La danzatrice

Lei

” Dio come è bella” pensai tra me e me.
Indossava la tuta da lavoro, grigio topo, non era nemmeno la sua taglia, le stava un po’ larga.
La vedevo sempre ogni mattina, e ogni sera quando andavo e tornavo dal lavoro.
Onestamente, non mi preoccupavo molto del suo lavoro, mi piaceva guardarla.
A volte la vedevo ridere da sola, cuffie nelle orecchie, cantare senza voce.
Non volevo sembrare un guardone, cosa che però ero in realtà, così iniziai a fumare. Nessuno presta attenzione a chi fuma. 
In verità speravo, fumasse anche lei, la scusa più vecchia del mondo, per attaccare bottone.
Accesi così la solita sigaretta della sera, faceva schifo, mi lasciava un sapore in bocca schifoso, ma ne valeva la pena solo per guardarla chinarsi, e ammirare le sue due mezze lune.
Mi morsi il labbro, sospirando, chiedendomi, quale intimo indossasse, e se lo indossava. 
Immaginavo un perizoma di pizzo bianco, di quelli fatti a mano, ricamati con cura.
Più la guardavo, più la vedevo in perizoma danzare per me.
Stavo diventato uno di quei uomini maniaci, che guardano le donne, gioendo da soli.
Si, il formicolio che provavo guardandola aumentava, dovevo fare qualcosa. Altrimenti la mia emozione di gioia, diventava visibile, e c’era troppa gente attorno a me, non potevo rilassarmi da solo dietro una macchina, ne un cespuglio.
Ma lei era cosi bella, dovevo fare qualcosa…

Dovevo fare qualcosa

  • Provaci. (0%)
    0
  • Passa a lei. Cosa pensa lei. (100%)
    100
  • Prova a giocare da solo senza essere scoperto (0%)
    0
Loading ... Loading ...
Categorie

Lascia un commento

17 Commenti

  1. Grazie di avermi seguito fino a qua.
    Questa e la mia prima volta. Mi sono divertito.
    Mi sono dimenticato del limite di 500 parole, e il finale purtroppo sono stato costretto a tagliarlo. Continuerò volentieri questa avventura su Incipit. Ora che ho capito come funziona, spero di fare meglio nella mia prossima storia.
    La versione integrale e senza censura, la pubblicherò al più presto sul mio Blog.

  2. Devo ammettere che questo capitolo mi ha lasciato un po’ perplesso. L’imprevisto esterno c’è (anche se non ho ben capito che sta succedendo), però non viene raccontata la conoscenza tra i due, se non con un accenno fugace, e visto che avevi ancora molto spazio avresti potuto approfondire questo aspetto. In ogni caso continuo a essere interessato alla storia, voto per la versione di entrambi!

  3. Grazie di avermi seguito fino a qua.
    Questa e la mia prima volta. Mi sono divertito.
    Mi sono dimenticato del limite di 500 parole, e il finale purtroppo sono stato costretto a tagliarlo. Continuerò volentieri questa avventura su Incipit. Ora che ho capito come funziona, spero di fare meglio nella mia prossima storia.
    La versione integrale e senza censura, la pubblicherò al più presto sul mio Blog.

  4. Robins ha detto:

    Assolutamente non è ancora il momento! Prima voglio sapere cosa sta succedendo, quindi scappano ancora!

  5. Robins ha detto:

    Mi piace come scrivi, la situazione è descritta bene, è molto chiara e mi sembrava quasi di essere insieme a loro. Spero che si scopra qualcosa in più nella prossima puntata😉

  6. Lorenzo ha detto:

    Devo ammettere che questo capitolo mi ha lasciato un po’ perplesso. L’imprevisto esterno c’è (anche se non ho ben capito che sta succedendo), però non viene raccontata la conoscenza tra i due, se non con un accenno fugace, e visto che avevi ancora molto spazio avresti potuto approfondire questo aspetto. In ogni caso continuo a essere interessato alla storia, voto per la versione di entrambi!

    • Non si conoscono, si scambiano 2 parole, in quel momento.
      Ho pensato, ad una situazione dove può capitare, magri chiedendo una sigaretta, di parlare con uno sconosciuto.
      Hai ragione, potevo scrivere di più, non c’ho pensato.
      Grazie, per continuare a leggere la storia.

  7. Robins ha detto:

    È scorrevole e incuriosisce molto, complimenti . Aspetto di scoprire come va a finire!

  8. Oca Loca ha detto:

    Ciao caro!

    Umm, cosa sta succedendo? Capitolo scritto come sempre bene e molto snello, si legge volentieri e cavoli, sono davvero curioso di cosa stia accadendo, bravo come sempre !

  9. Oca Loca ha detto:

    Ciao!

    Sei molto bravo a scrivere nonostante tu non conosca bene l’italiano, quindi ti faccio i miei sinceri complimenti!

    Seguo interessato la storia, sono proprio curioso di vedere come va a finire!

  10. Lorenzo ha detto:

    Non sarai italiano, ma ti posso assicurare che scrivi meglio di molti madrelingua! Forse l’incipit è un po’ breve e ci sono un po’ troppe virgole, ma è sicuramente ben scritto e ti seguirò per questo 😀

  11. Intro.verso ha detto:

    Direi che sono curioso di sapere cosa pensa lei.
    Per non essere italiano, scrivi molto bene! Bravo. Continuerò a leggerti.

    Passa da me se ti va, siamo sullo stesso genere!

Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi