All’ Interno dell’ Aria

Dove eravamo rimasti?

Come si muoverà Jimmy alla Basilica di St' Erasmo? Agente segreto: dallo zainetto con gli attrezzi del mestiere tira fuori delle piccole trasmittenti e le sparge nel chiostro della basilica (67%)

Change

All’interno della Basilica c’era silenzio, una coppia di turisti asiatici stavano scattando le ultime foto prima di lasciare il chiostro, Jimmy invece stava immaginando lo schema per iniziare a posizionare le trasmittenti.  Sapeva che doveva essere rapido e appena i turisti uscirono iniziò  con il giro. Le nascose tra le insenature, dietro a cespugli, sotto la fontana…stava prendendo l’ultima dalla tasca quando dei passi lo misero in allerta. Era un frate, che lo guardò, gli sorrise e pareva avvicinarsi verso di lui. Eh si. Andò proprio da Forward: “Ciao Figliolo, è bello qui vero?” esclamo il monaco guardandosi intorno. “Moltissimo Padre!” rispose Jimmy, chinando il capo in segno di rispetto e continuò: “È bellissimo poter evadere dai rumori della città….mi aiuta ..ecco..a meditare meglio..”, da buon uomo di chiesa, il monaco inizio a intavolare una discussione con Forward, che teneva sempre  d’occhio il tempo e mentre cercava la prossima mossa una parola lo bloccò…il frate aveva detto campanile! Doveva convincerlo a farlo salire lassù. Ci riuscì, il frate lo acconpagnò ma gli disse che per sua veneranda età preferiva non salire e di fare attenzione. Jimmy salì velocemente le scale della torre, prima di marmo, poi di legno, poi di legno più vecchio e consumato, finchè non arrivò in cima chiudendosi dietro le spalle la porta.La vista era meravigliosa, poteva vedere anche una parte della città e il porto; era perfetto, poteva anche osservare il chiostro, e facendo un pò di attenzione,  non essere visto. Piazzò comunque una piccola camera su di un lato del campanile, si sedette, mise una cuffietta e si collegò allo smartphone.

Era passata un’ora da quando Jimmy era salito, aveva chiesto al frate di poter stare lassù per un pò di tempo per la meditazione quindi non si preoccupava di lui, aspettava l’incontro e teneva d’occhio il chiostro dalla camera. Murdock arrivò per primo, era in abito e da solo, era il momento! Stava passeggiando nervosamente quando fece il suo ingresso con grande sobrietà lo strano tipo con il turbante che Jimmy aveva incontrato quella notte! L’uomo si avvicinò a Murdock, e continuamente entrambi si guardavano intorno.

Jimmy sintonizzò sulla trasmittente 3, parlavano vicino la fontana.

“Sei sempre il solito! Anche dopo tutti questi anni” disse Murdok. “Sai benissimo che non avrei fatto altrimenti” contrabbattè l’uomo. “La Tigre del Sudàn eh! Spero tu sia arrivato con la risposta che ti ho chiesto!!” esclamò Murdok. 

“Non credo che tu sia nella posizione per contrattare Murdok, avrai anche le Paradise, ma tutto questo vale molto di più!!” L’uomo con il turbante consegnò un pacchetto a Murdok “Spero che marcirai in una cella.” si incamminò verso l’uscita mentre Murdock conservava la busta nella tasca interna della giacca e poco dopo lasciò la basilica anche lui.

Jimmy aveva fatto un buon lavoro, e il suo presentimento era giusto, quali erano gli scheletri dentro l’armadio dell’amministratore del Paradise e cosa gli  aveva consegnato la Tigre del Sudan???

jimmy scollegò tutto ma prima di scendere nel chiostro prese il binocolo e guardò verso la città; mentre osservava il porto vide una macchina familiare, era quella che aveva incontrato al rifornimento quella notte con Hellen, se voleva risposte avrebbe dovuto andare lì alla svelta. Scese velocemente nel chiostro con una mossa veloce riuscì a recuperare le trasmittenti e si incamminò verso il porto. Aveva visto la macchina posteggiare nei paraggi di un molo, doveva muoversi ma agire con cautela.

Entrò al porto con atteggiamento sicuro, come avesse un ormeggio lì, si muoveva cercando di evitare gli sguardi e di non attire l’attenzione, finche non lo vide. Stava uscendo da un hangar e si dirigeva a una nave da cui salivano e scendevano parecchi uomini.

Forward non doveva farsi vedere, salì su una scialuppa ormeggiata e prese un libro dallo zainetto e cercò di non perdere di vista quell’uono che murdock aveva chiamato la Tigre del Sudàn.

Cosa succede al Porto? Cosa farà jimmy ora che dta tenendo d'occhio il tipo??

  • Chiama Hellen al telefono per chiedere aiuto e raccontandole i nuovi risvolti. (0%)
    0
  • La Tigre del Sudan lascerà il luogo e lui tornerà a casa. (0%)
    0
  • Verrà scoperto proprio dalla Tigre del Sudan che lo mette alle strette. (0%)
    0
Loading ... Loading ...
Categorie

Lascia un commento

19 Commenti

Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi