L’ora del thè

Dove eravamo rimasti?

Dove si rincontreranno? Mentre Arianna sarà con Nicole. (67%)

Passeggiata al fiume

…Dovevo subito trovare Nicole. Dopo aver superato una folla di ragazzi, la vidi. Era lì, seduta, dinanzi al bar che si accingeva a mangiare un cornetto alla crema. Mi avvicinai e la salutai. Decisi di sedermi. Lei mi guardò con un sorrisetto ammiccante. Voleva certamente sapere tutto sul nostro appuntamento. Ma poi ci accorgemmo che la campanella stava suonando e così raggiungemmo l’entrata. Trascorsa quella mattinata a scuola, il pomeriggio andai con Nicole in città per fare compere. Avevo bisogno di qualche maglia e anche lei. Mentre tentavo di trovare la mia taglia, pensando che Nicole stesse ancora con me, la chiamai. Mi accorsi, poi, guardandomi intorno, che era andata nei camerini per provare alcune cose… Cercando qualcuno a cui chiedere aiuto, vidi un ragazzo da lontano. Sembrava qualcuno di familiare. Avvicinandosi, scoprii che era Dylan. Non sapevo come comportarmi. Ero in ansia. Nicole non c’era. Forse volevo evitarlo oppure rincontrarlo, non so. Dylan, però, non mi diede il tempo di pensare… Lui si avvicinò per venirmi a salutare…

-Guarda, guarda, chi si rivede! – disse.

-Ciao- con una voce sottile replicai… Proprio in quel momento vidi sbucar fuori dai camerini Nicole… La chiamai urlando il suo nome. Forse, per una volta, mi sarebbe potuta essere d’aiuto. Lei, vedendo Dylan, sgranò gli occhi. Quando ci raggiunse disse: – Arianna, ti devo lasciare… Liam mi ha chiamato e devo scappare da lui… – ovviamente, se ne doveva andare. Anche se, lì per lì, pensai che avesse inventato una scusa per lasciarci soli.

Dylan, quindi, per non lasciarmi sola, disse: -Non ti preoccupare starò con te. Prenditi tutto il tempo necessario, se devi provare qualcosa.

Decisi, dunque, di acquistare la prima ed unica maglietta, che avevo visto, senza neanche averla provata. La giornata di shopping sarebbe continuata un altro giorno…

Dylan ed io, allora, uscimmo dal negozio ed andammo al chiosco per prendere un gelato. Ero felice di trascorrere del tempo con lui… Così, decidemmo di non sederci e camminare lungo il fiume, per udire lo scroscio dell’acqua e il vento leggero che attraversava le foglie degli alberi nei suoi pressi. Era bellissimo ascoltare i nostri silenzi. Finché non mi accorsi che mi guardava con quel viso dolce ed i capelli spettinati. Ed, allora, interruppi il silenzio.

-Perché mi guardi?

-Non posso farlo? Non è mica vietato?

Gli risposi con un sorriso.

Era tutto così nuovo per me. Il bacio della sera precedente, i suoi sguardi, le passeggiate. Tutto così bello. Restammo in silenzio per un po’.

Mentre pensavo, lui mi osservava.

Improvvisamente, mi fermò e mi mise con le spalle a ridosso del tronco di un albero. Non capivo cosa volesse fare. Il suo volto era vicinissimo al mio. Mi guardò negli occhi. Posò la sua mano sul mio fianco ed appoggiò le sue labbra sulle mie. Il tempo si fermò. Lì, proprio in quell’istante, in cui potevamo sentire soltanto i nostri respiri…

…Trascorsero giorni, settimane, in cui il pomeriggio ci vedevamo. Qualsiasi scusa era buona: studiare, andare in città o semplicemente la voglia di stare insieme… Finimmo per rendere la cosa ufficiale: ci fidanzammo. A scuola, cercavo sempre di essere puntuale per trascorrere più tempo possibile con lui ed approfittavamo della ricreazione per incontrarci…

…Già passarono i primi mesi di scuola… Le vacanze natalizie erano vicine. Il momento della partenza per Londra non era lontano… Dovevamo portare a termine quel viaggio organizzato, ad inizio anno, da me e Nicole. Ero felicissima, anche se, sarei dovuta stare lontana da Dylan: unica pecca della nostra partenza.

Cosa accadrà prima della partenza?

  • Nessuno litiga. (86%)
    86
  • Dylan ed Arianna litigheranno. (14%)
    14
  • Liam e Nicole litigheranno. (0%)
    0
Loading ... Loading ...
Categorie

Lascia un commento

4 Commenti

Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi