Il mondo di DataCom – EnN 3

Dove eravamo rimasti?

Chi ha mandato il messaggio? Le antiche civiltà (le ipotetiche creatrici di DataCom - EnN 2/VI) (66%)

Cyber SexMario è determinato. “Dobbiamo tornare in DataNet, subito!”
“N-no…” balbetta Steve, ancora scosso. “In ogni caso, ci vogliono almeno tredici ore per recuperare una finestra di collegamento sicura.”
Interviene Isabella: “Mario, siamo esausti… Abbiamo bisogno di dormire.”
Jay e Gary incrociano sguardi dubbiosi. È l’ora di tagliare la corda?
“Mario, chi ha mandato quel messaggio?” chiede Steve.
“Isabella ed io siamo stati contattati da delle intelligenze artificiali…”
“Ok Mario… ti lascio alle tue spiegazioni. Io vado a dormire.” Isabella, seguita da Alessia e Lorena, va nella stanza che Steve le ha messo a disposizione. Il letto da una piazza e mezzo è troppo piccolo per loro tre.
Alessia le si avvicina. “Buonanotte, mamma.”
Isabella è sorpresa.
“A domani,” le dice la bimba, scomparendo.
Lorena sorride: “Un piccolo vantaggio di noi entità virtuali: non richiediamo molto spazio. Ma mi auguro che un posticino per me ci sia in quel bel letto…”
“Direi proprio di sì.”
Lorena le si avvicina, la bacia intensamente. Isabella assapora il gusto della saliva dell’amica. È così reale…
Le due donne si spogliano. Lorena spinge Isabella sul bordo del letto, si inginocchia, le prende un piede, lascia scorrere la lingua sul dorso, sale fino alle cosce.
Isabella freme di desiderio. Quando era sposata con Mario, sotto il controllo del nanochip DataCom, doveva essere una moglie perfetta. Non c’era spazio per la sua vera natura.
Isabella sente la labbra di Lorena lambirle il sesso. È una dolce, terribile, tortura. L’amica indugia, lentamente, con tocchi leggeri e delicati. Isabella non resiste più. Anni di attesa e di finzione… Posa le mani sul capo dell’amica e lo tira a sé con forza. Lorena affonda la lingua. Isabella geme di piacere. Lorena esce e si dedica al clitoride, penetrandola al contempo con le dita. La porta all’apice del piacere. Isabella, mai così eccitata in vita sua, sente ogni membra del corpo tendersi ed è colta da un orgasmo che la scuote a lungo.
Le due donne fanno l’amore più e più volte. Passato, presente, DataCom, il laboratorio… ogni cosa scompare dalla mente di Isabella. Esiste solo Lorena, più reale del mondo che la circonda. Naufraga in un oceano di desiderio e godimento nel quale le sembra di non poter più scorgere la riva.
Infine si lascia andare, esausta, sul cuscino, gli occhi persi nell’oscurità delle pupille dell’amica.
“Isabella, devi sapere una cosa.”
“Che mi ami? Certo! Non potresti fare diversamente, sei nella mia testa.”
“Non esattamente, io sono Lorena.”
“Sì, una proiezione del mio ricordo.”
“No, sono quella vera.”
Isabella aggrotta le sopracciglia.
“Quando mi hai lasciato, DataCom, poco prima che morissi, ha fatto un backup della mia mente. Volevano recuperare informazioni utili per scovare i gruppi di hacker ribelli. Ho atteso in DataNet fino al vostro ingresso e sono entrata nel tuo nanochip. Sono Lorena, con tutte le emozioni e i ricordi della mia vita.”
Isabella scoppia a ridere. “Che entità virtuale fantasiosa! Non mi vorrai far credere che un backup se ne possa fuggire indisturbato dai server DataCom per scorrazzare in giro per la rete?”
Lorena è incerta, si morde il labbro. “In effetti, sono stata aiutata.”
Isabella le rivolge uno sguardo preoccupato.
“Le intelligenze secondarie?” le chiede Isabella.
“No, mi ha detto di venire da molto lontano… dal passato.”

Categorie

Lascia un commento

1.068 Commenti

  • Finito anche questo capitolo!
    E il IV? Io tifo per Mario, ma se proprio Isabella non vuol saperne, trovargli qualcuno che lo apprezzi poverino… 😀 😀
    Comunque bravo Luca,se mpre imprevedibilie ed emozionanti le tue storie…

  • Devo dire, personalmente, che questo risvolto non è che mi sia piaciuto molto… ma dopotutto è il bello dei colpi di scena e alla fine, il matrimonio tra Mario e Isabella era combinato. E’ pur logico che lui non rappresenti il tipo di persona che possa piacerle e che anche molti anni di matrimonio non abbiano fatto scattare la scintilla. Dopotutto i gusti sessuali, personali sono anche dettati dalla chimica, dal feeling e da tantissimi altri fattori.
    Però, devo dire che mi aspettavo delle risposte XD volevo sapere chi fossero queste Antiche Civiltà e che soluzioni avessero per Mario e tutti coloro che si ribellano a DataCom.
    Beh, mi toccherà aspettare la nuova serie XD e l’aspetterò con ansia ^^

    PS – Faccio sempre il tifo per Mario! ^^

  • Un finale come già detto “inaspettato”. Sarebbe stato sicuramente interessante sapere qualcosa subito sulle antiche civiltà, ma anche così si crea suspense per l’eventuale EnN4.
    Molto ben descritta la scena di sesso, i miei complimenti.
    Beh… Non ci resta che aspettare EnN4 per poterne forse capire di più, sempre se vorrai 😀

    • L’ho appena scritta poco sopra (o sotto) a YouAreHere. Avevo scritto quest’episodio a giugno. Era qualcosa di così strano (viaggi nel tempo, reincarnazioni…) ecc. che alla fine ho sentito il desiderio di soffermarmi dalle nostre parti ancora un po’.
      Forse le osservazioni di chi, leggendo le nostre opere, scrive che a leggerle tutte d’un fiato si vede che cambiamo scenari troppo spesso ha influito.

  • Nella mia recensione di Energie della Galassia su Amazon ho scritto:

    “Leggi e le parole ti scivolano sulle labbra con crescente desiderio. Per chi ama la fantascienza, il fantasy e l’eros… il tutto sapientemente fuso dalla “penna” di un giovane autore che ama il suo lavoro. Luca Rossi lascia ai lettori il sapore frizzante dell’eccitazione, i suoi racconti danno la possibilità di vagare tra viaggi astrali, scene di pura sensualità e mondi paralleli, arricchendo la fantasia di tutti noi.”

    Con questo “ultimo” episodio può solo confermare l’emozioni provate!

    A quando il prossimo racconto???

  • Wèèè Luca, proprio ieri ho recuperato gli arretrati e oggi mi ritrovo il tanto agognato ultimo episodio. La storia è sempre più bella e avvincente, l’opzione delle antiche civiltà era una bomba ad orologeria, tuttavia non mi sarei aspettato che sarebbe finito con una bella scopata, che fa sempre bene all’umore, intendiamoci. Ma quasi sicuramente non c’è nessuna fine qui, ma solo il preludio del prossimo capitolo. Si parte con EnN 4 🙂
    Complimenti carissimo, alla prossima.

  • Mi rivogo all’autore, dopo questo interminabile silenzio, dovuto credo, al periodo festivo. Quali sorprese ci attenderanno per questo finale? Ormai l’ attesa si sta facendo snervante. Mi chiedo se i tuoi progetti, prevedono tali colpi di scena, da lasciarci, in seguito, ancora più sbalorditi!
    Aspettiamo Luca, deciderà di sfamare la nostra curiosità?

  • Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi