Agoraphobia

Dove eravamo rimasti?

Questo capitolo non presenta sviluppi interattivi ... (100%)

Death Issues (Parte 2)

Suonata la campanella, corsi alla svelta verso la mia bici. Dovevo tornare dove avevo depositato il cadavere, anche se ciò era estremamente rischioso. Dovevo ripararlo, tenerlo quanto più possibile lontano dalla zona di caccia. E fu così che ricordai di quando, da piccoli, io e mio fratello giocavamo in quelle zone in un vecchio deposito di attrezzi da coltivazione abbandonato, di tutti quei cartelli che dicevano di starne alla larga a causa di un’infestazione di serpenti anche allora talmente vecchia da non essercene nemmeno più una singola traccia. Pedali fino allo sfinimento, ma arrivati a destinazione: quando vidi il foro in cui gettai il corpo però, ansimai. Non c’era. La salma era sparita. Non c’erano tracce della polizia, ma nemmeno tracce di animali notturni famelici. Incominciai a sudare freddo, mi girava la testa, vomitai e incominciai a piangere. Non era da me piangere, non era da me abbandonarsi a queste emozioni così umane, ma la situazione non era di certo delle migliori. Il corpo era stato trovato, e chissà quanto sarebbe mancato prima che l’FBI venga a cercarmi. E se fossi scappato? E se mi fossi invece ucciso? Avrebbe cambiato le sorti del destino?

Ma tutto ciò non avvene, poiché di nuovo il mio sangue freddo prevalse e il mio autocontrollo studiò un modo per liberarsi dalla responsabilità. In fondo, il corpo era stato trovato sì, ma chi ha mai detto che questo era stato ucciso e occultato da me?

Cosa farà il protagonista per evitare la colpa?

  • Non farà nulla (0%)
    0
  • Inquinerà le prove del delitto (43%)
    43
  • Indagherà su chi ha trovato il cadavere (57%)
    57

Voti totali: 7

Vota la tua opzione preferita

Loading ... Loading ...
Categorie

Lascia un commento

16 Commenti

Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi