Anima Vendicatrice

Dove eravamo rimasti?

Kara sembra nei guai!!! Che succede ora? Le chiede di unirsi a lui, per scavalcare tutta la gerarchia sociale dei vampiri e prendene il controllo totale. (67%)

Legami di Sangue Silenzio.
C’è solo silenzio, nella mente di Kara, ogni pensiero si è spento, tranne uno.
“Sorellina…”
E’ immobile, al centro del vecchio magazzino, tra le ceneri dei vampiri da lei uccisi, bicchieri di plastica e lattine vuote e i cadaveri esangui, testimoni di un banchetto macabro.
Non è più sotto il controllo del Vampiro, i suoi muscoli non sono più sotto il giogo del suo potere innaturale ma Kara non se ne rende conto. Non respira quasi, bloccata sul posto dalla rivelazione.
Il fratello si allontana da lei con passo cadenzato e si risiede sul divanetto con eleganza, si appoggia allo schienale, stende le braccia e la guarda sorridendo. – Non ti fa piacere sapere qualcosa di vero su di te, sulla tua vera famiglia?! – le domanda, mellifluo.
Kara digrigna i denti e qualcosa dentro di lei si smuove. – Schifoso Vampiro, TU MENTI! – sbotta, i pugni serrati lungo i fianchi.
Il Vampiro non si scompone. – Mi dispiace che tu abbia dovuto scoprirlo così – continua con tono fintamente affettato. – Avevo altri piani per te, sorellina, ma tu li hai mandati a monte. Pensavo che dopo la morte del tuo tutore ti saresti allontanata dalla città, e invece… –
Clang.
Non finisce la frase, il pugnale-paletto di Kara vibra a pochi centimetri dal volto, conficcato nella vecchia imbottitura del divano.
– ASSASSINO! Sei stato tu?! – grida a pieni polmoni la ragazza, ormai la rabbia è incontenibile.
In equilibrio sulle gambe, il braccio ancora teso nell’aria, il fiato corto e aritmico. Guarda l’essere che le sta davanti, e sente ogni fibra del suo corpo pregna di odio, come se fosse un veleno che le scorre nel sangue.
Il Vampiro continua a sorridere, stavolta divertito dalla sua reazione. Estrae l’arma dal divano e lo rimira tra le sue mani; la sua pelle, a contatto con l’argento puro, non brucia.
Poi il sorriso si spegne, gli occhi assumono una sfumatura rossastra e un alone maligno. – No, non sono stato io, lo giuro – replica, – per quanto il giuramento di un vampiro possa contare per te. Ti ho mandato un avvertimento, sperando tu lo ascoltassi. A uccidere il tuo amato zio adottivo è stato un altro vampiro che era sulle tue tracce. –
Kara si passa la lingua sulle labbra secche e sente un sapore metallico; per la rabbia, se le è morse. “E’ stato lui a mandarmi l’avvertimento… “ pensa. “Perché?”
In un nanosecondo, il Vampiro è nuovamente davanti a lei. – Perché te l’ho detto, sei scomoda ai piani alti della gerarchia – le dice, come potrebbe fare un fratello maggiore che spiega quanto fa due più due alla sorella minore.
– E allora perché tu non vuoi uccidermi? Sei anche tu un Vampiro nobile! – sbotta Kara.
Il fratello la guarda, imperturbabile. Poi solleva una mano e, per un secondo, Kara teme che voglia farlo in quell’istante. Invece le prende il mento tra le dita e passa il pollice sulle sue labbra, per poi portarselo alla bocca. Geme di piacere.
– Il tuo sangue è proprio come il mio – sussurra compiaciuto.
Con uno scatto, Kara cerca di allontanarsi dal temibile fratello. Lui le serra le braccia, guardandola dritto negli occhi. – Unisciti a me. I miei poteri e i tuoi insieme sarebbero inarrestabili. Unisciti a me, ed io ti proteggerei. Insieme, potremmo eliminare tutta la scala sociale dei vampiri. Unisciti a me, e avrai la tua vendetta. –
Kara si libera dalla presa ferrea, mettendo tra lei e il fratello una distanza di sicurezza. – E tu che vantaggi ne trarresti? –

Quale scopo nasconde il realtà il fratello? E Kara accetterà?

  • Sterminare tutti i vampiri per compiere anche lui una temibile vendetta. / Kara accetta. (30%)
    30
  • Uccidere suo padre e diventare così il nuovo reggente della società vampiresca. / No, Kara non accetta. (40%)
    40
  • Far uscire allo scoperto i vampiri e regnare sugli umani. / Sì, Kara accetta. (30%)
    30
Loading ... Loading ...

Categorie

Lascia un commento

64 Commenti

  • Ciao! Ho letto tutta la storia di filata e ti faccio i miei complimenti, davvero avvincente e ben scritta 🙂
    Per la scelta direi… andiamo in Romania e vediamo cos’ha da dirci questa cara Anastasia *-*

  • STAFF DI THEINCIPIT: non è che potreste aiutarmi e mettermi il testo della lettera in corsivo? O addirittura centrarla? In ogni caso, grazie!

    LETTORI: so che ad alcuni le virgolette stanno antipatiche, ma l’ho scritto con Open Office e non riuscivo a mettere i trattini! 😛
    Spero lo apprezziate ugualmente!

  • Devo ammettere che questo fratello inizia un po’ a piacermi; il motivo esatto non lo so, forse perchè sembra così misterioso e intrigante.
    Ho votato per “sterminare tutti i vampiri per compiere anche lui una temibile vendetta”.
    Come si dice, l’unione fa la forza? Per il momento potrebbe funzionare, si aiuterebbero a vicenda per raggiungere i loro scopi; però il fratello di Kara sotto sotto potrebbe fare il doppio gioco.

  • Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi