Amore a prima vista?

Amore a prima vista?

Gli esami erano finiti. Ripensa a come i suoi amici erano talmente nervosi che a stento ricordavano i propri nomi. Lui, invece, era sereno e sicuro di sé, come sempre del resto. Non c’è situazione che riesce a mettere Diego a disagio o in crisi. Ma a parte il suo carattere calmo e distaccato dal mondo, è sempre stato dedito allo studio e questo gli ha facilitato il lavoro.

Aveva ottenuto il diploma a pieni voti, si sarebbe iscritto all’università e sarebbe diventato veterinario. Adora gli animali e ha sempre desiderato poterli curare.

Tutti i suoi progetti, però, dovevano aspettare la fine dell’estate. Per qualche strana ragione, nonostante erano a un passo dalla separazione, i suoi genitori avevano deciso di andare in vacanza tutti insieme. Avevano scelto una località balneare di cui gli sfuggiva il nome.

Arrivano alla villetta che suo padre aveva affittato e dopo aver esaminato la casa, Diego si infilò il costume da bagno, prese l’asciugamano e si diresse in spiaggia. Meno stava insieme ai suoi genitori e meglio era.

Sistemò l’asciugamano sulla sabbia, ci si sdraio e iniziò a godersi il sole. Pensò proprio di meritare quel relax; anche se per gli esami non era entrato in crisi, suoi nervi erano apposto e studiare non era difficile, non significava che non aveva faticato per tenere a mente tutte quelle formule.

Con i pensieri che iniziavano a sfuggirgli e il sole sulla schiena che lo crogiolava, sentiva gli occhi farsi pesanti e il mormorio della gente in spiaggia farsi più leggero nella sua testa. Stava per addormentarsi quando sentì un gridolino e qualcosa cadergli sulla schiena. Non era molto pesante, ma era pesante al punto giusto da fargli sentire qualche fitta di dolore. Aprì gli occhi e vide due piedi circondargli la testa.

Il peso sulla schiena si tolse, permettendogli di mettersi seduto.

«Scusami!». Era una ragazza, che aveva al massimo diciassette anni. Era magra e aveva i capelli ramati raccolti in uno chignon. Aveva dei grandi occhioni verdi che al momento apparivano dispiaciuti e divertiti.

«È tutto apposto, tranquilla.» Diego si mise in piedi e aiutò lei, con una mano, ad alzarsi.

«Non stavo guardando dove andavo, ti ho fatto male?»

«No, tranquilla.»

«Oh, che stupida! Non mi sono nemmeno presentata. Mi chiamo Camilla.» Si mette una mano in fronte per ripararsi gli occhi dal sole e mostra dei denti bianchissimi in un sorriso raggiante.

«Diego.» risponde con un leggero sorriso. Sente che dovrebbe dire qualche cosa in più, ma non ha la minima idea di cosa dire. Il suo cervello ha deciso di entrare in stanby e l’unica cosa che ordina è ‘parole corte e sorridi’, assicurandogli una figura da idiota.

«Sei da solo?» chiede dolcemente Camilla. Ha una voce squillante ma dolce.

«Sì… no… » ‘Che cretino!’ pensa tra sé Diego sentendo la sua voce incerta che risponde a caso.«Sono in spiaggia da solo ma sono qui insieme ai miei genitori.» riesce a dire dopo un respiro profondo.

«Sai giocare a beach volley?» sorride ancora.

«Sì.»

«Perfetto! Vieni ti presento gli altri». Camilla gli prende la mano e lo tira leggermente, sino a quando Diego capisce che deve seguirla.

È impazzito. Non è un tipo sportivo, non lo è mai stato, e adesso sta andando a giocare a beach volley. Non è neanche un tipo sociale. Ha sempre preferito stare a casa a leggere qualcosa di decente, piuttosto che uscire e incontrare le persone.

Dopo qualche minuto arrivano ai campi da beach volley. Camilla saluta e abbraccia alcune ragazze e qualche ragazzo e presenta Diego tutti.

«E lui chi sarebbe?» chiede l’ultimo ragazzo. Un tipo alto quasi quanto Diego, capelli a spazzola e qualche piercing in faccia.

«Diego» risponde Camilla fredda.

«È il tuo ragazzo?» chiede con un tono misto a irritazione e scherno.

«No, Thomas. Non è il mio ragazzo e in ogni caso non sono più affari tuoi.»

Camilla riprende Diego per mano e si uniscono agli altri.

«Iniziamo noi?» gli chiede Camilla.

«No, tranquilla. Non conosco bene le regole, resto ad osservare.»

Camilla sospira. «Va bene, ma giochi la prossima volta, senza scuse» lo minaccia con l’indice, entra nel campo e inizia a giocare.

Diego osserva il gioco e Camilla. O meglio, osserva Camilla giocare.

“È bellissima” si ritrova a pensare Diego. È uscito spesso con delle ragazze e ha avuto delle esperienze sessuali con alcune di loro ma con nessuna si è trovato incapace di parlare. Perché non riusciva a parlare?

Quando hanno finito di giocare, Camilla gli si avvicina.

«Stanotte c’è una festa a casa di una mia amica, ti va di andarci insieme?» chiede  sfoderando un altro sorriso.

Sorride tanto, ed è bellissima quando lo fa.

«Non mi piacciono le feste.» mormora Diego. Sta dicendo di no? È senz’altro impazzito.

«Capisco…» dice con un filo di delusione, ma un altro sorriso appare sulle sue labbra e continua «Ti assicuro che non ti annoierai. Ti aspetto davanti al negozio di musica entro le 21,30, se non viene per quell’ora capirò cosa hai deciso. Spero di vederti dopo, ciao».

Camilla gli fa un cenno con la mano e raggiunge le amiche.

Cosa farà Diego?

  • Accetta l'invito e andranno alla festa (33%)
    33
  • Accetta l'invito ma chiede a Camilla di stare soli (0%)
    0
  • Non accetta l'invito (67%)
    67
Loading ... Loading ...
Categorie

Lascia un commento

178 Commenti

    Unknown comment type :

    Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

        Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

        Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

        Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

        Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

        Unknown comment type :

          Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

    Unknown comment type :

    Unknown comment type :

    Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

    Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

    Unknown comment type :

      Unknown comment type :

  1. brava, bravaaaaa rossana, scusa il super ritardo super, ma ho avuto due settimane di fuego!
    Ora aspetto una nuova storia eh!!!!
    😉

  2. Brava! Un giusto finale per una bella storia! 🙂

  3. Angela Catalini ha detto:

    Finale perfetto per un rosa, le battute finali mi hanno ricordato una bella poesia di Prèvert. Te la dedico per completare la tua bella storia d’amore.

    *I RAGAZZI CHE SI AMANO*
    I ragazzi che si amano si baciano in piedi
    Contro le porte della notte
    E i passanti che passano li segnano a dito
    Ma i ragazzi che si amano
    Non ci sono per nessuno
    Ed è la loro ombra soltanto
    Che trema nella notte
    Stimolando la rabbia dei passanti
    La loro rabbia il loro disprezzo le risa la loro invidia
    I ragazzi che si amano non ci sono per nessuno
    Essi sono altrove molto più lontano della notte
    Molto più in alto del giorno
    Nell’abbagliante splendore del loro primo amore

    • Rossana Kurata ha detto:

      Io e te siamo telepatiche xD anche io ho pensato proprio a quella poesia, non la ricordavo tutta a memoria ma ricordavo la parte sui passanti *____* e mi son fatta ispirare, diciamo.. 🙂
      Grazie Angela per avermi seguito 😉

  4. MaxLap ha detto:

    La vita e, in particolare, la gioventù possono voler dire speranza: giusto finale, sempre che esista un finale giusto piuttosto che sbagliato
    Corretto e credibile che la protagonista tenga le distanze verso la madre pur riavvicinandosi.
    Pur nei temi cupi affrontati durante il cuore del racconto lo stesso mi ha sempre lasciato un senso di freschezza.
    Bello
    A rileggerti.
    MaxLap
    P.s. Un paio di imprecisioni, benvenuta nel club. 🙂

    • Rossana Kurata ha detto:

      Ho fatto agire Camilla come avrei fatto agito io stessa. Sinceramente mi sono pentita di aver affrontato quei temi, li ho affrontati male per la mia inesperienza e non mi sono piaciuta io stessa 🙂
      Per le imprecisioni beh… sono qui per imparare e migliorare xD 😀
      Vedremo, sono indecisa se imbattermi in una nuova storia 😉
      Ciao Max!! 😉

  5. ha detto:

    bel finale complimenti:-):-)

  6. Giorgia Muscas ha detto:

    E vissero felici e contenti, direi che in questa storia ci sta bene dopo tanta sofferenza 🙂 brava Rossana, spero di rileggerti presto.

  7. ha detto:

    Vent’anni passa dalla mia storia se ti va:-) 🙂

  8. L’ho trovato veramente bello. Aspetto con sndia il finale. Ho votato fra cinque anni…

  9. MaxLap ha detto:

    Come la Muscas: 5 anni.
    Storia tenera come la giovinezza che descrive.
    E’ difficile stare bene dopo che si è stati tanto male

  10. Giorgia Muscas ha detto:

    Non andrei oltre i 5 anni, perché sarebbe interessante scoprire le variazioni a breve termine…
    Brava Rossana 🙂

  11. finalmente ce l’ho fatta a leggerti, settimana infernale! ho votato per un finale tra 10 anni in cui lei fosse ormai pienamente adulta, ma sono in minoranza.
    Un abbraccio Rossana!

  12. molto bella la storia vediamo come finisce

  13. federica78 ha detto:

    Eccomi. Alla fine sono riuscita a leggere la tua storia. Ho votato per una insicurezza di Camilla, anche se credo (spero) che la fidanzata del padre la prenderà bene.

  14. cenerentola ha detto:

    Ho votato per l’impatto simpatia,qualcosa di positivo per Camilla!!!

  15. Vudi. loca ha detto:

    voto per la seconda opzione! a presto

  16. Girasole ha detto:

    Secondo me Camilla si sentirà insicura della sua decisione..pero’ poi spero che vada d’accordo con la ragazza di suo padre 🙂

  17. Giorgia Muscas ha detto:

    La fidanzata inizialmente n on vorrà Camilla, ma nei prox capitoli l’accetterà 😉 ma è in minoranza.
    Brava, molto scorrevole e tutto plausibile.

  18. Antonellaaaa ha detto:

    Rieccomi! Ho perso qualche episodio perchè a breve dovrò partire per un mese di studio a Londra con la scuola e sono veramente incasinata con i preparativi! Ho riletto tutto da dove avevo lasciato e ho votato la seconda opzione 😀 Ho visto la copertina e mi piace tantissimo, brava!! *-* Spero di riuscire a finire di leggere la tua storia prima di partire :c In ogni caso, a rileggerti! 😀

    • Rossana Kurata ha detto:

      Ciaoooo!!! ^_^ Wooow Londra, è bellissima!! La copertina piace tanto anche a me! *__* rileggendo adesso i primi capitoli e vedendo come son scritti non l’avrei mai detto xD Spero che tu riesca a leggere il finale altrimenti a rileggerci 😉 Ciao Ciao!! 😉

  19. Angela Catalini ha detto:

    Ho votato per l’insicurezza che poi è l’opzione più gettonata. Appena hai messo il commento ho postato un nuovo capitolo, quando ti va… ti aspetto da me. A presto!

  20. molto bella la storia sei molto brava ^_^

  21. MaxLap ha detto:

    Temo che Camilla si sentirà insicura. Ci farai sapere se tale insicurezza sarà infondata o meno. Una qualche complicazione ci starebbe bene però… a rileggerti M

    • Rossana Kurata ha detto:

      Sì, se quella sarà l’opzione più votata è esattamente quello che ho in mente, far sapere se l’insicurezza è infondata o no. Secondo me ne ha avute già tante complicazioni ma vedremo cosa succederà xD 😉 a presto!!

  22. Sarebbe bello che andassero d’accordo ma la realtà è dura: per me la fidanzata non vorrà camilla. Siamo quasi al finale Ross!!!!:-)

  23. ha detto:

    Voto la seconda opzione:-) 🙂

  24. Giorgia Muscas ha detto:

    Brava Rossana, complimenti per la copertina è molto bella 😉

  25. Super super complimentoni per la splendida copertina!!!! Vai rossana!!!!

  26. Girasole ha detto:

    Che bella copertina!! Complimenti!! 😀

  27. Angela Catalini ha detto:

    Copertina molto romantica, Rossana. Complimenti! 🙂

  28. ha detto:

    Ho votato la terza opzione della.storia complimenti:-):-) passa dae se ti va:-):-)

  29. MaxLap ha detto:

    Andrà con Camilla, credo pecifico che non la lasci più sola

  30. ha detto:

    Andrà con Camilla:-) 🙂

  31. Giorgia Muscas ha detto:

    Chiarirà con i suoi poi andrà da Camilla. Molto bello quetso episodio, molto toccante la scena con la madre di Camilla.

  32. Angela Catalini ha detto:

    Ciao Rossana e complimenti, la tua storia è tra le più giocate! Sono d’accordo con la Francesca qui sotto, Camilla si merita un po’ di felicità. A rileggerti!

  33. Che tristezza 🙁 spero che ora un po’ di felicità bussi alla porta di Camilla.
    Brava Rossana!

  34. Girasole ha detto:

    Ciao Rossana! Io ho votato perché resti prima a chiarire con i suoi e poi raggiunga Camilla 🙂 Bell’episodio, come gli altri!

  35. cenerentola ha detto:

    Ho votato l’opzione che andrà con Camilla,lei è troppo sconvolta per restare sola in questo momento.

  36. cenerentola ha detto:

    Ho votato per il consenso un po’ incerto di Mara,bellissima storia,molto avvincente,ti seguo con interesse.

  37. Con un nickname cosi non potevi che scrivere un racconto rosa 🙂 e ci riesci con molta abilità devo dire, si vede come la storia si evolva bene, e il tuo stile con essa… crescono i tuoi personaggi e tu con loro. Ammiro la scelta di un tema difficile come lo stupro… sono interessata a sapere come evolverà la vicenda… brava.

    • Rossana Kurata ha detto:

      Hai proprio ragione, con il mio nick e quella foto di profilo non potrei scrivere altro se non il rosa <3
      Ti ringrazio per aver letto e sì, posso dire che stando su questo sito, leggendo tanto e cercando di capire dove sbaglio sto migliorando tantissimo.
      Sì, è davvero un tema difficile quindi proverò a trattarlo nel modo più delicato. 😉

  38. MaxLap ha detto:

    Però: che virata in questo episodio. Appare anche una “famiglia invischiata”. Voto per la madre che non acconsente

  39. Girasole ha detto:

    Non vorrà dare il consenso ma alla fine cederà… Mamma mia che episodio! Giuro che sono rimasta davanti allo schermo con occhi sgranati e bocca aperta! XD Chissà cosa accadrà in seguito!!!!! 😀

  40. Giorgia Muscas ha detto:

    Dirà sí e basta…che madre sconsiderata! Brava

  41. allora per prima cosa ti dico che leggendo il primo capitolo e poi procedendo in avanti si nota un miglioramento pazzesco nella scrittura, brava!
    però solo un appunto: ma che razza di genitori ha? che razza di madre? un robot senza sentimenti? mi sembra che il tema dello stupro sia preso un po’ alla leggera da tutti, la madre in primis! l’unico ad avere la reazione giusta è stato Diego, anche se poi ha peccato di superficialità spifferando subito ai genitori sia di lei che suoi davanti a Camilla quello che era successo . Un minimo di delicatezza in più non sarebbe guastato, io fossi stata Camilla mi sarei infuriata anche con Diego solo per averlo detto!
    va be’ scusa il poema Rossana, il tema di questo capitolo mi ha colpito particolarmente.

    • Rossana Kurata ha detto:

      Ciaoo! Sono felice che si nota il miglioramento (per fortuna! :D) grazie per averlo fatto presente.
      Il mio intento non era prendere alla leggera il fatto dello stupro alla leggera, non ci penserei mai e sono sinceramente dispiaciuta di non essere riuscita a farlo intendere come volevo. La mia idea era di una madre succube, diciamo, di un marito che non ha alcun interessa per la figlia della moglie e che con il suo atteggiamento la influenza a comportarsi di conseguenza, in modo che Diego reagisse come ha fatto. E come si dovrebbe reagire in queste situazioni.
      Per il fatto dei genitori credevo che fosse una cosa buona perché, essendo ancora ragazzi e trovandosi in una situazione del genere, in quale altro posto cercare aiuto?
      Nessun problema per il poema, sono più contenta quando mi si fa notare l’errore in modo che possa migliorare piuttosto che mi si dica ‘Brava’ a caso lasciandomi nell’ignoranza 😉

  42. ha detto:

    Non acconsentirà:-):-)

  43. Antonellaaaa ha detto:

    Bellissimo episodio Rossana!! Non avrei mai pensato che Thomas avesse stuprato la povera Camilla 😮 Attendo con ansia il prossimo capitolo 😀

  44. shesanalien ha detto:

    Thomas vs Diego. Triangolo in arrivo!!

  45. Girasole ha detto:

    Che bella storia!!! Io farei entrare Thomas! Ti seguo!

  46. Ed ora che le ha fatto sto thomas? Perché lo ha sognato piangendo?????? Ovvio che deve entrare lui, voglio un confronto!

  47. cenerentola ha detto:

    Io immagino sia Daniele il fratellastro.Ti seguirò con interesse.

  48. Antonellaaaa ha detto:

    Sicuramente entrerà il fratellastro. Mi è piaciuto questo capitolo, sei brava! 🙂

  49. Awww è davvero bello .. Spero ke pubblichi presto anke il sesto .. Ciauu e a presto

  50. Awww *^* deve essere romantico dormire sulla spiaggia.. Magari con la Luna piena.. ! XD
    Mha secondo me Camilla gli proporrà di andare a dormire a casa sua !
    Questo per ora è il capitolo ke mi è piaciuto di più vado a leggere l’ ultimo

  51. Secondo me dovresti inserire più dialoghi nel tuo racconto . :3
    A parte questo mi è piaciuto

  52. Per me nasconderà la delusione per via di non essere venuto alla festa.
    Bravo cane.. XD lai condotto proprio nel posto giusto 🙂

  53. Mi è piaciuto molto come primo capitolo ..
    Però adesso sono curiosa di saper come Diego di aspetto ..
    L’ unica cosa che so è che è una ragazzo alto portato per lo studio .
    Comunque vado subito a leggere il secondo capitolo :3 xD

  54. Giorgia Muscas ha detto:

    Sono stata l’unica a votare Mara la madre, sono un po’ all’antica e mi sembra strano tutto questo andirivieni in casa 😀

  55. Jane Doe ha detto:

    Daniele il fratellastro mi sembra l’opzione migliore.

  56. Vudi. loca ha detto:

    eccomi! voto per la seconda opzione ! ti seguo 🙂

  57. MaxLap ha detto:

    Spariglio le carte e faccio apparire l’amico del fratellastro 🙂

  58. ha detto:

    Daniele il fratellastro:-)

  59. Voglio il seguito e troppo bella questa storia..

  60. E una storia molto bella e romantica corro subbito a leggere il seguito..

  61. Giorgia Muscas ha detto:

    Dormire sulla spiaggia 🙂 povero Diego, gli toccherà fare il babysitter!

  62. Jane Doe ha detto:

    Una bella storia d’amore, non c’è che dire…

    Io ho votato per la dormita in spiaggia. Decisamente più suggestivo e romantico.

  63. Angela Catalini ha detto:

    La penso come Francesca, dormire in spiaggia è certamente la scelta migliore. A te la penna! 😛

  64. dormire sulla spiaggia……….troppo romantico!
    nonostante il sonno son qui a leggerti come promesso
    wow una puntata col botto! molto romantica,ora stiamo a vedere che succede!

  65. ha detto:

    Dormire a casa di Diego:-) 🙂

  66. ha detto:

    Dormire sulla spiaggia 🙂 🙂

  67. cenerentola ha detto:

    Dorme a casa sua.bella storia,continua forza. Mi piacerebbe un tuo commento sulla mia grazie

  68. MaxLap ha detto:

    A casa sua a raccogliere le idee

  69. Bella storia. Attendo i prossimi capitoli

  70. A quando il prossimo capitolo? Son curiosa!

  71. ha detto:

    Pizza baci e coccole:-) 🙂

  72. Antonellaaaa ha detto:

    Ho votato per pizza, baci e coccole, mi piace un sacco camilla e non vedo l’ora di vedere come andrà a finire la loro storia 😀

  73. MaxLap ha detto:

    Storia delicata come il protagonista. Baci ora e quello che ne seguirà. E’ arrivato il momento.

  74. ha detto:

    storia molto carina, voto per pizza e buonanotte.. teniamo le cose in sospeso ancora un po’ 😉

  75. Vudi. loca ha detto:

    Pizza e buonanotte x non farlo risultare troppo banale, non scrivi male 🙂

  76. Sono troppo romanticaaaaaaa
    PIZZA, BACI E COCCOLE naturalmente!
    ti seguo, voglio proprio vedere che succede, ho gli occhi a cuoricino 🙂
    ps povero Diego, interrotto sul più bello e anche morso, che male!!!

  77. Giorgia Muscas ha detto:

    Pizza e buonanotte, per stare ancora in bilico 😉 carino

  78. Cosimo Lopes ha detto:

    Interessante, vediamo come continua 😀

  79. Bas ha detto:

    Bello è pieno di emozioni…passa dal mio se ti va sennò amen 😉

  80. Angela Catalini ha detto:

    Che domande fai a una romanticona come me? Pizza baci e coccole per tutta la vita! 🙂

  81. Sono curiosa, e mi piace un sacco il personaggio di Camilla (:

  82. Angela Catalini ha detto:

    Nasconde la delusione anche per me. PS = Adoro i cani nei racconti!

  83. dadan ha detto:

    Nasconde la delusione 🙂

  84. Miryam Fiscale ha detto:

    lo ignora. il miglior disprezzo è la non curanza… 😉

  85. MissJenkin ha detto:

    Ho votato per lei che lo ignoral, semplicemente perchè lui fa il prezioso e le donne sanno fare anche di peggio! =)
    Se vuoi passa a leggere e votare la mia storia, comunque brava! Mi piace.

  86. Angela Catalini ha detto:

    Ho scelto “non accetta l’invito” perché mi piacciono gli uomini che fanno i difficili. Ma solo nei racconti! 🙂

  87. aless ha detto:

    Rossana,
    continua a scrivere, sono sicura che racconterai una bella storia. Ti seguo. Voto per loro che vanno alla festa insieme.
    Sul tuo scritto ci sono molte cose da dire, non posso spiegartele tutte, qui. C’è freschezza in te, questo sopperisce ai verbi sbagliati, le locuzioni fuori posto, la sintassi da rivedere, le frasi ridondanti… insomma non posso dirti tutto. Però guarda un po’, ho deciso di tenerti d’occhio. Brava.

  88. maria algures ha detto:

    Per il momento, quello che hai scritto è come uno scatto fotografico spontaneo. E se provassi a metterci il tuo segno?

Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi