Ancestoria IV – La Fortezza delle Ombre

Dove eravamo rimasti?

Come si concluderà l'avventura? Tutto il gruppo di avventurieri contro i Nerovolto e il mago (100%)

L’illusione

I Nerovolto smisero di agitarsi e persino Landar rimase per un attimo in silenzio.
-Cos’ha da ridere?-
-Perché ride?-
-E’ impazzito?-
Iniziarono a chiedersi tra loro.
Gus si rivolse direttamente a Landar -ho capito il tuo segreto!- sorrise.
I loro sguardi si incrociarono e in quel momento Landar capì di esser stato scoperto.
-Uccideteli!- urlò, prima che Gus potesse smascherarlo.
I Nerovolto gli piombarono addosso come una valanga, alcuni correndo, altri balzando in aria, famelici.
-A terra!- gridò Seko, perentoria.
Come se fosse una combinazione già eseguita molte volte, gli altri avventurieri si gettarono a terra e solo lei rimase in piedi, con indosso i Guanti Infernali -Iaram Brik Ulina-.
La ragazza sollevò le braccia di fronte a se e aprì le palme delle mani. Dai guanti si sprigionarono rosse lingue fiammeggianti che avvolsero tutta la prima fila di avversari che gli stava di fronte. Poi ruotando su se stessa con eleganza, diede fuoco anche agli altri Nerovolto che si avvicinavano dalle altre direzioni.
Gli avversari nelle retrovie rimasero così impressionati che Roland, Josephyn e Kito ebbero il tempo di estrerre le proprie armi e lanciarsi all’attacco, finendo i Nerovolto che ancora si dimenavano al suolo, in fiamme.
Seko si incamminò verso Landar, aprendosi la strada tra la folla di avversari con i suoi guanti magici. Gus le camminava dietro e Angel lo seguiva, colpendo i pochi avversari che riuscivano ad avvicinarsi, superando Kito, Josephyn o Roland.
Giunti a pochi metri da Landar Seko e Angel si fecero da parte andando in aiuto degli altri, così da creare un’area libera adatta a ospitare lo scontro tra Gus e il mago. Gus impugnò lo spadone.
-Tu!- sibilò Landar con odio e con un gesto improvviso sollevò il braccio scagliando una saetta magica.
Gus mosse con abilità lo spadone e la saettà venne incanalata dalla punta lungo tutta la lunghezza della lama dissolvendosi.
-No!- sgranò gli occhi Landar mentre Gus in pochi balzi lo raggiungeva.
-E’ la tua fine!- sussurrò l’avventuriero reggendo lo spadone sopra la testa.
Landar, impietrito dalla paura, già pensava di essere spacciato quando un Nerovolto piombò su Gus.
I due rotolarono a terra, a pochi metri di distanza, per rialzarsi subito pronti al combattimento.
-Bugal- ringhiò Gus.
-Brugo- rispose l’altro.
-Non ho tempo per te!- urlò Gus cercando di avvicinarsi nuovamente a Landar, che intanto si stava rialzando aiutato da Dugal.
Bugal gli sbarrò il passo.
-Brugo, finiamola qui!- disse Bugal.
-Lo fai per Landar?- chiese Gus.
-E’ il mio Padrone-.
-Quello non è Landar!- sentenziò Gus abbassando lo spadone.
Bugal e Dugal rimasero sorpresi a quelle parole e Bugal sembrava voler dare a Gus il tempo di spiegarsi ma un grido di dolore lo fece voltare.
Landar aveva appena trafitto Dugal con una lama magica che fuoriusciva dalla sua mano.
-Noooo!- urlò Bugal balzando indietro a sorreggere il corpo di Dugal che stava cadendo a terra, apparentemente privo di vita.
Il Nerovolto si voltò verso Landar ma questo lo colpì con la lama magica tagliando di netto il braccio che Roland aveva già mutilato.
Bugal balzò indietro sorreggendo Dugal con l’unico braccio che gli rimaneva.
-Esseri inutili!- gli urlò contro Landar.
I rumori intorno a loro intanto erano cessati e sia i Nerovolto che gli avventurieri osservavano la scena allibiti.
-Uccideteli!- urlò il mago.
-Fermi!- gridò Gus -Quello non è Landar!…-.
Landar agitò nuovamente le braccia e dal nulla apparve una stalattite di ghiaccio, in volo, con la punta rivolta verso il petto di Gus. L’avventuriero la distrusse con lo spadone.
-…Lui è Cugal!- terminò Gus.
-Cugal?-
-Cugal!-
-Ma era morto!-
I Nerovolto presero a farfugliare tra loro.
-Non hai prove!- urlò Landar.
-Non mi servono prove!- rispose Gus -So che è così! Poco fa hai colpito un tuo compagno con una saetta e quello è arrivato al suolo dolorante. Fosse stato il vero Landar a colpirlo lo avrebbe fatto a pezzi!-.
-Questo non vuol dire nulla…- cercò di difendersi Cugal.
-Il vero Landar non si sarebbe mai fatto scudo dei Nerovolto per affrontarmi! Sei solo una copia scadente- Cugal prese a indietreggiare e Gus continuò -Non ho prove. L’unica cosa che posso fare è sconfiggerti distruggendo così la tua illusione!- continuò Gus avanzando verso Cugal -Sai, il mio spadone non è uno spadone qualsiasi. E’ resistente alla magia e ha anche un altro potere, che funziona solo con alcuni incantesimi-.
La lama dello spadone si illuminò e dal taglio iniziarono a fuoriuscire piccole scariche elettriche.
Gus lo fece roteare sulla testa per poi puntarlo verso Cugal e la saetta che prima aveva assorbito venne scagliata con tutta la sua potenza contro il suo stesso evocatore.
Cugal venne colpito in pieno.
L’illusione svanì e tutti poterono vedere che quello non era Landar, bensì un Nerovolto brizzolato.
-Non lo finisci?- chiese Josephyn vedendo che Gus riponeva la sua arma.
-Ci penseranno loro- rispose l’avventuriero tornando dai suoi amici mentre, alle sue spalle Bugal e Dugal, seguiti dagli altri Nerovolto, accerchiavano Cugal.

Categorie

72 Commenti

  • Ciao! 😀
    Anche questo racconto è stato molto piacevole da leggere! ^-^ Non mi aspettavo proprio che Landar fosse un Nerovolto. Bellissima l’arma di Gus! *w*
    Adesso sono curiosa di vedere quale nuova storia ci proporrai! 😉
    Torna presto! 😀

  • >Seko gli passò una mano sulla nuca come a volerlo consolare ma in realtà tratteneva le risa.
    😀 😀 😀 😀

    Dunque, vediamo… mi piacerebbe vedere Gus contro il mago, ma mi sà che gli altri non starebbero a vedere, quindi voto tutto il gruppo contro i Nerovolto ed il Mago, sperando che gli altri pensino ai Nerovoto e Gus al mago 😉

    >Gus osservò con attenzione il Nerovolto colpito dal fulmine di Landar, che gemeva a terra ancora dolente, e capì. Allora iniziò a ridere fragorosamente.
    Sono spiazzato!

    Ciao 🙂

    • Devo dire che questa scelta, tra quelle fatte finora, è una delle più grosse, narrativamente parlando, dal mio punto di vista. Cioè finché non si decide non posso iniziare a pensare al prossimo capitolo perché le vie, offerte dalle scelte, sono molto differenti tra loro.
      Comunque sono d’accordo con te che il Tutti contro Tutti…ci sta! 😉

      Ciao 🙂

  • Ciao,
    Chiaramente conoscendo ormai le tue spiccate doti per le descrizioni dei combattimenti voto che tutto il gruppo se la rifaccia contro il mago e i nerovolti.
    Ormai manca solo l ultimo capitolo :).

  • “Il suono di Kito che schiariva la voce attirò l’attenzione -Ci penso io! Sono pur sempre il brillante medico del gruppo- (proseguono tutti)” Ovviamente voto questa! XD
    Ciao!
    Ottimo capitolo! Sei stato molto bravo! Sono d’accordo con Mika: tutto il gruppo ha un conto in sospeso con Landar, perciò credo sia giusto che vadano tutti.
    Alla prossima! 😉

  • Ciao!! 😀
    Proseguono tutti! Con tutto quello che è successo là dentro, tutto il gruppo ha un conto in sospeso con Landar! 😉
    Bellissimo questo capitolo! I combattimenti sono descritti con un’alternanza di momenti divertenti che li impreziosiscono senza spezzare troppo la tensione! XD
    Alla prossima!

  • Ciao! 😀
    Fantastico questo capitolo dedicato agli scontri: li hai descritti talmente bene che mi sembrava di vederli davanti agli occhi! *w*
    Bugal e Dugal si ritirano e spero che Kito ed Angel sfuggano al controllo mentale (e che qualcuno curi Seko e Gus!).
    Alla prossima!

  • Ciao!
    Capitolo molto bello! Sono morta dal ridere quando Roland ha detto -“Non posso combattere seriamente contro una donna! Mi occuperò di Angel!-.” X’D
    Ho visto il commento di Red e devo dire che non mi dispiace la sua lista di vincitori, perciò anch’io dico che vinceranno lo scontro Bugal, Roland, Kito e Josephyn!
    Alla prossima!!! 😀

  • Ciao!! 😀
    O.O Landar è il padre di Gus?! Wow! Che colpo di scena!!!
    Facciamoli incontrare tutti e affrontarsi, sperando che riescano a far tornare normali i loro amici (senza che succeda qualcosa di brutto ai capelli di Angel!!! XD)
    Alla prossima!!

  • “Josephyn e Seko incontrano Roland e Gus. Insieme affrontano Angel e Kito, Dugal e Bugal” Assolutamente questa!!! *__*
    Capitolo spettacolare! Bello il pezzo con il mago e bellissimo il colpo di scena alla fine!!! Non me l’aspettavo!
    Complimenti!!!
    Ciao! Alla prossima! 😀

  • Ciao!! 😀
    Mi è piaciuto tantissimo questo capitolo! Lo scontro tra Angel e il Nerovolto è molto bello! Complimenti!! ^-^
    Comincerei il capitolo con “Intanto il nemico, Landar il mago, sta…”, così diamo un’occhiata a cosa fanno i nemici e, chissà, forse anche a Kito! 😉
    Alla prossima!

  • Ciao!! 😀
    Angel spacca tutto! Dopo aver scoperto in quale schifezza ha fatto il bagno ci sta! Poi direi che può svenire e noi tornare da Seko e Josephyn! 😉
    Mi è piaciuto molto il pezzo con i neuroni-Angel e quando lei ripensava al suo passato sono diventata curiosa di scoprire anche la sua storia. Spero che un giorno la scriverai! 😉
    Alla prossima!!

  • Wow mancava la scelta di kito,nuooo comunque anche io voto angel…giusto per farci fare quattro risate…:P hahaha poooooverina XD

  • Ciao!! 😀
    Io seguirei Gus e Roland, ma qualunque opzione mi va bene! Gus sa troppe cose su questo posto e vorrei che le condividesse con noi! 😉 (e chissà che fine ha fatto Kito…)
    Davvero molto belli i Nerovolto!
    Alla prossima!!

  • Ciao e bentornato!
    Ah! Quanto mi sono mancati Angel e Kito! Anche gli altri sono stupendi, ma loro due li adoro!
    Dunque, incipit interessante. L’avventura è iniziata e io sono indecisa, perché non so per chi tifare. Vorrei tenere per le ragazze (solidarietà femminile), ma nell’altra squadra c’è Kito. Mmmm…deciderò più avanti. Per ora dico che Gus conosce la fortezza e riescono ad evitare gli ostacoli. Vediamo come se la caveranno le ragazze.
    Ovviamente ti seguo. Alla prossima! 😀

  • Gus sembra conoscere la fortezza, lui e Roland eviteranno i trabocchetti. Le ragazze invece dovranno affrontare gli ostacoli. E Kito? Kito incontra il mago 😛

    Bentornato. L’incipit è interessante. Ti seguo da subito ^_^

    Ciao 🙂

  • Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi