Luna Nera

Dove eravamo rimasti?

Come continuerà la battaglia? Gli uomini riusciranno ad arginare lo straripante potere demoniaco, contrattacando. (100%)

Vincent.

– ”Non hai paura, Fei?”

 

-”Kuzen, avere paura non serve a niente. Abbiamo fatto l’accademia e siamo diventati Neutralizzatori di classe S per combattere questa feccia. Forse dovevi pensarci prima, non credi?

 

-”C…Certo, ma avere il battesimo del fuoco contro Bianco Giglio, mi fa’ rabbrividire.”

 

I due uomini, parlavano tra loro, mentre, guardavano dalle retrovie la caotica battaglia che si stava producendo, nei dintorni del complesso di edifici identificato come rifugio di ”Bianco Giglio”.

 

-”Stiamo perdendo ancora? Fei, è bastato uno solo di quei bastardi per spazzare via un nostro intero battaglione…guarda lì! Chi non è morto sta fuggendo. Che vergogna…”

 

-”Stanno aspettando noi, comunque ho sentito dire che con noi c’è Vincent Elishier, esatto, il Neutralizzatore di classe Z…”

 

La conversazione dei due venne interrotta da una voce matura e decisa, che disse:

 

-”Neutralizzatori, impugnate i vostri Neutralizzator, si và all’attacco.”

 

Fei e Kuzen, si girarono, e così videro Vincent, un uomo di appena 32 anni, con gli occhiali,  alto all’incirca 1.90, capelli corti e lisci, di color castano scuro. Dietro di Vincent, vi erano almeno una ventina di investigatori di classe SS. Dopo aver osservato per qualche istante la carismatica figura di Vincent, i due presero in mano le loro rispettive valigette, contenenti i loro Neutralizzator personali, così si accorparono al gruppo di Neutralizzatori che seguiva passo passo Elishier. La loro comparsa fu subito di grande impatto, i soldati normali, che fino a pochi momenti prima scappavano in preda al panico, iniziarono a fermarsi, osservando quella che era l’èlite dell’AROU. Il gruppo con alla testa Vincent, si fermò a pochi metri di distanza, dinanzi al Demone Azael. Quest’ultimo aveva uno strafottente sorrisino stampato in faccia, che però, sparì immediatamente alla vista del Neutralizzatore Vincent. Il demone, girò la testa indietro, e, rivolgendosi, al gruppo di reclute, dietro di lui, disse:

-”Idioti tornate dentro all’edificio…qui non c’è speranza per voi…”

Dopo queste parole, rivolse il suo sguardo dritto agli occhi di Vincent, che come al solito non esprimevano nessun sentimento. Quest’ultimo senza girarsi, disse ai suoi uomini:

-”Arretrate di qualche metro, non ci metterò molto.”

I sottoposti di Vincent obbedirono, arretrando. Una volta che i due erano rimasti da soli, uno davanti all’altro, il combattimento poteva finalmente avere inizio. L’uomo aveva nelle sue mani due valigette, quest’ultime sul loro manico avevano un piccolo bottone, quest’ultimo venne premuto, e in un attimo le valigette si trasformarono nei Neutralizzator. Nella mano sinistra comparve il Neutralizzator ”Yang”, una specie di guanto con una bocca di fuoco incorporata, quest’ultima sparava sfere d’energia elettrica; nella mano destra invece, comparve il Neutralizzator ”Erhes”, una simil spada, a forma di cuneo, fatta di acciaio Neither, affilatissimo e resistente. 

Non appena i Neutralizzator, ebbero concluso la loro ”trasformazione”, la battaglia iniziò; Azael fece uno scatto rapidissimo e con entrambe le ali, colpì il punto nel quale vi era Vincent, la potenza fu così inaudita, che si sollevò un gran polverone, con il suo solito spirito beffardo il demone disse:

-”Mangia questo, stronzo…”

Come non detto, Vincent sbucò sul fianco destro di Azael, e in un istante scaricò una raffica elettrica sul demone. 

-”COS..!?”

Solo questo fu in grado di dire prima di essere scaraventato a diversi metri di distanza. Azael a terra, e dolorante dappertutto, portò la sua mano sulla vistosa ferita, vedendo con disgusto di essere in una pozza di sangue. Il giovane demone, si rialzò seppur con difficoltà, pronto a riprendere lo scontro, ma non ne ebbe il tempo; strabuzzo gli occhi non c’era traccia di Vincent. 

-”Guarda la tua ala destra…” 

Azael rivolse immediatamente il proprio sguardo alla sua ala destra: Non c’era più. Anzi, riuscì a vedere la sua ala a terra, in un momento, dalla sua bocca uscì un urlo straziante di dolore. Il demone cadde in ginocchio e vomitò parecchio sangue, Vincent non si fece distrarre dalla scena, fece un altro scatto verso il demone, e con il suo Neutralizzator Erhes gli tagliò la testa. Quest’ultima rotolò ai piedi di Vincent, che rivolgendosi agli altri Neutralizzatori disse:

-”Avete visto come si fa’. Ora andate e spiegate a questi bastardi per quale motivo noi siamo da sempre in cima alla catena alimentare.”

A queste parole i Neutralizzatori si lanciarono all’attacco supportati dai battaglioni di riserva dell’AROU. 

La battaglia era solo all’inizio.

Su chi si incentrerà il prossimo episodio?

  • Oppure su Bianco Giglio. (0%)
    0
  • Su Ariston, l'ex membro di Bianco giglio (50%)
    50
  • Kuzen e Fei, i due neutralizzatori umani di classe S (50%)
    50

Voti totali: 2

Vota la tua opzione preferita

Loading ... Loading ...
Categorie

Lascia un commento

3 Commenti

Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi