FAVOLA

Dove eravamo rimasti?

Ho bisogno di sapere chi resterà in vita alla fine, oltre a Bilanch Myrash (50%)

RIPRESA - VERSO IL TEMPIO

«Dov’è Tormento?» domandò il capitano, cercando, senza riuscirci, di non far trasparire nella voce l’angoscia per la morte del valoroso compagno.
Bilanch si avvicinò. «Lo riporteremo su Erya e gli daremo una degna sepoltura. Tutto il continente conoscerà il suo valore, e il suo sacrificio per Erya. » dichiarò il cavaliere.
Si girarono tutti verso di lui. Quell’uomo, diventato con gli anni un pigro scansafatiche dedito al vino e ai banchetti, adesso sembrava animato da una forza divina. Gli occhi, le espressioni del suo volto, il suo portamento, in lui tutto era cambiato.
Myrash indicò con un cenno della mano i resti in lontananza della corazza di Tormento, il Jorm-tuk di Jhonathan.
«Forse è ancora vivo» disse Dairick, austero « dobbiamo proseguire.»
Si scansarono di qualche passo dal corpo senza vita di Jhonathan, inerte davanti a quello semi emerso del gigante.
«Ha ragione Artur. Sarà onorato e ricordato in tutti i tomi delle ere » concordò Myrash, asciugandosi le lacrime col dorso della mano. « Ma non voglio lasciarlo così, buttato per terra come un cervo morto. Aiutatemi a caricarlo su Faith.»
Darick cercò di avere un tono di voce calmo, controllato. «Dobbiamo avanzare. Il tuo Jorm-Tuk non può combattere con addosso il corpo del povero Jhonathan. Ma che diavolerie di vengono in mente, Myrash!»
Davis continuava a guardare il cadavere di suo fratello, scuotendo la testa, il volto oscurato da un’espressione carica d’odio. Dairick si avvicinò a lui, e gli poggiò una mano sulla spalla. «Mi dispiace ragazzo.»
Davis era rigido come un tronco, il suo sguardo perso nel vuoto. Per un attimo sembrò non avere nemmeno sentito le parole del comandante.
Ma poi si destò. Le uniche parole che riuscì a dire furono:«Ha combattuto con valore».
«Lo vendicheremo, te lo giuro» asserì Myrash.
Bilanch si guardò intorno. Insieme a lui, i Jorm-tuk tenevano gli occhi puntati verso l’arido e sconfinato suolo di sassi e terra che si estendeva tutt’intorno alla passerella. Quelle flebili fiamme che punteggiavano l’oscurità come tante torce, piano piano stavano cambiando forma. Si stavano plasmando, contorcendosi, facendo spuntare gambe, braccia, e teste.
« Ragazzi…» disse Bilanch « guardate lì. »
Spostarono tutti lo sguardo verso il nulla. Le creature di fuoco cominciarono ad avanzare verso la passerella, come in una marcia solenne. I quattro cavalieri si guardarono intorno, e capirono di essere circondati.
« Muoviamoci. Salite sui Jorm-Tuk! » ordinò Darick. « Soldato…» Il capitano poggiò le mani sulle spalle di Davis, scuotendolo appena. Avvicinò la sua faccia a quella di Davis, poggiando la fronte su quella del giovane cavaliere, e lo guardò negli occhi con uno sguardo risoluto. « Avremo la nostra vendetta. Avrai la tua vendetta! »
Il volto di Davis Arklash era una maschera di cera. Alzò lo sguardo, e aggrottò la fronte. « Proseguiamo » disse in un soffio.

Bilanch saltò su Fede. Il Jorm-Tuk si alzò sulle zampe posteriori, come un cavallo imbizzarrito, spiegando le ali. « Miiuuuuuuh!»
Gli altri cavalieri montarono sulle loro creature, che scalpitavano nervose, emettendo lamenti acuti…
Avanzarono verso l’obelisco e il tempio. Bilanch, ultimo della fila, si voltò: Dietro di loro le creature di fuoco si ammassavano sempre di più.
« Aye!» urlò Dairick, dando un colpo di tacchi sui fianchi di Destruktion, che aumentò l’andatura. Lo stesso fecero gli altri tre. Corsero quindi in direzione del tempio, la loro destinazione, il luogo sacro che erano incaricati di proteggere.
Avanzarono e avanzarono. Cumuli di fiammelle con braccia e gambe li inseguivano da tergo.
Ben presto, il tempio fu vicino. Maestoso, sempre più imponente man mano che avanzavano. Sembrava di osservare una montagna di marmo e pietre.
« Fermi! » Urlò Dairick. A quel comando, il suo Jorm-Tuk rallentò bruscamente. Dietro di lui anche gli altri tre rallentarono, alzando i loro occhi al cielo.
Il gruppo si fermò.
« Così ci stringono da dietro! » Urlò Bilanch, che si era voltato per vedere quanto fosse vicino quel fiume di fuoco che scorreva inesorabile alle loro spalle. Gli esseri infuocati li stavano inseguendo, sì, ma guardando poi anche lui in alto davanti a sé, in direzione dell’immenso tempio, Bilanch capì perché il capitano li aveva fatti rallentare così bruscamente, e capì anche perché tutti adesso tenevano lo sguardo fisso in alto, seduti su dei Jorm-Tuk sempre più nervosi. Ognuno di loro incurante degli esseri di fuoco alle loro spalle.
Addosso all’obelisco c’era un essere simile ad una gigantesca lucertola, che saliva sempre più in alto camminando lentamente intorno all’altissima struttura. Aveva una coda lunga che strusciava flaccidamente sul marmo dell’obelisco. L’essere aveva zampe lunghe e muscolose, artigli fini e appuntiti che si aggrappavano all’obelisco ad ogni passo…

Il disastro avverrà:

  • Nel tempio. Ma Darick morirà lì sulla passerella (0%)
    0
  • Nel tempio, qualcosa di terribile è li ad aspettarli (100%)
    100
  • adesso, sulla passerella, davanti al tempio (0%)
    0
Loading ... Loading ...
Categorie

Lascia un commento

22 Commenti

  1. Io voto sempre il tempio!

    Nel primo capitolo la descrizione della morte del gigante mi ha fatto quasi vomitare. Mi è dispiaciuto per Jonathan 🙁
    Purtroppo lo sappiamo che moriranno tutti o quasi, ma… riuscirà Davis ad avere la sua vendetta o sarà una speranza vana?

    Ciao 🙂

  2. Red Dragon ha detto:

    Bilanch, Myrash, Fede, Tormento e Skarlatta! Diamogli un po’ di fortuna a questi poveracci…

    Ciao 🙂

  3. Red Dragon ha detto:

    Secondo i voti doveva morire Davis ed invece è morto Darik… Mancano ancora sei capitoli: il combattimento sarà ancora lungo: Fede!

    Ciao 🙂

  4. dartanevon ha detto:

    Bel capitolo. Voto Davis vah 😀

  5. Aomame ha detto:

    Bravo come sempre. Scelgo Davis
    👍 …

  6. Red Dragon ha detto:

    Darick, gloriosamente!

    Davis lo lasciamo vivo per fargli compiere la sua vendentta, morendo. Myrash sopravvive insieme a Bilanch. Così ho pensato io.

    Ciao 🙂

  7. Red Dragon ha detto:

    Io voto sempre il tempio!

    Nel primo capitolo la descrizione della morte del gigante mi ha fatto quasi vomitare. Mi è dispiaciuto per Jonathan 🙁
    Purtroppo lo sappiamo che moriranno tutti o quasi, ma… riuscirà Davis ad avere la sua vendetta o sarà una speranza vana?

    Ciao 🙂

  8. Oca Loca ha detto:

    Boom, grandissimo, capitolo stupendo, non vedo l’ora di vedere cosa accadrà al tempio, dacci dentro!

  9. Aomame ha detto:

    Questo ragazzo è bravissimo. Seguitelo perché merita attenzione🙂

  10. Wasp ha detto:

    Bellissima la scena della battaglia, si presenta davvero molto figo.
    Voto anche io per Myrash e non vedo l’ora di leggere il seguito 🙂
    -W

  11. Oca Loca ha detto:

    Ok ok ok, figo figo figo!

    La battaglia l’ho adorata, mi hai fatto tornare in mente immagini del manga Berserker o alcuni sezioni di Dark Souls, mi piace un macello, seguo seguo seguo!!

  12. Aomame ha detto:

    E va bene, continuiamo….
    Salviamo Myrash

Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi