A caccia di demoni

Dove eravamo rimasti?

Cosa conterrà la busta del signor Constantine? Nella busta ci sarà scritto che il pianeta Adropix e il pianeta Terra esploderanno fra una settimana. (75%)

La brutta notizia.

Prendo la busta e impaziente la apro,il pianeta potrebbe esplodere da un momento all’altro.<<Ciao Jason,come state tu e Jessy? Spero la resurrezione abbia avuto successo.Avevo intenzione di resuscitare Jessy pagando con la mia vita da quando è morta,e così ho fatto.Ora devi fare un’altra cosa.Porta tutti gli abitanti del pianeta Adropix e della Terra nel pianeta Rolaris,come vedi ci sono delle foto di questo pianeta,così saprai dove teletrasportarti.Cerca un anziano di nome Andreas,un uomo bassino con occhi azzurri,pochi capelli bianchi e un naso a patata.Lui saprà aiutarti>>queste le ultime parole del signor Constantine.Vado da Dimitra,la moglie di Constantine,e le spiego tutto.<<La prima cosa da fare è dirigerci alla stazione tv più vicina in modo da avvisare tutti gli abitanti del pianeta Adropix,poi faremo lo stesso nel pianeta Terra>> mi disse in tono preoccupante.Vado da mia sorella e le spiego tutto,e iniziamo ad incamminarci verso la stazione tv più vicina.Ne abbiamo trovata una,e spieghiamo tutto ai lavoratori della stazione.E’ stato molto facile,i cirbiani sono molto più rispettosi dei terrestri.Dopo aver compiuto il nostro lavoro,io e Jessy ci prepariamo per teletrasportarci al pianeta Terra.<<Teleportation>> e in un battibaleno eccoci sulla Terra.Siamo a casa,e sentiamo delle urla e dei pianti che sembrano essere quelli di nostro padre.Andiamo da lui e quando ci vede inizia a sorridere e piangere di gioia.Pensavo non si sarebbe nemmeno accorto della nostra mancanza.Jessy gli racconta tutta la nostra avventura e il suo incontro con la mamma,e per mostrargli che dice la verità uso la formula della bolla d’acqua per mostrargli che è tutto vero.Papà è rimasto stupito da quello che ho fatto,e sembra che stia iniziando a credere a quello che abbiamo passato.Ci abbraccia e ci dice <<non c’è tempo da perdere,andiamo in una stazione tv e avvisiamoli di quello che sta succedendo.Una volta arrivati inizio a raccontare tutto ai lavoratori della stazione,e come pensavo,si misero a sghignazzare e dire che siamo dei pazzi.Come ho fatto prima,uso la formula magica della bolla d’acqua,e si misero subito a lavoro,hanno capito che dico la verità.Gli lascio una foto del pianeta Rolaris,in modo che quando useranno la formula magica del teletrasporto guardando la foto in tv riusciranno a teletrasportarsi.

Una volta arrivati sul pianeta Rolaris,quali ostacoli ci saranno da superare?

  • Demoni di color verde meno letali dei Fring Trang,ma più intelligenti. (75%)
    75
  • Demoni di color rosso più letali dei Fring Trang. (25%)
    25
  • I Fring Trang,gli stessi demoni che hanno combattuto nel pianeta Adropix. (0%)
    0
Loading ... Loading ...
Categorie

24 Commenti

  1. Ciao! 🙂 chiedo scusa per l’assenza, ma sono stata senza internet per parecchio tempo. Molto bella la tua storia comunque e sempre più avvincente, direi. Voto anch’io per la strage di terrestri! 😀

  2. Ciao Dario! Io dico che ci saranno demoni verdi più deboli ma più astuti, e che Jessy e Jason dovranno escogitare qualcosa di altrettanto astuto per sconfiggerli – le esplosioni, qui, aiuteranno ben poco i protagonisti, dovranno cavarsela con una strategia magica diversa-.
    Comunque gli ingredienti giusti ci sono tutti: avventura, magia e battaglie all’ultimo sangue!
    Al prossimo capitolo!

  3. Io ho 13 anni e non sono un tipo che legge tanto, anzi se devo dire la verità forse questo è il primo brano che finisco di leggere, ovviamente ancora continuerà ma per ora l’ ho finito e devo dire che mi è interessato tantissimo. Concordo con VaiTra per il fatto che poteva essere scritto meglio ma è anche vero che lo scrittore è un giovane ragazzo di 13 anni come me. La storia è molto avvincente e quasi coinvolge il lettore nella parte di Jason. Complimenti Dario bravissimo!!

  4. Ciao! Molto belli questi due episodi, bravo! La storia mi prende davvero tanto e ti seguo! Io voto per Jessy che muore e viene resuscitata..amo i fantasy, ma detesto anche quando le tragedie colpiscono i protagonisti di una storia! 😀 al prossimo! 😉

  5. Dato che la storia la racconta Jason (e non per motivi maschilisti), lui non può morire. Che la sorella venga fatta resuscitare mi sembra troppo facile, se tornasse in vita subito. Secondo me, l’unica è che Jessy muoia e che Jason cada in depressione.

  6. Direi che il teletrasporto sia l’opzione migliore.

    Concordo con ciò che ha detto VaiTra. Anche se i caratteri a disposizione sono pochi, descrivi il più possibile.

  7. “Incombere” significa “minacciare” ed è intransitivo, quindi “incombere in me” non va bene. “Un oggetto misterioso di colore viola” qui “misterioso” non va bene. Devi cercare di fornire una immagine visiva al lettore. Nel sogno il protagonista vede l’oggetto? Se sì, descrivilo. Se non si capisce cos’è, per il lettore sarà automaticamente un oggetto misterioso, non ti preoccupare. L’oggetto, poi, non è al “centro dell’arena”. Si, ma perché non lo prendono e basta? Qui sembra che è a terra al centro dell’arena. Quindi perché qualcuno non lo prende? Quando si fa una descrizione si deve avere una immagine visiva ben precisa in testa e poi spiegarla al meglio. Quando entrano in classe, se scrivi i dialoghi della prof il lettore si immedesima di più nella storia.

Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi