Piccoli ma forti!

L’inizio

Era una fredda mattina d’inverno il signor Pini, apri` la porta della sua casa.

Appena mosse un passo una freccia gli si piantò  fra i piedi, sulla quale c’era scritto questo messaggio:

” Egregio signor Bini lei è convocato a presentarsi all’accampamento militare albero 6 perché siamo entrati in guerra. Dovrà portare l’estremo necessario fra cui vestiti e scoperte. Se non verrà la verremo a prendere con la forza.

Il generale Quercia secondo”

Pino rilesse tantissime volte la lettera e alla fine si rese conto che non era un sogno: aveva sognato da fin da piccolo di entrare nell’esercito in quell’occasione non se la voleva perdere… sì preparo subito andò e andò all’accampamento appena arrivato si ritrovò davanti tantissimi uomini come lui tutti con zaino e i panni.

Ad un certo punto una voce risuonò da una torre:” signori Siete pregati di entrare velocemente grazie”.

Pino cosa fece?

  • Rimase per ultimo (17%)
    17
  • Entro` camminando (17%)
    17
  • Entro di corsa (67%)
    67
Loading ... Loading ...
Categorie

Lascia un commento

15 Commenti

  1. Volevo votare i guerrieri leggendari, ma il mio Nick ha preso il sopravvento 😉

    Sono contento che hai deciso di riprendere in mano questa storia ed il capitolo introduce diversi elementi interessanti. Non farmi aspettare un altro mese per il prossimo capitolo 😉

    Ciao 🙂

  2. Buona caccia Nic. Da Vecchio Lupo non posso che augurarmi che un fratellino continui sulla meravigliosa strada che è quella della scrittura. Tuttavia se posso darti un consiglio, sforzati di più nel prossimo capitolo. Questo secondo è scritto decisamente meglio rispetto al primo. Ci sono più battute, la situazione sta iniziando a delinearsi meglio, e ci sono gli elementi di una trama.
    Però devi comunque presentare qualcosa. Anche la scelta finale, rispetto a quella precedente è decisamente migliore: offre qualcosa che ti spinge ad andare avanti. Un lettore si chiede chi possano mai essere questi Guerrieri leggendari, o dei Maghi. Ogni scelta può condurre a una svolta completamente imprevista.
    Per il resto continua così. Migliora sempre di più, fai del tuo meglio (è anche il tuo motto no?) per continuare a scrivere.
    Sono curioso di sapere dove arriverà questa storia.
    Ancora Buona Caccia!
    P.S.
    Come si chiama il tuo Branco/Cerchio? Dall’età immagino che tu sia lì. Il nostro è Roccia della Pace, il tuo?

  3. Ciao Nic.
    Prima di tutto ti volevo dire che se ti stanchi delle storie che crei devi comunque mandarle avanti, per esempio io mi sono stancata della mia storia già al secondo capitolo ma secondo me non avresti dovuto iniziare al quinto capitolo a scrivere cavolate, avresti dovuto continuare, anche perchè quando ancora i tuoi capitoli avevano un senso, erano già corti e poi dopo hai anche lasciato in sospeso la storia. Comuunque fa niente, adesso questa storia mi piace molto di più e spero che la continuerai. Ti seguo.
    Ci sono state delle rièetizioni di parole e altri errori. Seguo la storia ma come hanno già detto gli altri dovresti utilizzare più battute possibili, descrivere di più la situazione, il uogo, il protagonista e tutto e tutti quelli che gli stanno attorno. Anzi, di solito io devo cancellare qualcosa per farci stare tutto. Ti consiglio anche di rileggere più volte.
    Sabato non verrò a scout.
    Ciao
    P.S. se vuoi leggi la mia storia.

  4. Ciao Nic.
    Ci sono state delle rièetizioni di parole e altri errori. Seguo la storia ma come hanno già detto gli altri dovresti utilizzare più battute possibili, descrivere di più la situazione, il uogo, il protagonista e tutto e tutti quelli che gli stanno attorno. Anzi, di solito io devo cancellare qualcosa per farci stare tutto. Ti consiglio anche di rileggere più volte.
    Sabato non verrò a scout.
    Ciao

  5. Da come l’hai “disegnato” entra di corsa!

    Capitolo un po’ breve: cerca di sfruttare tutti i 5000 caratteri la prossima volta.

    Come idee per il prossimo capitolo? Non ho nemmeno idea di chi sia il protagonista, che mondo sia o quali siano i problemi che dovrà affrontare!

    Ciao 🙂

  6. Benvenuto Nick,
    Dalla descrizione ho letto che sei un ragazzino,
    Mi aspettavo un capitolo molto più lungo, ma spero che la prossima volta tu possa utilizzarli tutti, se non in parte i 5000 caratteri… voglio dirti di fare attenzione a qualche parola ripetuta più volte, e a qualche articolo e punteggiatura mancata… seguo la tua storia e aspetto un seguito 🙂

Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi