D’amore di morte e di altre sciocchezze

Terribili congiunzioni astrali a cazzo.

Notte, poca luce,quella di una lampada dimenticata accesa fuori ad un balcone che ora filtra tra le righe della persiana.

Notte, poca luce e poca birra, non abbastanza per rendermi una persona migliore.

Nella vita secondo me non si sbaglia,ci si osita soltanto troppo, come ho fatto io con te e con la mozzarella fritta a mezza notte, pessima idea.

C’e’ una sottile linea che separa l’amore dall’ossessione di se stessi con qualcuno.
Lo ammetto ero ossessionato, no fanculo forse no, forse dopo.Ho troppa poca birra per riuscire a credere sul serio di essere abbastanza stronzo.
In queste giornate di scatoloni e frustrazione, ho cercato una risposta mentre infilavo tutte le mie cose in ordine maniacale da campione di tetris.Ogni pezzo in quelle scatole è il risultato di una scelta, anche noi siamo stati una scelta e io non credo negli errori, quindi non esiste scelta che sia sbagliata.

Eppure, se non esiste errore , esistono pur sempre le noccioline andate a male, di solito sono l’ultima manciata,le ultime rimaste in quel mobile da troppo, quella manciata che ti fotte la bocca per tre giorni,qualsiasi cosa tu possa mangiare sapra’ di muffa e maledizioni.Tu sei la mia nocciolina ammuffita , qualsiasi donna io abbia assaggiato dopo di te, mi ricordava l’amaro che ho in bocca e allora donna, dopo donna, ho smesso di chiedermi che sapore ha, ho morso e ingoiato solo per colmare il silenzio e il vuoto.

Se non eiste errore, non esiste una spiegazione logica, il vicino ha finalmente spento la luce.

Notte, zero luce ,sigaretta, respiro piano e ricordo quando a respirare piano in questo letto c’eri pure tu, sono vagamente eccitato e non ho idea di cosa mi produca questo stato, si mi e’ tornata in mette la tua abitudine di dormire nuda, lo ammetto.

Notte, zero luce e un erezione malvagia che si ostina a parlarmi di te, ma stasera non avrei nulla di romantico te lo assicuro, stasera punterei tutto sul lasciarti i scegni visibili di questo mio stato che non e’ rabbia, non e’ malinconia, ma e’ solo un fottuto vaffanculo strozzato.Un vaffanculo a me,che su di te si esprime meglio.

Nei film e nei libri tutte amano uno bruto che le prende per i capelli e le sbatte al muro, è la vostra assurda natura.Quindi si, ti fotterei come nel miglior porno che ti viene in mente, anche adesso che mi torna in mente la tua faccia da stronza sputa sentenze di sto cazzo.

Notte,zero luce, la voce del vicino nigeriano che parla al telefono, ma che ore saranno adesso in Africa?? Respiro piano, piu’ per trattenere la voglia di pietrificare il vicino molesto che per cercare di addormentarmi.Fumo ancora un altra sigaretta.

Notte, zero luce, ormai zero birra e il sospetto che forse se non esistono errori, esistono terribili congiunzioni astrali a cazzo e tu devi essere un trigono a merda della mia galassia.Sei quella sfiga, tipo l’ultima sigaretta che ti scivola di mano e finisce in una pozzanghera di quelle giornate di pioggia e pantano di Novembre.

Non sono astioso, no, sono sempre meno eccitato, sudato e senza birra ormai, sono un uomo ancora molto sereno tutto sommato.

Il tuo cane, mi è rimasto fedele e russa in salotto,da cucciolo ti faceva tenerezza, poi hai scoperto che sbava, scoreggia e russa, io e Donnie siamo diventati ottimi amici, dopotutto abbiamo innegabili similitudini!Similitudini così lontane da te, dai tuoi capelli perfetti, dai tuoi denti bianchi e dalle tue tette piu’ comode di qualsiasi cosa comoda che al mondo ha comodo come aggettivo.

Fumiamoci su Donnie, la vita è questo, quello che accade tra una sigaretta e il momento in cui cerchi l’accendino.

Notte,buio illuminato dalla brace di questa dea bionda che mi brucia tra le labbra.Il vicino nigeriano ha finalmente messo fine alla sua chiamata, silenzio.Finalmente sento il mio respiro,forse piu’ quello di Donnie, ma finalmente mi sento,tiro una boccata piena e rilascio il fumo nella stanza, sono gli ultimi giorni su questo divano, adesso che potevo sbriciolarci sopra le patatine.

Mettiamo caso che ci interessi saperne di piu'.

  • Cosa ha portato il nostro personaggio a questa notte? (13%)
    13
  • A spasso con Donnie. (63%)
    63
  • Chi e' costui? (25%)
    25
Loading ... Loading ...
Categorie

Lascia un commento

50 Commenti

  • Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi