Onkos

Dove eravamo rimasti?

E adesso? Cosa accadrà? Mark inizia le cure e Kalos arriva a Prasinos? (50%)

Prasinos

Spostai il telo che copriva il carro e come la prima volta rimasi incantato difronte la maestosità di Prasinos, perfetta in ogni suo dettaglio, creata dai più grandi costruttori del Regno per essere la città più imponente e monumentale tra tutte, degna di essere la capitale delle Terre Smeralde le più rigogliose di Evimeria. Questa non aveva mai visto grandi pericoli poiché protetta dalle altre capitali decisamente più bellicose rispetto a quest’ultima. Il Gran Viale era affollato il che lo rendeva difficile d’attraversare con il carro, ma la nostra lentezza lasciava agli occhi il tempo di osservare i dettagli delle grandi case con i balconi ricolmi di fiori variegati che davano ai passanti una sensazione di gioia ed appagamento. In fondo al lungo viale svettava un grande ed imponente castello, così alto che sembrava quasi toccar il cielo, la possente struttura era il centro di controllo politico, finanziario e giudiziario della città e di tutto il territorio delle Terre Smeralde. CI fermammo davanti all’ingresso del castello lì avrei potuto incontrare Sofos, il Cavaliere Massimo.

Sentii il telefono vibrare era Colin, mi ero completamente dimenticato che si fosse offerto per darmi una mano nel recupero degli argomenti arretrati a scuola, inventai una scusa per giustificare il mio ritardo, mi preparai in fretta e furia e corsi velocemente a casa sua che fortunatamente era nello stesso quartiere. Io e Colin eravamo migliori amici fin da piccoli, con lui avevo fatto tutte quelle stupidaggini che due bambini un po’ troppo attivi fanno, lui di me sapeva tutto anche se non era difficile conoscermi sono sempre stato un tipo molto estroverso mentre Colin no, lui è sempre stato il bambino estremamente intelligente ma timido e riservato, quindi per me ogni singola parola detta tra noi era un tesoro inestimabile. Arrivai davanti casa sua bussai e me lo ritrovai davanti la porta:

<< stupido! sapevo che te ne saresti è inutile che cerchi di dire cretinate! Dai entra che nel frattempo ho preparato la cioccolata calda>>.

 Dopo aver bevuto iniziammo a studiare e ma mano che il tempo passava i miei pensieri mi facevano deconcentrare e sentirmi estremamente solo inappropriato ed impaurito.

Colin:<<Cos’è successo?>>

io:<<nulla, perché?>>

Colin:<<Mark, sei mancato a scuola per due settimane per una febbre, quando tu in tutta la tua vita massimo hai avuta per due giorni e soprattutto questo malore lo hai avuto dopo che sei caduto dalla fune, come se non bastasse a scuola sei sempre distratto e pensieroso, quando deciderai di dirmi cosa sta succedendo?>>

Mi guardava dritto negli occhi, io abbassai la testa, ero consapevole del fatto che se avessi mentito mi avrebbe scoperto tranquillamente ma non mi sentivo ancora pronto a dirgli la verità, così mi alzai di scatto presi la mia roba e corsi verso la porta ma Colin mi afferro per un braccio mentre cercava di tranquillizzarmi, ma io lo strattonai e corsi via.

Chiesi a Filia di cercare un alloggio nei dintorni mentre io sarei stato al castello. Entrai n si potevano non notare la cura dei minimi dettagli ed il più totale sfarzo, salii numerose scale prima di arrivare alla gran sala il luogo dove il Cavaliere Massimo riceveva

Sofos :<<quale onore, era da tempo che non ci incontravamo “Kalos il sanguinario”>> mi disse dall’alto del su trono

io :<< Ed io quante altre volte ti devo ripetere che quel nomignolo appartiene ai vecchi tempi >>

Sofos:<<cosa ti porta qui? Non avevi deciso di ritirarti?>>

io:<<sì, ma a quanto pare la situazione ai confini è critica>>

Sofos:<<quindi sei venuto a saperlo, scommetto che vuoi partire all’attacco come facevamo un tempo?>>

Io:<<Per dire la verità non so molto e questo è uno dei motivi per i quali sono qui>>

Sofos:<<ah… Quindi vuoi delle 

informazioni? Bene te le darò, Pagos una delle tre capitali e stata assoggettata da un Onkos diverso da tutti gli altri, lui e un essere intelligente e non agisce come gli Astheneia per istinto, ma ha lo stesso desiderio insaziabile di morte e come se non bastasse è riuscito a radunare un esercito di quegli esseri, come se riuscisse a controllarli. I nostri Froura sono stati mandati tutti ai confini con le Terre D’Inverno per cercare almeno di contenere l’invasione ma serve una tattica immediata se non vogliamo soccombere>>

<<quindi le cose stanno così, che fine ha fatto Tharros?>>

Sofos:<<è prigioniero nella sua stessa città>>

Io:<<Questa non ci voleva, solo al pensiero che uno dei tre cavalieri sacri sia stato sottomesso mi dà sui nervi>>

Mi girai ed andai verso la porta:<<Kalos, fai attenzione >>disse mentre mi allontanavo. 

Passarono due giorni da quando scappai da casa di Colin, stranamente quel giorno mi venne a prendere mamma a scuola, saremmo dovuti andare in ospedale per iniziare la cura ovvero la mia prima chemio. Da quel giorno tutto cambiò.

Mark riuscirà a confidarsi con qualcuno? E cosa farà Kalos?

  • Mark si confida e Kalos avrà problemi? (33%)
    33
  • Mark si chiude in se stesso e Kalos arriverà in una nuova Terra? (47%)
    47
  • Mark si confida ma ha complicazioni e Kalos avrà problemi? (20%)
    20
Loading ... Loading ...
Categorie

Lascia un commento

39 Commenti

  1. A causa di problemi con il sito ho dovuto necessariamente cambiare account, vi chiedo di aiutarmi a crescere anche con questo imprevisto. Il quarto episodio sarà pubblicato sul l’account di Giuseppe Marotti ×💖💖

  2. Ciao! La premessa della tua storia è molto interessante, ma ti faccio un paio di appunti: il primo è di stare attento alla punteggiatura, specialmente alle virgolette, che hanno un uso specifico ma che in questo capitolo sono piazzate in maniera un po’ “casuale” < tipo così, dove non servirebbero 😀
    Il secondo appunto riguarda un tranello in cui cascano molti autori di fantasy, ossia lo sciorinare tutta una serie di informazioni su nomi, mostri luoghi e personaggi perché ci piace parlare del mondo che creiamo ma che non sono strettamente necessarie per la trama allo stato attuale. Anche per questo motivo per il prossimo capitolo voto per lo stare con Mark!

Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi