La bussola di Frenhines

Dove eravamo rimasti?

Quale parola volete che sia il tema dell'ultimo capitolo? Promessa (56%)

Una promessa è solo un altro inizio

Il sole aveva immerso nella luce una notte ormai lontana. Basse nuvole scherzavano con i colli, abbracciando con la loro candida coltre il fumo che ancora si levava dalla pira.

Per onorare il sacrificio di Wynja, Eyra aveva affidato il corpo della guerriera alle braccia del fuoco, lasciandola al suo meritato riposo.

Algyz, colpito dalla premura riservata al nemico, distolse lo sguardo dalle ceneri che si sperdevano nell’aria e lo rivolse a Eyra. La ragazza guardava verso l’orizzonte: sentiva il sole riscaldarle il viso e la brezza frizzante giocare con i ciuffi che si erano liberati dalla treccia.

Sospirando, la fanciulla si voltò, conscia che avrebbe dovuto decidere la strada da intraprendere.

Dopo un momento di esitazione, Saito fece la domanda che balenava nella testa di tutti.

«Allora, che facciamo adesso?»

Eyra si incupì e Algyz ne approfittò per prendere la parola.

«La situazione è peggiore di quanto pensassimo. Un demone è giunto fin qui: i Silph posti a guardia dei confini avrebbero dovuto impedirlo.»

«Cosa?!»

«Come agli Hylven viene dato il compito di pattugliare l’interno del Regno, ai Silph è ordinato di sorvegliare i confini con la Neraterra, il dominio in cui sono stati esiliati i demoni dopo la vittoria di Frenhines su di loro» proseguì il Generale «Questo è il motivo per cui noi Silph sappiamo usare la magia: per uccidere un demone, anche uno minore come quello che ha sconfitto Saito, serve un’arma incantata.»

«Perché vogliono invaderci?» chiese Eadan.

Algyz alzò le spalle.

«È possibile che Reyd abbia stretto un patto con loro, promettendo in cambio di liberare Darthor.»

«Ma allora perché il demone ha ucciso Wynja?»

«Hylven o Silph, non fa differenza: il loro solo scopo è uccidere.»

«Quindi, se vogliamo fermarli ci servono gli altri due Rhyfel» concluse Saito.

«Sì. Poi, per evitare che Darthor ritorni, basta impedire che il sangue della Principessa si riversi sul Sigillo del Demone e lo apra.»

«Ma Reyd non resterà a guardare» notò Eadan «È solo questione di tempo prima che ci mandi contro qualcuno più forte di Yss e Wynja.»

«Quindi non c’è altra scelta.»

Tutti gli occhi si spostarono su Eyra, il cui volto era illeggibile.

«Se sconfiggiamo Reyd, poi basterà che il mio sangue non venga versato e il demone non tornerà.»

«Da quanto ne sappiamo, solo il sangue della stirpe di Frenhines è in grado di liberare Darthor dal Sigillo. Per questo Reyd vi vuole» concordò Algyz.

La ragazza annuì e posò lo sguardo sulla bussola.

«Eyra, pensaci bene» la mise in guardia Eadan «ciò che hai visto finora diverrà la normalità, se deciderai di seguire questa via.»

Le parole del Capitano rievocarono ciò che era accaduto nei giorni precedenti ed Eyra rabbrividì. Nessuno poteva assicurarle che la sorte di Wynja non sarebbe toccata a lei, o a chi l’aveva protetta a costo della vita ed era pronto a farlo ancora e ancora.

E lei come avrebbe potuto ricambiarli?

«Saito, tu sei tornato per aiutarci, anche se non volevi. Voi due avete rischiato la vita per proteggermi» cominciò, guardandoli uno per uno «come posso chiedervi di combattere, se io per prima non avessi il coraggio di sfidare Reyd e riprendermi ciò che è mio?»

Una fiera trepidazione serpeggiò nel piccolo gruppo quando quella frase lasciò le labbra di Eyra. Anche la brezza parve soffiare più forte, quasi avesse voluto spazzare via l’ultima traccia di dubbio nell’animo della ragazza.

«Troveremo i Rhyfel e impediremo a Reyd di portare a termine il suo piano!» decretò in tono fermo e sicuro «Quando sarò salita al trono, vi prometto che mi impegnerò a rendere migliore il mio Regno!» fece una pausa, prima di dar voce alla sua richiesta «Ora vi chiedo di darmi la vostra forza!»

Per un attimo, che durò un’eternità, l’unico movimento sulla collina fu il soffio del vento.

Poi, Eadan e Algyz s’inginocchiarono, mentre Saito le si avvicinò e chinò il capo.

«Stando così le cose, non posso che ubbidirti!» ghignò compiaciuto.

Lasciando il fiato che non sapeva di aver trattenuto, Eyra allungò la mano verso di lui. Il Rhyfel l’afferrò e la strinse.

Un terzo palmo si poggiò sopra i loro.

«Dovunque andrai, io ti seguirò!» giurò Eadan, annuendo soddisfatto.

Il grifone stillò, come per aggiungere il suo assenso, e i tre si voltarono verso Algyz. Il Generale sbatté le palpebre confuso.

«Credo di avervi appena giurato fedeltà…?»

Sbuffando, Eadan prese il polso del Silph e portò la sua mano in cima alle altre.

«Grazie!» disse Eyra sorridendo grata «…A tutti!»

Così, lasciandosi alle spalle dubbi e paure, i compagni riuniti da quell’oscuro destino suggellarono una promessa che divenne il loro inizio.

La Principessa abbandonò le calde mani e osservò la bussola.

Da fuori assomigliava ad un medaglione, grosso quanto il suo stesso pugno. Era leggera nonostante fosse d’oro e sul coperchio recava intricati decori.

Con un profondo sospiro, la aprì e fu pervasa da un’onda potente, ardente e antica.

L’ago prese a brillare, oscillando per indicare una direzione precisa sulla rosa dei venti.

Eyra sorrise e alzò lo sguardo.

«Allora, andiamo?»

Categorie

Lascia un commento

157 Commenti

  • Eccomi ^^ avevo iniziato a seguire questa tua storia quand’eri al secondo capitolo. Ho visto che l’avevi conclusa e ho deciso di leggermela tutta d’un fiato. Molto bella!!! Sei riuscita a concludere ogni capitolo invogliando a continuare, e ogni proposta di svolgimento non era mai troppo scontata. Mi piace moltissimo come scrivi! Unica cosa: a volte mi perdo con i nomi, chi è chi. Ma forse è una mia pecca, sono una frana coi nomi! 😛 per il resto, veramente ben scritta. Leggerò di certo il seguito, se già l’hai pubblicato! A presto 😀 (ps: il mio personaggio preferito è Eyra. Ho un debole LETALE per le ragazze coi capelli rosa. hahah)

    • Ciao, Thefluctuating! 😀
      Grazie mille per i complimenti! Sono davvero felice che ti sia piaciuta la mia storia! ^-^
      Ho già pubblicato le altre tre parti, perciò, se sei interessato, le trovi sul mio profilo. Sono nell’ordine: “L’avvento dell’Era di Sangue”, “Lo scotto della devozione” e “Il Sigillo del Demone” (quest’ultima ancora in corso). Per i nomi, non posso fare nulla purtroppo 🙁 amo le storie con tanti personaggi! XD
      Grazie ancora e a presto! 😀

  • Mi piace questa prima parte, mi ha chiarito come tutto quanto ha avuto inizio. E chiarisce parecchio quello che ho già letto della terza parte. Ad esempio le descrizioni mi hanno fatto capire chi è chi e come è fatto. Per il resto bella storia, mi piace come l’hai impostata. 🙂

    • Ciao, Miky chan! ^-^
      Grazie! Sono felice che ti sia piaciuto questo racconto e i suoi personaggi! 😀
      Meno male! Avevo paura che le decisioni di Eyra sembrassero troppo improvvise (per via delle poche battute a disposizione per descriverne le emozioni) e lei risultasse una sorta di psicopatica! X’D
      La tua curiosità verrà soddisfatta a breve: tra qualche giorno pubblicherò la seconda parte! 😉
      Grazie per aver seguito questa storia!
      A presto!! <3

    • Ciao! 😀
      Grazie mille, TiaShe, i tuoi commenti mi fanno sempre piacere! ^-^
      Sono felice che ti piacciano i personaggi (anche se fai favoritismi XD)! Spero di non deludere le aspettative con il seguito (che uscirà a breve)! 😉
      Grazie per aver seguito questa storia! Ci vediamo nella seconda parte! 😉
      A presto!! 😀

  • Stupenda fine di questa prima parte, in pieno stile Signore degli anelli quando la compagnia si prepara per il lungo cammino (fine primo film, per intenderci XD) e bellissima la descrizione in apertura!
    Adesso non vedo l’ora di leggere la continuazione!
    A presto Mika 😉

    • Grazie per i complimenti, lucrash, sei sempre molto gentile! ^-^ Sono contenta che ti sia piaciuta questa storia! 😀
      Tra qualche giorno pubblicherò il seguito, così non dovrai aspettare a lungo! 😉
      Spero di non deludere le aspettative! 😀
      Grazie ancora per aver seguito la storia!
      A presto!! 😀

    • Grazie, Chiara! 😀
      Prima del gran finale, avevo bisogno di spostare leggermente l’attenzione sul campo nemico 😉 Sono contenta di esserci riuscita!
      Sì, sì, ci sarà un seguito! Anche perchè non ci sono state ancora molte spiegazioni!
      Se vuoi vedere promesse di compagnie e misteri, non resterai delusa (…almeno spero!) 😀
      Alla prossima!! ^-^

    • Grazie mille, Ivana! Sei gentile come sempre! 😀
      Che Wynja salvasse Yss all’ultimo ha preso alla sprovvista anche me! 😉 Sono contenta che ti sia piaciuto come colpo di scena!
      Sì, per il momento è “promessa” ad avere la maggioranza, ma chissà? 😉
      Alla prossima! ^-^

  • Capitolo stupendo che scorre molto veloce! Non mi aspettavo che Yss venisse salvata da Wynja all’ultimo!
    Il mio preferito rimane sempre Algyz 😉 (lo vedo come l’antieroe del gruppo)
    Voto Mistero, così non saprò proprio cosa aspettarmi 🙂
    bravissima!!!

  • Stupendo questo capitolo *.*
    Mi è piaciuto tantissimo il dialogo tra Yss e Eyra ma anche la parte tra Reyd e Yss. Il lloro legame sembra forte e poi ora non vedo l’ ora quale sia la promessa che le ha fatto e cosa c’ entra Eyra in tutto questo!!
    Bellissima l’ atmosfera e l’ ambientazione che hai dato a questa storia, complimenti davvero!!
    Alla prossima <3

  • Parto subito con il dire “Bellissimo titolo!”
    Ho votato per “promessa”, un po’ come quella che fece la compagnia dell’anello alla fine del primo film 😀
    Bel capitolo, bella preparazione per il primo gran finale (suppongo proseguirai nella nuova storia, no?) 🙂
    Bravissima e a presto!

  • Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi