The Dark Dragon

Dove eravamo rimasti?

Quale finale volete? Finale con un pò di romanticismo e un pò di magia (81%)

Nuovo InizioEntro dentro l’immensa grotta, faccio alcuni passi e poi mi fermo. Ci sono fiori bianchi dappertutto, ghirlande con piccoli fiori di campo sono state disposte vicino al lungo tappeto di fronte a me. Ai lati ci sono draghi del mio clan e anche molte altre creature immortali, sono qui per assistere alla cerimonia del legame tra me e Drugar. Appena incomincio a camminare verso il centro della grotta tutti smettono di parlare e si girano a guardarmi. L’abito che indosso è lungo fino ai piedi, scende morbido sul mio corpo. I capelli li ho raccolti parzialmente, due ciocche ribelli accarezzano il mio viso. Alzo solo adesso la testa verso Drugar, lui è illuminato da una luce dorata, i suoi occhi riflettono tutto quello che sente per me. Le sue emozioni mi arrivano potenti, il mio cuore prende a battere in modo incontrollabile e, avanzo verso di lui. Mi sorride con dolcezza, il suo sguardo mi percorre dalla testa ai piedi. Intreccia una mano con la mia e, la cerimonia inizia. Uno dei draghi più anziani incomincia la funzione parlando in antico draconico. Poi appoggia un coltello sacro forgiato con un materiale magico su di un cuscino di velluto. Drugar sa cosa deve fare, si incide con la lama in polso e dice le parole di rito.

– Nerys ti scelgo come mia compagna, ti amerò finché avrò vita e, anche dopo.
Si sporge verso di me e io bevo alcune gocce del suo sangue. Sento immediatamente la forza del suo liquido vitale entrare dentro ogni mia cellula. Prendo a mia volta il coltello e mi incido anch’io un polso, poi dico la frase che mi farà diventare sua per sempre.
– Drugar ti scelgo come mio sposo, ti amerò finché avrò vita e, anche dopo.

Lui beve un po’ del mio sangue e mi guarda come solo lui sa fare. Adesso siamo legati per l’eternità, adesso siamo un’unica anima. Senza aspettare la frase finale della cerimonia Drugar scende sulla mia bocca e mi bacia dimenticandosi di tutti. Un boato di voci si alza tutto attorno a noi, ci sono applausi, risate e fischi. Drugar mi parla guardandomi negli occhi.
– Il mio cuore è sempre stato tuo Nerys, e lo sarà per sempre.

Questa volta sono io a baciarlo. Anche il mio cuore è sempre stato solo suo, ho ingannato me stessa pensando di riuscire a vivere senza di lui.Ma due anime affini destinate a stare insieme si trovano ovunque, e rimangono legate per sempre. Qualcuno butta dei fiori per terra mentre noi salutiamo ed usciamo dalla grotta. Adesso inizia la nostra vera vita,insieme guideremo il mio popolo. Il nostro futuro non sarà facile, i draghi neri torneranno, il male è difficile da sconfiggere. Ma staremo uniti, lotteremo le nostre battaglie con la forza della magia e con quella che risiede nei nostri cuori, come solo i veri guerrieri sanno fare, non ci lasceremo mettere in ginocchio dal nemico. Oggi è l’inizio di una nuova era per noi draghi mutaforma, e io metterò in pratica tutti gli insegnamenti di mio padre per guidare la mia gente. Con Drugar al mio fianco non avrò paura di nulla.Corriamo fuori all’aria aperta, ci guardiamo sorridendo e poi ci trasformiamo prendendo la nostra vera forma. Incominciamo la mutazione, le nostre ali si toccano, l’aria ci sfiora i corpi, e il calore del sole scalda le nostre squame color oro. Mio padre e mia madre sono abbracciati sotto ad un albero, mi salutano sparendo poco dopo, so che veglieranno sempre su di me. Mi scende una lacrima. dentro a questa lacrima c’è gioia, dolore e c’è tutta me stessa. Adesso so chi sono davvero, sono luce e ombra, sono bene e male fusi insieme in un intreccio indissolubile. Io sono la prova che il bene vince sulle tenebre, che l’amore può cambiare ogni cosa. Sono fiera ed orgogliosa di essere semplicemente me stessa, di essere semplicemente il Dark Dragon.

Categorie

Lascia un commento

331 Commenti

  • Mai sottovalutare il potere della magia oscura! 😀
    Scommetto che vorresti raccontarci un finale moooolto romantico, io però ho scelto l’opzione amore e magia 🙂 Ma solo perché si tratta di un fantasy altrimenti sarei andata sul romanticismo estremo 😀

  • Ciao!
    Bello anche questo episodio!
    Scelgo l’opzione dello spirito “guida” potrebbe chissà, rivelarsi come un dono particolare lasciatole dalla madre……
    Attenderò con ansia il seguito!

  • Un altro bell’episodio, Brava…! Ho votato, in minoranza, tanto per cambiare… per “Lo spirito della madre di Nerys le indica cosa fare”, perché penso che, se sappiamo ascoltare, le dimensioni “parallele” hanno molto da… “suggerire” ;)), ma sei stata molto brava a “pilotare” la situazione, quindi …comunque vada…saprai come farci ancora sognare al meglio e…nulla è perduto ! ;))

  • dopo aver recuperato il capitolo perso sono pronta a votare!
    io sono per l’imprevisto cara Emma 🙂

    davvero bello questo capitolo soprattutto
    ” i nostri corpi sono intrecciati in un incastro perfetto,quello che sento è un flusso indistinto di emozioni diverse”
    quel flusso è più o meno quello che proviamo noi lettori leggendoti !
    brava :*

  • Ero preparato al peggio, ma è andata bene va 😀
    Certo che se Alexios riuscisse davvero nell’intento di eliminare la sua parte buona ne vedremmo delle belle, insomma Drugar dovrebbe lavorare un pochino per farla ritornare in sé, il che implica uno sconvolgimento della trama (credo). Spero che esca questa, ma che te lo dico a fare? 😀

    • E’ vero ti è andata bene anche perché io il mio “peggio” lo do solo con il genere rosa ahahaahah 😀
      Mi sono frenata molto, ma va bene così. Se esce l’opzione che hai votato dovrò sconvolgere letteralmente la trama iniziale, però è anche questo il bello di the incipit, nulla è come sembra 🙂
      Questa volta non incrocio nulla 😀
      Mi fido tantissimo dell’istinto dei miei lettori 🙂

    • Ahahahah devo fare un super mega regalone al mio cane, e alla sua coda 😀
      Grazie Queen 🙂
      Diciamo che il male può vincere una battaglia, ma non la guerra ( oggi sono molto positiva :D)
      Non c’è niente di male a non volere un lieto fine, questo racconto sta prendendo tutta un’altra forma da come lo avevo concepito 😀
      Tutto può succedere, anche un finale non lieto chissà…la mia anima romantica dopo questa frase sta tremando di paura ahahaahah 😀 😀 😀

  • Adesso che ho per le mani la trattazione de “La tentazione del drago” posso sicuramente dire: questo viso non mi è nuovo (cit.) XD
    So benissimo che ti sei raccolta in preghiera per far sì che esca “la storia d’amore”, ma non si può assolutamente reggere alla tentazione di una cospirazione, pertanto… XD

    • Ahahahaah lo sapevo che non avresti scelto la storia d’amore 😀
      Ma io ho l’asso nella manica, avevo già calcolato tutto ahahahaah 😀
      Scherzi a parte se esce l’opzione dei traditori l’amore di Drugar verrà messo alla prova, dovrà dimostrare quanto ama la sua Nerys, la vita non mette alla prova solo noi esseri umani ma anche le creature immortali 😀

      Ps: effettivamente sto incrociando un pò tutto…anche la coda del mio cane 😀

  • Io sono favorevole all’entrata del personaggio importante. In fin dei conti siamo arrivati al quinto capitolo e le due figure chiave sono state Nerys e Drugar, probabile che un terzo protagonista possa portare beneficio sia a loro, sia allo sviluppo della storia in sé 😀

    • Anch’io sono molto favorevole a far conoscere questo personaggio ai lettori, e poi come hai detto tu porterà beneficio e anche tanti cambiamenti 😀
      In realtà avevo pensato ad una determinata trama, poi con il passare degli episodi si sta un pò stravolgendo, è che ho voglia di scatenare la mia vena romantica e non ci sono ancora riuscita a dovere…rimedierò : D 😀 😀

        • Ahahahah per una parte di me sì, anche perché dovrebbe tra le altre cose essere una storia d’amore, ma in tuo onore cercherò di tenere a bada il mio romanticismo smielato 😀 😀 😀
          Però non ti assicuro di riuscire a farlo 😀
          Non c’è niente di più bello che una bellissima frase d’amore detta al momento giusto, va bene va bene la finisco…è più forte di me 😀

            • Lo so, lo so 😀 ed è per questo che ti prenderò in parola e nel prossimo episodio ci andrò giù davvero pesante 😀
              Oggi come oggi pochi sono davvero romantici nel vero senso della parola. Anche tra le donne ho riscontrato che è un “male” comune 😀
              Sai cosa faccio? Apro un blog e poi dono consigli su come diventare dei veri romanticoni ahahahaah!
              Magari attiro molti più lettori 😀 ( che battutaccia! 😀 😀 😀 )

              • Be’ di sicuro aprire un blog è una bellissima idea. Per dispensare consigli su come diventare romantici c’è sempre tempo, dipende molto dalla curva della domanda e dell’offerta, specialmente dal saggio di romanticismo di sostituzione 😀

            • Ahahahahaha Jay secondo me ci sono in giro un sacco di uomini che farebbero carte false per poter stupire la loro donna con il giusto romanticismo 😀
              Per fortuna che gli uomini non sono tutti così, per fortuna che ci sono ancora tanti “poeti” pronti ad incantare le loro dame con parole potenti 😀
              Poi secondo me anche il cuore più “indurito” si scioglie di fronte ad una frase d’amore toccante 😀
              L’amore è l’unica cosa che non passa mai di moda 😀

              Ps: guarda che il mio saggio sul romanticismo è molto quotato 😀 uomo di poca fede 😀 😀 😀

  • Ciao!
    Scelgo la terza opzione, chi sarà questo personaggio importante?
    Che bello ci vuole anche del mistero e tu riesci a rendere interessante ogni capitolo, mi sembra di vederli questi draghi che combattono fino all’ultimo respiro!

  • Secondo me sarebbe bello vedere entrare in scena un altro personaggio oltre ai cari Nerys e Drugar 🙂
    Però non ho capito una cosa, con tutti i poteri che hanno si fanno intimorire da un tizio con pistola? 🙂 Ok, magari sono io che non ci capisco niente di fantasy, ahahahahahahahaha 🙂
    Ha ragione Fra, i tuoi capitoli sono sempre densissimi e pieni d’azione, bravissima Emma! 🙂

    • Ahahahahaah mi fai morire Queen 😀
      Il tuo dubbio è assolutamente lecito, i cacciatori li hanno colti di sorpresa e il tutto si è svolto molto velocemente ( forse non sono riuscita a trasmette bene questo passaggio). Drugar non metterebbe mai in pericolo la vita di Nerys, quando vede la pistola, che può fare dei seri danni anche a loro che sono creature magiche, si blocca un secondo…poi però la sua natura prende il sopravvento 😀
      Nerys invece non reagisce perché sa che il cacciatore potrebbe premere il grilletto in qualsiasi momento,e lei non vuole rischiare di non riuscire ad aiutare Drugar con la sua magia oscura 😀
      Sai qual è il problema? E’ che c’è davvero poco spazio per descrivere tutto a dovere, poi si tagliano sempre dei pezzi e alla fine si rischia di non far capire bene le cose al lettore 😀 😀 😀

      • Grazie per la spiegazione 🙂
        No no tranquilla, il passaggio sei riuscita a trasmetterlo piuttosto bene, sono io che essendo una neofita del genere non afferro ancora bene tutte le sfumature 😉
        Anche io ho sempre il problema dei tagli, senza contare che nella trasposizione da word al sito mi ritrovo sempre con un numero di battute superiore alle quattromila… e allora lì vado con altri tagli…un disastro insomma 🙂

    • Grazie Jay, la tua opinione per me è molto importante, sono contenta che questo capitolo ti sia piaciuto 😀
      E spero con tutto il cuore di non averti fatto arrabbiare, è che qui su the incipit ho trovato una seconda “famiglia” fatta di persone con un grande cuore e dalle grandi capacità e non voglio che ci siano malintesi con nessuno in nessuna circostanza 😀
      Ps: cambiando discorso oggi ho letto Il pescatore di Barbati lo conosci l’autore?!! 😀 😀 😀 Allora è stato un viaggio diverso da WJCTP nel senso che le emozioni che mi ha trasmesso sono state a tratti quasi più incisive. Mi hai fatta stare fino all’ultimo con il fiato sospeso…bello il finale 😀
      Io mi inchino ancora una volta alla tua straordinaria capacità di modellare le parole 😀
      Credo che tu abbia un grande dono 😀

      • Ma hai letto anche il Pescatore? Waaaaaaaaaaa *_* (sto per montarmi la testa).
        Grazie di cuore carissima, che bello.
        Senti sinceramente io vorrei ricambiare, più che ricambiare sarei curioso di leggerti in un altro formato. Hai qualcosa di più corposo da farmi leggere? Romanzo, romanzo breve, cose così.
        Però, a questo punto: quale ti è piaciuto di più? 😳 :mrgreen:

        Ps: scusa ma esattamente in quale occasione avrei dovuto arrabbiarmi? Ma che poi io, te l’ho detto, l’ultima volta che mi sono arrabbiato il gatto mi ha preso a schiaffi pesantemente e da allora evito.

        • Ma tu puoi permetterti benissimo di montarti la testa 😀
          Allora sì ho vari racconti che ho scritto per dei concorsi letterari e poi ho un romanzo ( in realtà sono 215 pagine, ma per me sono tante!) che ho scritto di getto senza riuscire a fermarmi ed è una storia alla quale sono particolarmente affezionata. Ma il mio livello di scrittura è allo stato embrionale ti avviso in anticipo. Prima di arrivare al tuo livello non mi basterà una vita 😀
          Se ti fa piacere posso inviarti qualcosa sulla tua mail all’indirizzo che c’è sul tuo sito, altrimenti dimmi tu 😀
          Dirti quale mi è piaciuto di più è come chiedermi di scegliere tra la panna e il cioccolato, praticamente impossibile 😀 😀 😀 però il Pescatore ha una struttura più definita, personaggi più marcati e dialoghi forse più scattanti ( a me i dialoghi colpiscono molto). Invece WJCTP mi è entrato nel cuore per il messaggio tra le righe e per il tocco originale che gli hai dato. 😀

          Ps: no mi riferivo allo scambio di battute sulla bacheca di Queen, ma sono felice che non sei arrabbiato con me, e che hai capito quello che volevo intendere . Allora ringrazierò il tuo fantastico gatto 😀 😀 😀

  • E pensare che, per un attimo, avevo creduto che avessi ereditato la magia oscura dai draghi neri quando uno di loro ti ha iniettato il veleno (era veleno giusto?). Invece pare che sia proprio una questione genetica (suppongo). Questa è un’immagine molto bella, Nerys che custodisce al suo interno il potere dello Yin e dello Yang, dell’Eros e del Thanatos, e resta incerto il fatto di quale dei due prenderà il sopravvento. Brava.
    Però ci risiamo… ma questi con tutto ‘sto casino, squartamenti a gogò, etc., si mettono a pomiciare? C’hai la mania XDDD
    Vabbe’ io dico che viene colpita dal dardo magico, tanto uscirà il lato oscuro. Lo faccio per non far venire alle altre opzioni complessi di inferiorità 🙂

    • Anch’io per un attimo ho pensato di essere in grado di rinunciare al romanticismo 😀 No hai ragione tu è genetica, è una cosa non razionale che riesco a controllare pochissime volte( che mette spesso nei casini il mio cuore :D), un pò come Nerys 😀
      La mia protagonista mi assomiglia in molte cose, una parte di lei è dolce e sensibile, l’altra invece è combattiva e tira fuori le unghie ( o dovrei dire gli artigli :D)
      Tu mi fai sempre spaccare dalle risate, adesso ti spiego bene il tutto: Drugar pensa che sia l’ultima volta che vede Nerys vista la situazione, allora fa quello che avrebbe voluto fare da una vita, la bacia. Almeno avrà con lui il ricordo del profumo della sua pelle, anche se la tristezza infinita di non poterla avere nella sua vita lo logorerà all’infinito ( speriamo che non vada in questo modo!). Vedi?!! Non lo faccio apposta, mi scorre nelle vene 😀 Se dovessi attenermi al “vero” paranormal romance altro che pomiciate:D cerco di darmi un contegno perché so che leggono anche dei ragazzini e, non mi sembra il caso di esagerare, però almeno un bacio bisogna che scappi in qua e in là:D
      Questa volta poi ho fatto un gran casino con le “e” oscure come le ho battezzate io e, Roberto Mocher ha perfettamente ragione 😀
      Però a mia discolpa devo dire che quando non si dorme da molto tempo la stanchezza ti fa fare anche di questi casini 😀 :D:D

      • Oh, grazie per la spiegazione dettagliata. Ecco forse avresti dovuto costruire un po’ meglio quell’immagine, ossia il fatto che lui pensi che sia l’ultima volta che vede Nerys, perché il lettore non darebbe tanto per scontato questa forma mentis, considerato che si sta parlando di draghi abituati alla battaglia, e che le danno e le prendono senza esclusione di sorta. Adesso è chiaro. E comunque io scherzo, ma sì, baciatevi, pomiciate, fate l’amore… evviva l’amore 🙂

        Ps: hai mica sentito Vanessa di recente? Come sta? XD

        • Hai ragione Jay, ma scrivendo in prima persona non posso spiegare quello che sente Drugar, ma posso farlo capire solo dai dialoghi. In terza o seconda persona si possono spiegare tutti gli stati d’animo dei vari personaggi nel dettaglio, e fare capire meglio al lettore un sacco di cose. Il prossimo racconto magari lo scrivo in terza persona così posso spaziare di più. Lo so che scherzi e mi fai morire dal ridere 😀
          Sì evviva l’amore, però solo quello con la “A” maiuscola 😀 😀 😀
          Ps: Vanessa sta bene mi ha detto di salutarti, studia e pensa ogni secondo a Ryan 😀

  • Che bello, mi piacciono le atmosfere, mi piacciono queste creature primordiali (Addirittura ibridi demoni/vampiri). Poi immagino lei, che nelle sembianze umane deve essere proprio carina 🙂
    Allora, “iene mutaforma” l’hai buttata lì a casaccio dopo mezz’ora di sbuffi passati a spremerti sulle opzioni da inserire. Quindi NO.
    Licantropi, sì, non sarebbe male, ma bu, pare che con i draghi stonino un pochino.
    Forse era presto per far entrare in scena i vemoni (creature molto affascinanti), ma non mi lasci altra scelta 😛

    • Ciao Jay, hai ragione queste creature sono affascinanti, sai ogni tanto mi perdo tra le righe di qualche libro paranormal romance che leggo anche in lingua originale 😀
      Ahahahaha ma no non l’ho buttata lì a casaccio le iene mutaforma sono tra le tante creature dell’immaginario del paranormal 😀 pensa che nei libri della scrittrice Sherrilyn Kenyon ci sono anche orsi, leoni, pantere un pò di tutto insomma 😀
      Sì Nerys è molto carina nella sua forma umana, ha due grandi occhioni e due labbra carnose e piene 😀
      Se un licantropo attacca un drago mutaforma prima che questo si sia trasformato allora può anche sconfiggerlo, avevo bisogno per le opzioni di creature aggressive perché voglio movimentare il racconto con combattimenti e spargimenti di sangue 😀
      Mi sa che mi stai contaggiando 😀 😀 😀

  • Ma come mai una romanticona che apprezza le mie frasi trasudanti zucchero, scrive un UF così spinto? 😛

    Come Mocher, non amo molto il genere (con la pregevole eccezione di Westerfeld, ma lui è un genio) .
    Mi piacerebbe leggere un capitolo che approfondisca il carattere di Nerys, finora, con la necessità di dover comprimere tante informazioni di ambientazione, è emerso molto poco. Non saprei quale opzione è preferibile per raggiungere questo scopo 🙂

    • Ciao Angela è vero sono una romantica seriale e credo che non esistano cure 😀 😀 😀
      A me piace proprio il paranormal romance perché unisce l’azione di un combattimento per esempio alla storia d’amore intensa. Mi piace questo abbinamento esplosivo 😀
      Hai ragione il carattere di Nerys è venuto fuori pochissimo, qui c’è davvero uno spazio ridotto per descrivere a dovere ogni cosa. Però nei prossimi episodi spiegherò meglio molte cose, cercando di non annoiare con la presenza di una storia d’amore chi non ama questo genere, in cui tutto verte appunto sui sentimenti dei protagonisti. Purtroppo le opzioni che ho scritto non portano così direttamente al tuo scopo, però ti posso dire che tramite il combattimento verrà fuori un grande segreto di Nerys 😀
      Grazie per essere passata 😀

  • Purtroppo non sono un lettore onnivoro. Nei confronti del paranormal romance ho poi sviluppato una sorta d’intolleranza da quando è diventato di moda (soprattutto tra i bimbiminkia).
    Conclusione: ho deciso di seguirti per vedere come scrivi però, almeno stavolta, non voto. Le tre opzioni mi fanno venire l’orticaria.

    • Ciao Roberto 😀
      E lo so, il paranormal o ti piace subito oppure… ma sai nel nostro paese non è poi così di moda credimi, essendo un sottogenere del fantasy è legato al romanzo rosa e qui da noi non è apprezzato come genere letterario, come invece lo è all’estero, dove è molto popolare e vendutissimo. Per capirci il vero paranormal romance non ha nulla a che vedere con Twilight 😀
      Ma non ti volevo fare venire l’orticaria 😀 😀 😀
      Ps: ma spiegami chi sono questi bimbiminkia che adesso come adesso mi sfugge:D
      Sei davvero terribile tu 😀 😀 😀

      • Il bimbominkia ha, di solito, tra i 9 e i 16 anni (ma ci sono casi di bimbiminkia precoci o tardivi), ha un linguaggio molto basilare che però non gli impedisce di popolare tutti i siti, social network e messaggerie varie con fiumi di parole e faccine. Ama sbavare dietro icone fatue in cui s’immedesima e con le cui foto tappezza la stanza bimbaminkia. Tendenzialmente tende ad aggregarsi ad altri bimbiminkia per fare massa critica al fine di promuovere arrogantemente se stesso e il gruppo di appartenenza. Non rari i casi, oggigiorno, in cui un bimbominkia è portato al successo da bimbiminkia fans (non farmi fare esempi). Assiduo televotante, è diventato il target di programmi tv che stanno portando gli italiani al progressivo rincoglionimento.
        Per dirla tutta, qui ci sono i migliori, quelli che credono di essere scrittori. Gli altri sognano di essere cantanti o ballerini.
        Non so se questa sia la definizione più corretta di bimbominkia ma è, comunque, quello che intendo io.
        Ora, cara Emma, sta a te riconoscerli e cominciare a contarli.

        P.S.: non sono terribile, dico solo quello che penso per evitare di essere omologato e odio il buonismo opportunista.

        • Dopo questa tua risposta estremamente esaustiva mi è tutto più chiaro:D 😀 😀
          Anche a me non piace per niente il buonismo opportunista, però nella vita ci vuole un pò di elasticità, che non vuole dire essere degli ipocriti sia ben chiaro, le cose le vedo anch’io 😀
          E poi sai cosa penso? Che in realtà il vero scrittore quello che rimane nei cuori dei lettori non è quello che riempie pagine e pagine di parole, ma è quello che trasmette delle emozioni, creando personaggi credibili, una bella trama e perché no quello che ha uno stile tutto suo non stereotipato.
          Ma naturalmente questa è solo una mia personalissima opinione e, in quanto tale forse conta poco. Va da sé che l’età di uno scrittore influisce con il suo stile, quindi quando leggo un racconto di una persona molto giovane lo analizzo in base a quello che è, però ammiro di più un ragazzino che scrive qui su the incipit che quello che va a fare il cretino in giro 😀
          Sono sicura che nessuno qui pensa che sei omologato credimi, io apprezzo la tua sincerità è che alle volte mi fa un pò paura! 😀 😀 😀

    • Ciao Gaia il prossimo è già pronto 😀
      Stavo solo aspettando le votazioni, che in questo momento hanno messo in vantaggio l’opzione che Nerys si risveglia in un altro posto, però non preoccuparti che nei prossimi episodi accontenterò anche i lettori che hanno votato che scopre di avere nuovi poteri 😀

  • Non potevo di certo perdermi la mia carissima amica in modalità fantasy. E che fantasy! Un inizio stroboscopico. Bravissima.
    Nuovi poteri per Nerys. Questi draghi d’oro sono un po’ come i super sayan, acquistano nuovi poteri ogniqualvolta vengono ridotti in fin di vita 🙂

    • Grazie sei sempre gentilissimo 😀
      Sai per un momento ho pensato: “Jay mi ha abbandonata nella selva oscura del fantasy tutta soletta” 😀 😀 😀
      A dire il vero mi sono buttata su questo genere sempre per mettermi alla prova, e poi sono affascinata dalle creature della notte 😀
      Bella la tua idea che acquistano nuovi poteri quando vengono ridotti in fin di vita, ma non credevo che ti avrei fatto venire in mente Dragon Ball 😀 😀 😀 (già ti immagino mentre leggi il mio racconto e dici: ondaaa energeticaaa ahahahah!)
      Adesso mi sento meno sola in questa nuova avventura 😀
      Grazie Jay 😀

  • Eccomi qua. Non preoccuparti, di solito non do giudizi di merito al primo episodio. In quanto agli aspetti formali, ti consiglio di curare maggiormente la punteggiatura. Dopo il punto non lasci mai uno spazio: magari è uno stratagemma per recurare battute ma è brutto a vedersi. La cosa più importante, però, è la punteggiatura che aiuta a migliorare la leggibilità del testo. Per esempio: “Invece per me non è affatto un piacere maledetto bastardo” che dovrebbe almeno essere “Invece per me non è affatto un piacere, maledetto bastardo” senza arrivare agli eccessi dei vari Mocher e Caputo che si spingerebbero fino a “Invece, per me, non è affatto un piacere, maledetto bastardo”.
    Ho votato per Nerys che si risveglia altrove.
    Non ho cominciato a seguirti. Come sai, sono in fase di disimpegno da questo sito. Non solo non mi diverto più a scrivere, mi annoio a scrivere questi commenti cattedratici. Non so come facciate a sopportarmi.
    Non conosco i tuo ritmi: se scrivi almeno un episodio a settimana, magari comincio a seguirti, altrimenti…

  • Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi