AAA: ti piace scrivere?

Dove eravamo rimasti?

Cosa risponde John? ...e perchè non dovrebbe? (100%)

La consapevolezza è la chiave di tutto...

E perché non dovrebbe? Così iniziava la composizione che John stava scrivendo. Scrivere non è un’attività che può essere racchiusa in poche parole; è un concetto di vita. La scrittura è qualcosa che fa parte di te, insito fin dentro le ossa; qualcosa che prima o poi inevitabilmente spunta fuori, anche se cerchi con tutte le forze di reprimerla. E lei è lì, in attesa, paziente. Attende solo che tu sia pronto per farla tua davvero.
John rimase a guardare il foglio, soddisfatto per quelle poche righe, che racchiudevano tutte le sensazioni che provava riguardo allo scrivere. Rimase così ancora un po’, aveva appena utilizzato un quarto del tempo a disposizione; dopo una breve riflessione, aggiunse: la scrittura è tutto per me. Me ne sono reso conto solo da poco; ho sempre assecondato tutti, finora. Ho lasciato che questa passione sfiorisse dentro di me, per far contenti gli altri; ho preso finalmente in mano la mia vita, vorrei vivere di scrittura. Però mi sono reso conto di una cosa altrettanto importante. Non posso buttare al vento quello che di buono c’è nella mia vita. Farei uno sbaglio altrettanto grave. Ingannerei solo me stesso.

Così John si alzò e consegnò il suo elaborato. Forse non avrebbe superato questa selezione, chissà. Quell’esperienza gli era servita a capire che doveva lottare per quella che era la sua vera passione, ciò che avrebbe voluto fare nella vita veramente. Ma al tempo stesso, si rese conto che doveva lottare anche per quel suo amore, a volte un po’ soffocante, ma di cui comunque capì di non poter fare a meno.

John uscì dall’edificio, diretto verso la centrale di polizia.

John va al distretto di polizia perché...

  • Capisce che prima di tutto deve pensare a sé stesso; lui al momento è ciò che conta nella sua vita e chiarisce le cose con le due ragazze. (0%)
    0
  • Capisce che invece è Pamela la ragazza della sua vita. (0%)
    0
  • Capisce che è Amanda la ragazza della sua vita. (100%)
    100
Loading ... Loading ...
Categorie

Lascia un commento

58 Commenti

  • Direi due poliziotti.
    Ciao, storia interessante, tra l’altro con una supercattiva che in confronto Crudelia Demon lavora volontaria alla Protezione animali. Amanda non ha poi tutti i torti a sperare per John un lavoro diverso da quello di scrittore, campare della propria creatività è veramente arduo!
    Ciao ciao

  • Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi