The Sword of Cael

Tramonto nella città di CounterClockWise Il mondo si estende ai miei piedi. Dalla mia posizione privilegiata in cima alla torre dell’orologio, posso dominare l’intera città. Questo gioco, questo sogno lucido, è davvero particolare. È un gioco di ruolo, ma i ruoli non sono predefiniti. I partecipanti possono scegliere chi essere, cosa fare, persino di costruirsi e vivere una vita normale, tranquilla. Oppure possono arruolarsi nelle legioni dei paladini in armatura scintillante e giocare agli eroi; vestire la tonaca dei maghi ed entrare in una delle gilde più controverse del gioco. Decidere che la diritta via non fa per loro, smarrirsi nella selva oscura e unirsi alle armate delle tenebre. Scegliere di essere ladri, assassini, oppure artigiani che vivono onestamente del loro lavoro. Ma la mia posizione è unica. Devi essere un game developer o un administrator per accedere a questo ruolo, per vestire i panni di un Angelo. Noi siamo le sentinelle del sistema. A seconda del comportamento degli utenti possiamo essere eroi o villain. Il nostro compito è fare in modo che i giocatori non violino le regole del sistema.
Godiamo di alcuni privilegi, ma per la maggior parte del tempo giochiamo come normali PC (Player Character). Gli altri giocatori non hanno modo di sapere se un Angelo veglia su di loro. Non andiamo mica in giro con la tonaca candida e un paio d’ali sulla schiena!
Adoro vedere come il tramonto accenda la città di CounterClockWise d’oro e d’arancio.
Bisogna essere un amministratore o un Angelo per salire quassù. Amo guardare la città dall’alto, appollaiandomi sul cornicione come una gargolla.

Il protagonista è...

  • Lascio decidere all'autrice (50%)
    50
  • Donna (38%)
    38
  • Uomo (13%)
    13
Loading ... Loading ...

Categorie

Lascia un commento

78 Commenti

  • Pingback:

  • Pingback:

    • Ma non è detto che Aria sia morta. Magari Raymond-Hiroshi ha mentito. Oppure Ai conosce un metodo per resuscitarla. Ho lasciato il finale così, indefinito, in modo da poter dare una continuazione alla storia. In questo momento sto lavorando su altri progetti quindi per il momento Sword of Cael si ferma qui. Ma non è detto che vorrò ritornarci. E ne approfitto per lanciare una piccola sfida ad altri incipiter: se volete potete riprendere da dove io mi sono interrotta; oppure sviluppare situazioni o personaggi della storia che io non ho sviluppato. Che ne dite? Vi va di giocare con il mondo di Cael?

  • Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi