando ti ho immobilizzato. Ma posso fare molto di più di quello. Posso cancellarti i pensieri. Posso indurti a fare le cose più indicibili.”
Di colpo, sento una forte pressione alla gola, che mi impedisce di respirare. Impiego qualche secondo a capire che la morsa che mi stritola è la mia stessa mano.
“Io sono diversa. Mi nutro delle informazioni delle menti umane, mi alimento con i vostri pensieri. Quello che voi siete, quello che TU sei, rende me più forte, e voi più deboli.”
Cado in ginocchio, sto soffocando. Lei mi guarda, dall’alto in basso.
“Adesso basta. Alzati.”
Respiro di nuovo, e mi sento la mente leggera. È lei.
“Smettila di giocare con la mia mente!” Con rabbia le scaglio contro il mio inserimento più feroce. Lei lo respinge con un gesto pigro, come se stesse allontanando una mosca fastidiosa con la mano.
“Marco, sei tu che devi smetterla di giocare.” Si gira e si incammina verso il buio.
“Vieni,” sussurra dall’oscurità. “Abbiamo del lavoro da fare.”

Cosa succederà durante la prima lezione di controllo mentale con Aurora?

  • Marco sarà utilizzato da Aurora per sperimentare nuove tecniche aggressive di controllo mentale (67%)
    67
  • Aurora capisce che solo lei è in grado di controllare i pensieri altrui a causa dei suoi poteri innati (0%)
    0
  • Marco si dimostrerà anche lui capace di controllare i pensieri altrui (33%)
    33
Loading ... Loading ...

Categorie

Lascia un commento

78 Commenti

    • Beh a giudicare da come sei stato in grado di farmi rituffare nella storia direi che non sembra passato poi tanto tempo dall’ultimo episodio. Ma per fortuna sei tornato!
      Mi mancava Aurora. Anche se Marco non sarà così felice dopo che sarà usato come cavia.
      Adesso però il prossimo episodio lo voglio a breve!

  • Bel racconto, mi son letta tutti e 5 i capitoli di fila. Durante la lettura mi son sempre chiesta perchè Aurora ha deciso proprio adesso di far accedere e controllare il corpo di Marco e presumibilmente anche Lucas. Un giorno a caso a deciso di farlo? Il fatto che stia morendo potrebbe essere la risposta. Inoltre da quel che si capisce sono compagni di scuola quindi si conoscono da tempo, se lei fosse una vampira ciucciamenti possibile che non abbia già bloccato/fritto il cervello ad altri compagni? L’opzione in cui Marco è speciale?.. naa troppo banale. Ok, ho deciso che questa Aurora deve schiattare! ^_^

  • poche volte mi sono trovato così indeciso tra quale delle tre risposte scegliere! tutte e tre validissime… e per dispetto non ti dico per cosa ho votato 🙂
    ottimo episodio, bravo. tra “Inception” e “Il tredicesimo piano”, mi piace molto il sapore di questo racconto 😉

  • Grande nuovo episodio, è valsa la pena di aspettare qualche giorno.
    Belle le 3 alternative, anche se mi hanno messo un po’ in difficoltà. Alla fine ho optato per la trasmissione dei poteri.

  • questa storia mi sta prendendo sempre di più :D!!
    il trucco che ha usato è semplice quante geniale. vivo un po’ uno stato d’ansia perché temo venga comunque scoperto da Aurora, e non so che conseguenze potrebbero esserci.
    comunque ho dovuto pensare un po’ sulla domanda, tre alternative tutte interessanti. alla fine ho optato per il numero illimitato di informazioni incomprensibili: la cosa lascerà ancora più domande nella mente di Marco. temo però non riuscirà a entrare una seconda volta, Aurora non è stupida.
    se solo lui fosse in grado di raccogliere almeno un’informazione, potrebbe avvicinarsi a lei e costringerla a parargli “ricattandola” proprio su quel dato rubato. oppure un bluff, ma è un altro paio di maniche 🙂

    • Caro emme,

      ti ringrazio per il bel commento!

      Mi fa molto piacere che “L’invasore” ti stia avvincendo! Sto cercando di mantenere il giusto equilibrio tra tensione e mistero, rivelando a poco a poco dettagli sia sul mondo del racconto sia sull’inquietante personaggio femminile..

      Non so quanto sarebbe saggio da parte di Marco ricattare Aurora, che per ora ha svelato di padroneggiare arti a lui del tutto sconosciute, però è anche vero che il nostro protagonista non è del tutto uno sprovveduto, dato che è comunque riuscito a violare le attente difese della ragazza… vedremo!

      Grazie ancora, un saluto!

  • Bello lo stratagemma per tentare l’inserimento! il diversivo funziona sempre. 🙂
    a questo punto voto per le terribili visioni. Dato che anche le informazioni incomprensibili mi tentava (come se avesse una mente criptata) mi piacerebbe che le visioni siano terribili nel senso di completamente assurde che portino ad un collasso chi prova ad inserirsi più che terribilmente malevole, oscene.
    ma vediamo come continua!

    • Caro ggrch,

      come al solito, sei sempre “sul pezzo”! Grazie per gli spunti interessanti!

      Mi attirava l’idea di un’Aurora invulnerabile, ma questo non avrebbe offerto grandi spunti narrativi per il prosieguo della storia.

      A me interessa indagare un po’ più a fondo sulla mente di Aurora, sulla sua provenienza e sulle sue motivazioni. A questo proposito, hai qualche idea/suggerimento?

      • Concordo, era l’opzione meno attraente dal punto di vista dello sviluppo della storia. Per questo ho votato le visioni!
        L’idea della provenienza è interessante. Se fosse una studentessa arrivata solo l’anno prima? Magari arriva da un posto ignoto, di cui nessuno sa nulla. Un posto magico e terribile allo stesso tempo. Da cui Aurora è riuscita a fuggire….
        😉

        • Penso che una ragazza che deve fuggire difficilmente l’anno dopo torni a scuola come se niente fosse, un posto in cui, nel mondo de “L’invasore”, si è potenzialmente sotto indagine costante… e infatti il nostro Marco si è reso conto molto presto del fatto che c’è qualcosa di strano in lei!
          Il mio tentativo è quello di restare in binari “plausibili”, quindi non penso che la magia entrerà nel racconto, ma penso di aver capito cosa intendi!

          Grazie ancora! E se avessi altri suggerimenti, buttameli lì senza paura, l’ispirazione va foraggiata!

  • Oggi.. sorpresa sorpresa!
    Il desiderio di far di nuovo scontrare Marco e Aurora ha preso il sopravvento su di voi! E io che ero quasi pronto a fari scoprire una sconvolgente verità 😉
    Allora, che si dia inizio allo scontro…
    …oppure no?
    Dite la vostra! Votate, commentate e condividete!

  • Anche per me il sogno e la notte porteranno Marco a vedere sotto altre prospettive le possibilità della mente. Aurora forse è umana ma ha accesso a nozioni che non sono sui libri.

    Molto belle le definizioni che dai, in effetti è molto scomodo l’uso di Internet e dei libri 😀

      • intendo che semplicemente le capacità ESP non sono tutto ciò a cui davvero si può accedere. Insomma forse ci sono stati di coscienza e di conoscenza ben più elevati che normalmente non sono rivelate.

        Magari Marco capirà che c’è di più e che la scuola, quella scuola non fa più per lui 😀

  • Io sono per il confronto diretto, già da subito.

    Può venirne fuori un’alleanza o un’acerrima inimicizia. Sono comunque spunti per creare una tensione drammatica in seguito.

    Bravo, il racconto inizia proprio bene

    Un caro saluto,

    BOb

  • Vedo che il personaggio di Aurora vi intriga, e forse un po’ vi spaventa anche…

    Avete delle ipotesi su di lei? Chi è? Da dove viene? Quali poteri nasconde la sua mente insondabile?

    Lasciatemi un commento per farmi sapere la vostra!

    Votate, votate e…. Condividete!

  • Subito il secondo episodio, ancora più bello del primo! Bravo, la storia prende tantissimo, non riuscivo a staccare gli occhi dallo schermo! ehi, non ti sarai mica inserito?? 😀
    scherzi a parte non penso che Marco abbia il coraggio di affrontare subito Aurora dopo quello che gli è successo. Credo sia troppo sconvolto e che ne voglia capire di più, voto perché scappi a casa ad indagare.

  • la storia mi sta già prendendo! questa cosa dell’inserimento, che volutamente ci spieghi piano piano, è il dettaglio chiave che potrebbe già tenere in piedi la curiosità del lettore, senza tanti altri fronzoli di fantascienza. bravo!
    ho votato per il confronto diretto finita la lezione, parlarle. magari goffamente lui cercherà di chiedere scusa, e lei lo mortificherà con un sorriso, ancora 🙂

  • wow, bell’incipit! mi piace Mario, bravo 😀
    ho già mille domande da ne tengo in serbo qualcuna dopo aver letto il futuro secondo episodio 🙂

    ho votato per Aurora che si accorge di qualcosa che non va, voltandosi proprio in direzione di Marco. vediamo come se la cava lui, se ha la risposta pronta 🙂

  • Sono curioso di sapere dove siamo. In un nostro futuro, dove alcuni hanno iniziato a padroneggiare la telepatia? In un’altra dimensione, dove siamo sempre noi, ma abbiamo altre conoscenze. O su un altro mondo della Galassia? O siamo tra noi e Marco è dotato?
    Secondo me Aurora non è così indifesa. Marco intensificherà gli attacchi, a suo rischio e pericolo!

  • Bravo. Incipit breve, efficace, che incuriosisce.
    Scrivi in fretta il seguito che clicco su “segui la storia”….

    PS: Voto per l’impenetrabilità di Aurora… son curioso di scoprire come intensificherà gli attacchi Marco.

  • Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi