Lo scotto della devozione

Dove eravamo rimasti?

Due Rhyfel rimarranno a tenere a bada i nemici, permettendo ad Eyra di raggiungere Reyd. Solo uno di loro accompagnerà la principessa: chi? Saito (Drehar) (88%)

O condanna o salvezza

I loro passi risuonavano nel lungo corridoio in pietra. Le rade torce non bastavano a dissipare l’opprimente oscurità di quel dedalo sotterraneo. Era umido e faceva freddo. Il fiato condensava davanti a labbra ansimanti. Il cuore batteva, rimbombando nelle orecchie e offuscando la cacofonia della battaglia che si erano lasciati alle spalle. Nel silenzio che li attorniava, il loro affannoso respiro sembrava assordante.

Gli occhi della principessa saettavano ansiosi, tra quei muri estranei eppure stranamente familiari. Deglutì, concentrandosi per seguire le vaghe indicazioni che Hyarn aveva dato loro quando si erano separati.

Si fermarono in una stanza esagonale, con un’unica porta aperta davanti a loro.

«Di là!» indicò la ragazza.

Corse verso l’uscita, ma la mano artigliata di Saito la scagliò per terra. Spaesata dal gesto, si voltò confusa verso l’amico e impietrì.

Il Rhyfel l’aveva spinta via dalla traiettoria dell’alabarda di Wyrd, bloccando poi l’arma a mani nude.

«Saito!» esclamò alzandosi.

«Sto bene!» la tranquillizzò il giovane, spingendo l’oracolo via da sé.

Wyrd si capovolse in aria, atterrando fra i due e facendo roteare abilmente la lancia tra le mani.

Una goccia di sudore scivolò lungo la pelle bianca e liscia del Rhyfel; vivido era il ricordo di quando l’aveva affrontata, senza riuscire a sconfiggerla, e un brivido gli corse lungo la schiena.

«Ehi, principessa!» cinguettò allegra la donna, facendo un cenno alla fanciulla perché proseguisse «Ti sta aspettando!»

Eyra si morse il labbro, titubante. Saito digrignò i denti. Fece per correrle appresso, ma l’ascia inastata calò sul suo cammino, costringendolo a difendersi. La principessa osservò lo scontro con occhi incerti, finché un rumore la fece voltare. Afferrò d’istinto l’elsa della daga, scrutando le tenebre. Lanciando un’ultima occhiata al compagno, proseguì nel buio. Attraversò il corridoio, seguendo la flebile luce che vedeva brillare in fondo, e giunse in una grande sala. Due torce illuminavano il muro davanti a sé, facendo luccicare le rune incise su di esso come diamanti preziosi.

«Bentornata a casa, principessa!»

Eyra sussultò. Il suo cuore accelerò i battiti, quando, seguendo la voce vellutata che l’aveva accolta, incrociò lo sguardo del principe.

«È un piacere rivederti» commentò Reyd, offrendole un sorriso affascinante, ma non meno minaccioso.

La ragazza sentì i palmi sudare, ma la sua risoluzione non vacillò.

«Taglia i convenevoli, Reyd!» abbaiò «Sono qui per riprendermi ciò che è mio!»

«Ciò che è tuo?!» ripeté il principe, scoppiando in una fragorosa risata, che fece sentire Eyra a disagio «Adori rivendicare quello che non ti appartiene!» constatò isterico.

«Cosa vuoi dire?» chiese l’altra, confusa.

Il Silph si staccò dal muro cui si appoggiava e la principessa si ritrasse. Maledisse tra sé quel piccolo sfoggio di paura, che portò un sorriso sulle labbra del nemico.

«La tua ignoranza è adorabile!» ridacchiò, sfottendola con uno sguardo amorevole «Ora mi dirai che sei qui per fermare Darthor?»

La Hylven restò interdetta.

«Sì» disse cauta, perplessa dal comportamento dell’uomo «Tu sai come si elimina il demone, vero?»

Il giovane ghignò.

«E, per curiosità, come hai intenzione di farmelo confessare?»

Eyra sentì la pelle accapponarsi quando la voce profonda del principe la rese conscia di essere sola. L’acuto stridore di una spada sfoderata la distrasse, portandola a fissare l’arma del Silph con occhi sbarrati. Deglutì, mentre la mano sguainava tremante la propria daga.

Non le fu concesso altro tempo: Reyd la attaccò.

Le lame danzavano sulle note di una melodia che componevano ad ogni nuovo incontro. Scintille dorate si libravano come colombe, che celebravano la determinazione dei duellanti a non arrendersi.

Si scambiarono affondi e parate, finché Eyra non venne disarmata. Col cuore in gola, si precipitò ad afferrare la spada. La raccolse con una mano e poggiò l’altra sul muro per rialzarsi.

Il suo cuore mancò un battito.

Sollevò lo sguardo sulla parete e sbiancò: aveva posato un palmo sul Sigillo. Sentì la testa girare e credette quasi di svenire. Disorientata com’era, non udì i passi di Reyd avvicinarsi.

«Hai capito, non è vero?» domandò il principe, ma nelle sue parole non v’era traccia di scherno.

Eyra sbatté le palpebre per schiarire la vista offuscata. Indifesa, non resistette quando l’uomo la spinse contro al muro. La mano, che un tempo le aveva accarezzato teneramente il volto mentre le labbra del principe incontravano le sue, tentava ora di soffocarla.

«Povera sciocca!» la sfotté Reyd «Sei rimasta intrappolata in una rete di bugie e illusioni talmente fitta da non farti sospettare che ci fosse di più!»

«C-cosa?» gracchiò cercando di allentare la presa del Silph sul suo collo.

Il principe alzò la daga sopra la testa.

«Muori nella tua ingenuità!» esclamò.

Eyra sgranò gli occhi.

Il respiro le restò in gola.

Agì d’istinto.

Strinse le dita attorno alla sua daga.

Un ultimo disperato gesto.

Una condanna o una salvezza.

E una scia di gocce scarlatte schizzò sulle fredde pietre.

Categorie

Lascia un commento

144 Commenti

  • Appena ho letto delle gocce scarlatte ho pensato “ma no! Mica può finire così!”. Molto bella anche questa terza parte. Ti dirò dei tre Rhyfel la descrizione di Yss è diventata la mia preferita, peccato che lei non lo sia altrettanto (per come si è comportata). Ho letto che c’è una quarta parte, appena posso andrò sicuramente a leggerla.
    Ti rinnovo i miei complimenti, mi piace proprio questa storia. 🙂

  • Ciao Mika!!! *w*
    Finale meraviglioso!!! Sei sempre bravissima e anche questo capitolo è stato fantastico!!!
    “Le lame danzavano sulle note di una melodia che componevano ad ogni nuovo incontro. Scintille dorate si libravano come colombe, che celebravano la determinazione dei duellanti a non arrendersi.” Questa parte mi è piaciuta tantissimo!!!
    Ora corro a leggere il primo episodio della quarta parte!
    A dopo! 😉

  • “I loro passi risuonavano nel lungo corridoio in pietra. Le rade torce non bastavano a dissipare l’opprimente oscurità di quel dedalo sotterraneo. Era umido e faceva freddo. Il fiato condensava davanti a labbra ansimanti. Il cuore batteva, rimbombando nelle orecchie e offuscando la cacofonia della battaglia che si erano lasciati alle spalle. Nel silenzio che li attorniava, il loro affannoso respiro sembrava assordante.
    Gli occhi della principessa saettavano ansiosi, tra quei muri estranei eppure stranamente familiari. Deglutì, concentrandosi per seguire le vaghe indicazioni che Hyarn aveva dato loro quando si erano separati”.

    Lo so, ho solo citato un lungo pezzo. Però mi è piaciuto moltissimo l’incipit descrittivo di questo capitolo, che non ferma l’azione ma ne mette a fuoco i particolari. Bello bello 😀
    E ovviamente ho visto che hai già pubblicato il primo capitolo del seguito, ma voglio assaporare ancora un attimo la sensazione di “Noooooo” (mamma mia, come sono brava a trovare le espressioni giuste) che mi hanno lasciato le ultime parole di questo 🙂

  • E una scia di gocce scarlatte schizzò sulle fredde pietre… e ci lasci così? Immagino non ci sia un seguito o, forse, sì? Comunque, questo sequel è stato bellissimo tanto quanto “L’avvento dell’Era di Sangue”, spero tornerai presto con un altro seguito o con una nuova storia, decidi tu. Brava.

    • Ciao, Anna! 😀
      Certo che c’è un seguito: non posso lasciarvi così! 😉 L’ho appena pubblicato e spero possa essere avvincente come gli altri o, perchè no?, anche di più!
      Grazie mille per la tua presenza durante la storia! Sono davvero felice di averti tra i miei lettori! 😀
      Ci vediamo (spero) nell’ultima parte!
      A presto!!

  • Wow capitolo bellissimo e un ottimo preambolo al finale della terza parte.
    A questo punto i dubbi sul fatto che Reyd non sia davvero cattivo, ma abbia un motivo per ciò che ha fatto, salgono parecchio.
    Non vedo l’ora di leggere il capitolo finale.
    Voto Saito, è il personaggio che mi piace di più, dopo Algyz, ovviamente 😉

  • ciao Mika,
    sono un tuo grande ammiratore!! 🙂 amo le tue storie e il modo con cui le rendi così piacevoli!
    se leggessi anche solo il primo capitolo della mia storia sarei super entusiastaa!
    per favore potresti anche lasciare un piccolo commento? vorrei avere l’opinione di una scrittrice esperta come te!!!!!!! ti pregooo
    e ricorda di continuare cosìì 🙂 🙂

  • Mi piace molto come riesci a rendere così ‘ vere’ le scene, agli occhi di chi legge! E in questo capitolo lo hai fatto in maniera particolarmente accurata.
    Da brividi l’atmosfera che hai saputo ricreare.
    Sei stata veramente bravissima.
    Ho votato per Saito e non vedo l’ora di leggere il prossimo capitolo *.*
    Ancora complimenti e alla prossima!!

    • Ciao, Miky chan! 😀
      Grazie mille per i complimenti! E’ stato un capitolo difficile da scrivere, con i contunui cambiamenti del punto di vista, quindi sapere che ti sia piaciuto così tanto mi rende molto felice! ^-^
      Anch’io non vedo l’ora di scrivere l’ultimo capitolo di questa storia e buttarmi sulla quarta ed ultima parte: spero di renderla emozionante come le altre tre! XD
      Grazie ancora e alla prossima! <3

    • Ciao, Anna! 😀
      Grazie mille: il tuo commento mi ha fatto davvero piacere. Sono felice di aver caratterizzato dei personaggi capaci di restare nel cuore dei miei (pochi) lettori e di non cadere mai nel noioso o nel banale con lo sviluppo della trama! Perciò, ancora grazie! 😀
      Ti anticipo che ci sarà una quarta ed ultima parte e spero di ritrovarti ancora qui. Spero anche di leggere presto un tuo nuovo ed emozionante racconto! 😉
      Alla prossima!

  • Ciao Mika!
    Questa volta è stato veramente difficile votare! Mi piacciono tantissimo tutti e tre!
    Alla fine ho chiuso gli occhi, ho puntato il dito ed è uscito Saito! XD
    Sono sicura che scriverai un finale magnifico, indipendentemente dall’opzione. Meno male che c’è la quarta parte! Sono troppo affezionata a questi personaggi e non sono ancora pronta per dirgli addio!
    Lo scontro con Reyd è sempre più vicino e presto tutti i tasselli del puzzle andranno al loro posto. Non vedo l’ora!
    Complimenti, sei sempre bravissima!!!
    Alla prossima! <3

    • Ciao, TiaShe! 😀
      Grazie mille per i complimenti! ^-^ Eh, anche io non sono pronta a dire addio a questa storia e l’ultima parte sarà molto… sorprendente (almeno spero!)! XD
      Per quanto riguarda l’opzione, come sai, sono campionessa olimpica di Mirror Climbing, quindi me la caverò… più o meno… forse… XD 😉
      Spero di non deluderti!
      Alla prossima!! <3

  • Capitolo meraviglioso!!
    Mi è piaciuto tantissimo come hai saputo descrivere entrambe le parti e poi, non c’è niente da fare, adoro il modo in cui hai caratterizzato Eyra. E’ una vera principessa con i suoi dubbi e i suoi timori ma decisa a salvare il suo mondo. Un bellissimo personaggio.
    Ho votato per il fruscio delle fronde nel vento. Me li immagino tutti in silenzio, con solo il rumore del vento, ma con la determinazione nello sguardo.
    Davvero complimenti.
    Bravissima!!
    alla prossima ^^

    • Ciao, Miky chan!! 😀
      Grazie, grazie, grazie!! ^-^ Sono veramente felice di sapere che Eyra ti piaccia come personaggio: che tu ci creda o no, è la più difficile da caratterizzare. XD
      “Me li immagino tutti in silenzio, con solo il rumore del vento, ma con la determinazione nello sguardo.”: un’immagine molto bella! Chissà se la vedrai…? 😉
      Grazie ancora e alla prossima!! <3

  • Ciao Mika! <3
    Wow! Bellissimo capitolo! Hai descritto perfettamente la prima parte, sembrava quasi di galleggiare in aria con Yss e provare le sue stesse sensazioni. La seconda, anch'essa scritta divinamente, è stata emozionante. Quando si sono inginocchiati, pronti per affrontare la parte più difficile della loro missione, giurando fedeltà alla loro principessa, è stato veramente fantastico. Quindi, che dire, complimenti!!!!
    Per il prossimo capitolo, voto la melodia! Me la immagino un po' come la canzone di Pandora Hearts o quella del Quattordicesimo. *w*
    Bravissima! A presto! 😀

    • Ciao, TiaShe! 😀
      Grazie mille per le tue gentili parole, sono contenta che la storia continui ad appassionarti e che ti piaccia il mio modo di scrivere! ^-^
      Così ti immagini la melodia come quella di Pandora Hearts o di D.Gray-man? Eheh, mi conosci troppo bene! 😉 Ma, purtroppo, le fronde sono in vantaggio. 🙁 Vedremo cosa succederà…
      Grazie ancora e alla prossima! <3

  • Bellissimo capitolo!
    Come al solito arrivo sempre in ritardo, mannaggia alla mia memoria!
    Si scopre molto su Yss e soprattutto su Reyd e mi domando… se non fosse veramente il cattivo che ci hai mostrato?
    Voto libertà!
    Mi sa che Yss non l’ha presa proprio bene la questione del Rhyfel

  • Oddio, sono una persona orribile per due motivi: ho perso tre capitoli e ho mandato in parità due opzioni votando “Libertà”. Speravo fosse la libertà di Yss, ma così ho fatto un pasticcio. Spero non troppo grave! 🙁
    Questi capitoli (ho letto insieme 5-6-7) sono molto belli, soprattutto quest’ultimo con il passato di Yss, che mi è piaciuto veramente tanto, più di tutte le descrizioni dei combattimenti 😀 I nei che Reyd accarezza sono le macchie che distinguono Yss come ibrido, giusto?
    Complimenti!

    • Ciao, Chiara! 😀
      Stai tranquilla, non hai fatto nulla di non rimediabile! 😉 Grazie per essere tornata! 😀
      Sono contenta che ti siano piaciuti questi capitoli: sono stati tutti molto tosti da scrivere, ma sapere che vengono apprezzati dà molta soddisfazione! ^-^
      Sì, esatto. I nei che accarezza Reyd sono ciò che contraddistingue Yss come ibrida.
      Grazie ancora!
      Alla prossima!

  • Capitolo bellissimo con un bel colpo di scena, non mi sarei mai aspettato che fosse proprio Yss, una loro nemica fin da subito, ad essere una Rhyfel!
    Ora chissà come reagirà lei.. se accetterà di seguire Eyra e compagni.
    Voto maschera 😉
    non vedo l’ora di leggere il proseguimento!

  • Eh no!! Eyra non può morire!!! Non dopo la dolcezza che hai descritto in questo capitolo, quel momento tra lei e Eadan.
    Un capitolo davvero stupendo e non sono mancati i colpi di scena che tengono sempre incollati al Pc e invogliano a continuare a leggere *.*
    Davvero complimenti, bravissima.
    Ho votato Promessa
    Aspetto con ansia il prossimo aggiornamento
    A presto ^^

  • UUUUUUUUUUAAAAAAAAAAAAAAAAAAAHHHHHHHHHHHHHHHH!!!!!!!!!!!!!!!
    Alla faccia del colpo di scena! 😀

    —————————————————
    «Cosa faresti, se ti dicessi che l’unico modo per salvare il mondo e chi ami è la tua morte?»
    —————————————————
    Menti! Od almeno spero sia così perché non mi piacciono i destini ineluttabili 😉

    Ciao 🙂
    PS: Voto Sorella

  • Wow!!!! *w* Che capitolo! Veramente bello!
    Bella l’idea del Simulacro! Certo che Wyrd è davvero tosta. Le parole che ha rivolto ad Eyra erano oscure e minacciose. La nostra principessa dovrà perdere la vita o troveranno un modo per sconfiggere il nemico senza che lei si sacrifichi?? Io spero la seconda e attendo con ansia di sapere come andrà avanti questa storia meravigliosa.
    Hai creato dei personaggi interessanti e li hai caratterizzati alla perfezione. Non ho fatto fatica a visualizzare il sorriso dolce di Eadan o lo sguardo preoccupato di Eyra.
    Complimenti, Mika.
    Ora aspetto con ansia il prossimo capitolo, sapendo che il terzo Rhyfel è Yss, una dei loro nemici (eh, sì, un bel colpo di scena 😉 ) e che quindi le cose si complicheranno ( e non poco).
    Ho votato maschera, perché penso sia legata ad Yss e mi piacerebbe sapere qualcosina in più su di lei.
    Bravissima! A presto! ^__^

    • Ciao, TiaShe! 😀
      Wow, che commento! XD Grazie mille, sei sempre molto gentile e sono davvero contenta che la mia storia continui ad appassionarti! ^-^
      Alcune delle tue domande troveranno risposta nel prossimo capitolo, per le altre dovrai attendere la fine di questa storia 😉
      Grazie per la tua presenza costante ed il tuo supporto! Ci leggiamo presto! :*
      Ps. Fai rinvenire Damian!!!!! 😉

  • Direi spiegazioni, ci hai lasciato con due Eyra quindi assolutamente spiegazioni, anche perchè la battaglia è stata molto bella (e con immagini colorate, complimenti!) quindi riprendere la battaglia anche nel prossimo non credo possa essere la scelta ottimale 🙂
    Brava, brava brava!

  • Bel capitolo pieno di azione e battaglia!!
    Molto brava, in tutto il capitolo sono stato sulle spine!
    Ho votato un po’ di entrambe per capire bene cosa succede ma anche perché mi piace la battaglia!
    Al prossimo capitolo!!

  • Ciao Mika!
    Capitolo bellissimo! *w* Il combattimento è stato emozionante e ho esultato quando ho visto Eadan! Fantastico!
    Sono curiosa di scoprire chi è questa ragazza uguale ad Eyra e di sapere come Eadan è riuscito a fuggire, tuttavia non mi dispiacerebbe vedere ancora un po’ di combattimento, perciò voto entrambi!
    Bravissima come sempre! Non vedo l’ora di leggere il prossimo capitolo!
    A presto! ^__^

  • Dopo la pausa estiva torno a leggere finalmente *.*
    Come già ti avevo detto il personaggio di Wyrd mi intrigava moltissimo e ne trovo conferma anche in questo capitolo. Sei sempre bravissima nelle descrizioni degli scontri e Wyrd sembra essere una guerriera molto forte.
    Voto viola!!
    Alla prossima ^^

  • Viola 🙂
    Che capitolo! Una lotta stupenda, resa ancora più bella dagli incantesimi e dall’arma di wyrd (che mi ha colpito particolarmente)!
    Il bello è che ancora la scena non si è risolta, perché la lotta continuerà nel prossimo capitolo, qui han solo risposto all’incantesimo del futuro 😀
    Brava!

  • Ciao Mika!
    Capitolo bellissimo! *w* (anche se speravo di vedere Eadan… lo so, sono di parte XD).
    Il combattimento è spettacolare e Wyrd sembra un’avversaria veramente tosta.
    “Dato che, però, i suoi occhi sono aperti al futuro, ma chiusi sul presente, Wyrd è cieca” *__* stupendo!
    Ora sono proprio curiosa di leggere il prossimo capitolo!!!
    Voto viola, che è uno dei miei colori preferiti. Bravissima e complimenti!
    A presto! 🙂 <3

    • Ciao, TiaShe! 😀
      Grazie mille! Sono contenta che ti sia piaciuto lo scontro e soprattutto il personaggio di Wyrd! Vedremo come se la caveranno adesso i nostri eroi! 😉
      Alla prossima! <3
      Ps. Eadan non può venire al telefono perchè si sta mettendo una canottiera (bah!) 😉

  • Ho scelto Gli occhi dell’oracolo, e mi sono accorta solo dopo che era in netto svantaggio, ma va bene così 🙂
    Bellissimo questo capitolo, fermo e di riflessione/spiegazione/approfondimento. Con una nota finale che invece riporta al presente e a quello che sta per accadere.
    Sì, davvero bello!!

    • Ciao, Ricky! 😀
      Quanto entusiasmo! ^-^ Sono molto contenta che la mia storia ti piaccia così tanto (anche se non certo la migliore! XD 😉 )!
      Seguirò il tuo consiglio e continuerò così, anche se spero di migliorare ancora! ^-^
      Grazie mille!!
      Alla prossima! 😀

    • Ciao, Danica, e benvenuta!! 😀
      Sono contenta che la storia ti piaccia. Eh, sì, essendo ormai la terza parte, tante cose le do per scontate. Comunque, se non ti è chiaro qualcosa o hai dubbi e domande, non esitare a chiedere! 😀
      Grazie per essere passata!
      Alla prossima!

  • Ciao Mika!
    Bellissimo capitolo! Mi è piaciuto molto il dialogo tra Eyra e Algyz. Abbiamo finalmente scoperto qualcosa di più su di lui e sul suo popolo.
    Sono sempre più vicini ad Eadan! Speriamo che riescano a salvarlo!
    Le opzioni che hai proposto erano tutte molto interessanti, ma alla fine ho scelto gli Occhi dell’Oracolo.
    Bravissima e complimenti. ^__^ Alla prossima! 😀

  • “Ciò che deve avvenire avverrà e non importa cosa vorrete, o dove andrete, né quanto vi contorcerete: non c’è niente che potrete fare per fermarlo”. Aiuto! Una concezione del destino davvero terribile, che praticamente annulla qualsiasi potere del libero arbitrio. Spero che non sia davvero così!
    Per il resto, gran capitolo 🙂 E sono contenta di vedere che Eadan stia bene, più o meno. Siccome lo adoro, voto il suo pugnale.

  • Il personaggio di Wyrd mi intriga molto, forse per via del suo nome strettamente legato al destino. Mi piace molto la descrizione che ne hai dato ed anche il suo modo di atteggiarsi. Credo potrebbe riservarci molte sorprese ^^
    Ho votato per la bussola di Eyra, che sarà sicuramente in viaggio per ritrovare Eadan.
    Bravissima!
    alla prossima <3

    • Ciao, Miky chan!!! 😀
      Grazie mille! ^-^ Penso tu sia l’unica ad aver notato il legame tra il nome Wyrd e il destino! XD Sono contenta che ti piaccia il personaggio e non temere: sentiremo ancora parlare di lei! 😉
      Bussola e daga sono in parità per ora: vedremo quale oggetto la spunterà alla fine! 😀
      Alla prossima!!! <3

  • Ciao Mika!
    Veramente bello questo capitolo. Io sono una fan di Eadan, quindi ho apprezzato particolarmente. 😉
    Devo dire che anche Wyrd è molto intrigante come personaggio, l’hai caratterizzata benissimo.
    Ti stupirò, ma ho votato la daga di Algyz. Chissà, forse così sapremo qualcosa in più su di lui. (Tutte le opzioni sono interessanti, quindi mi andrà bene tutto! 😉 )
    Ancora complimenti! Non vedo l’ora di leggere il prossimo capitolo.
    A presto! 🙂 <3

    • Ciao, TiaShe!!! 😀
      Ahahahah grazie! Sono felice che tu abbia apprezzato e soprattutto che ti piaccia Wyrd! 😀 Sentiremo ancora parlare di lei! 😉
      Sono stupita della tua scelta, ma, in effetti, Algyz è il personaggio di cui si sa meno. Vedremo cosa succederà!
      Alla prossima!! <3

  • Bravissima! Ottimo inizio della terza parte.
    Io la vedo molto dalla parte di Algyz, anche se mi spiace molto per Eadan, le ragioni sono tutte dalla parte del Silph, sicuramente chi l’ha rapito sa bene che Eyra andrà a salvarlo!
    Speriamo bene, sia per le sorti di Eadan, sia per le sorti di Algyz, mi era venuto in infarto nell’ultimo capitolo della seconda parte!^^
    Vediamo ora Eadan come se la passa e in che condizioni si ritrova 😉

    • Ciao, Vincent, e benvenuto in questa terza parte!!! 😀
      Grazie mille!! ^-^ Eheh… penso che la fine della seconda parte abbia procurato un infarto a più di un lettore… 😉
      Vedremo come se la passeranno i nostri personaggi nei prossimi capitoli!
      A presto!!

  • Andiamo da Eadan 🙂 sebbene continuo a condividere appieno ciò che dice Algyz!
    Meno male che non sono stato molto in sospeso, tra la fine della storia precedente e questa 😀
    Forse io avrei scelto di lasciarlo in mano al nemico, non per mancanza di bontà o altro, ma per cause di fini superiori.
    Sono in guerra, come dice Algyz bisogna concentrarsi sui Rhyfel! 😀
    A presto!

  • Ciao Mika!
    Non ho resistito e ho votato Eadan! La mia mano si è mossa da sola XD
    Bentornataaaa! Primo capitolo già denso di emozioni!
    Il nostro capitano è in pericolo, perciò andiamo a salvarlo! (brava Eyra!!!)
    Amo sempre di più la coppia EadanEyra e spero proprio che possano tornare insieme.
    Sei brava come sempre ed è un piacere ogni volta tuffarsi in questo meraviglioso mondo che hai creato.
    Non vedo l’ora di sapere come andrà avanti!
    Complimenti!!!
    A presto!!! 🙂 <3

  • Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi