IO, CLAUDIA

Chi sono

Quale motivo mi spinge a scrivere la mia storia qui.

Non lo so bene, forse per liberami, forse perché vorrei essere un’altra, forse perché ……….. non lo so.

Mi chiamo Claudia ho 40 mi piace fare sempre sesso. Tutti direte ma che c’è di strano? A chi non piace.

Ma forse il mio caso è morboso, mi piace tutto quello che è morboso. Mi piace provocare gli uomini che incontro, sia al lavoro per strada, mi piace sentire i lori occhi su di me.

Se mi accorgo che mi guardano, sento tutto il mio corpo vibrare e il cuore inizia ad aumentare la frequenza.

Mi è capitato addirittura, qualche volta che in metro, qualcuno mi toccasse il sedere o di sentire la mano di qualcuno che piano e dolcemente toccasse il mio interno cosce e salire lentamente fino a sfiorarla.

Tu donna che stai leggendo che avresti fatto? Ti saresti divincolata correttamente o arrabbiata facendo fare una figuraccia alla persona.

Io no, anzi mi metto in posizione per far sentire meglio la parte del mio corpo.

A volte mi sento una  Puttana (si proprio con la P maiuscola), ma al contrario di loro io non guadagno.

Guadagna solo la soddisfazione del mio piacere.

Cosa vorreste che vi racconti

  • Non ve ne frega nulla di me, chiudiamo la storia? (13%)
    13
  • Qualche avventura particolare? (75%)
    75
  • Chi sono come sono fatta? (13%)
    13
Loading ... Loading ...
Categorie

Lascia un commento

17 Commenti

      • Evidentemente hai pubblicato quasi in contemporanea alla mia votazione! Ho letto anche il terzo episodio ma personalmente non mi è piaciuta l’idea di abbandonare Claudia. E’ interessante l’idea di coinvolgere un lettore nella storia ma nel genere eros la questione è più delicata: è una grossa responsabilità. Ovviamente è solo il mio parere

        • Girasole ero arrabbiata perche’ era stata letta solo Angela. Quindi ho voluto cosi’ cambiare un po’ le regole del gioco. Ed e’ nato questo capitolo. Spero che Angela non se la prenda. Vediamo anche questa cosa di scrivere racconti come un gioco. Poi guarda che Claudia non e’ sparita. Nella mia mente ho una grande idea di farla rientrare come una vincente. Ovviamente qui finisco e per non rovinare le parti future. Spero che sia piaciuto questa parte e ti abbia lasciato qualcosa. Un bacio nei posto intimo tuo. E spera che durante il bacio non esca Ero e ti faccia un festino particolare. Spera di non esse l’unica persona che legga il capitolo peiche Io Eros e’ in aguato.

  • Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi