It’s a secret… shh!

Dove eravamo rimasti?

Chi è entrato in casa? Corvina (80%)

Il guasto

Era una donna: lo si capiva intravedendo le forme del suo corpo nel buio.

Stringo forte il braccio di Daniel, con il quale cerca di proteggermi spingendomi indietro.  Dopo tutto ciò che è successo, ritrovarsi con uno/a sconosciuto/a in casa, non è di certo rassicurante.

Ad un tratto la figura viene avanti alla fioca luce della luna, che illumina i nostri volti spaventati.

<<Scusate ragazzi, non era mia intenzione farvi preoccupare>>, dichiara la voce femminile sorridendo: era Corvina.

Daniel leva un sospiro di sollievo e si dirige verso di lei: <<”Non preoccuparti, stiamo bene…Come sei riuscita ad entrata in casa?>>

La porta si apre di nuovo: questa volta è Landon, che accende subito la luce.

<<Ehi ragazzi. >>

Daniel guarda Corvina e poi il suo amico, con uno sguardo di disapprovazione.

<<In pizzeria ho incontrato lei, così…>>

<<Ho pensato bene di unirmi a voi>>, esclama la strana ragazza. Corvina è una donna dai lunghi capelli neri e dalla carnagione scura. E’ molto alta e magra, e analogamente al suo nome, ha uno stile punk.

Detto ciò ci sistemiamo tutti sul divano, e mentre Landon sceglie un film da guardare, mangiamo la pizza.

<< Non mi hai ancora presentato la tua amica, Daniel>>, chiede curiosa lei.

Lui sembra quasi rimanere sorpreso da quella frase; lo si capisce dalle sopracciglia alzate e la bocca all’ingiù:<<Corvina, lei è Eva, la mia ragazza.>>

<<Oh, è davvero un onore conoscerti. Sai, in giro si sente molto parlare di te…La misteriosa fidanzata di Daniel che nessuno ha mai visto. Proprio per questo infatti, alcuni credono che siano solo voci. Perché non rendete la vostra relazione ufficiale?>>

<<E’ ancora presto…>>, si giustifica lui.

<<Bene>>, dice Corvina sorridendo a labbra chiuse. 

Sarà anche una vecchia amica dei ragazzi ma, il suo sguardo m’incute timore. E’ come se nascondesse qualcosa, come se fosse perfida. 

Durante la visione del film più volte mi sento osservata e, quando mi volto, ecco i suoi occhi scuri fissare i miei, poi quelli di Daniel, per poi riprendere a guardare lo schermo.

Ad un tratto il telefono di Corvina squilla:<< Pronto?…Ah, perfetto, arrivo subito>>, dice terminando la chiamata.

Nel frattempo Landon aveva abbassato il volume della tv e tutti e tre la stavamo osservando.

Quando lei si accorge di questo ci tranquillizza:<<E’ un mio amico che è venuto a prendermi. Gli avevo detto del guasto dell’auto, così è arrivato appena ha potuto>>, si alza dal divano e fa per dirigersi verso la porta.

<<Aspetta, ti accompagno fuori>>, dice Landon.

Dopo aver salutato Corvina, i  due escono di casa.

<<Chi è venuto a prenderla?>>, chiede Daniel all’altro dopo che è rientrato.

<<Non so, non ho visto chi guidava l’auto, aveva i vetri oscurati…>>

<<L’uomo che l’ha chiamata poco fa…Sono riuscito a leggere il suo nome. Era Steph.>>

A quelle parole Landon impallidisce.

<<Daniel dovrei preoccuparmi? Chi è questo Steph?>>

<<L’uomo che ti ha rapita Eva, si tratta di lui.>>

Qual è la verità?

  • Corvina e Steph hanno architettato qualcosa. (40%)
    40
  • Il guasto dell'auto di Corvina è avvenuto davvero. (20%)
    20
  • Corvina si è trovata in giro, nelle vicinanze di casa di Landon per caso. (40%)
    40
Loading ... Loading ...
Categorie

Lascia un commento

18 Commenti

Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi