La vita continua più forte di prima

Dove eravamo rimasti?

Che cosa accade? Bullismo (100%)

Capitolo 5

Era bravissima, mi comprendeva, mi aiutava, facevamo un sacco di progetti per la vita che avremmo voluto vivere da grandi e sopratutto, lei era normale, con una famiglia semplice e genuina e questo bastava a farmi vivere una piccola realtà fatta di semplicità e amore.

Finirono le elementari e dovevo iscrivermi alle medie. Decisi di andare nella scuola dove sapevo che avrei trovato i miei vecchi compagni, si, quelli che mi prendevano in giro. Mia mamma mi chiese espressamente di non andare, che mi avrebbe fatta stare male ma fui insistente, non so se  volessi  riscattarmi e non so nemmeno perché non seguii Angel nella scuola in cui si iscrisse lei. Ovviamente quando rividi quei perfidi ragazzini iniziarono nuovamente a prendermi di mira, ma stavolta fu diverso, io iniziai a  rispettare. Non riuscivo più a stare zitta, anzi rispondevo con gli stessi toni ed ero diventata piu forte di loro. Addirittura la situazione si ribaltò, i professori cominciarono a definirmi una bulla, mi scrivevano delle note disciplinari mandavano spesso a chiamare mia mamma, insomma il tutto cambiò.

Arrivò un’altra spelendida notizia. La mamma aspettava un’altra bambina. Per la sua nascita venne a trovarci la nonna. Oddio fui felice come non lo ero da anni. Rivedere la mia seconda mamma era come andare in paradiso, come tornare a respirare aria pulita, il mio ossigeno era finalmente con me. Passai un natale di gran lunga migliore di quelli precedenti, sia per il suo arrivo che per la mia nuova sorellina, un misto di amore e colore che prendeva forma dentro di me, questo era per me la mia piccola sorellina.
La nonna mi promise che quell’estate mi avrebbe portata in sicilia e così fu. Si perchè lei era una che le promesse le mantiene a qualunque costo. Andai lì e potete immaginare che meraviglia rivedere i miei cugini che erano cresciuti, i miei amichetti , gli zii e quel meraviglioso paese, che di meraviglioso non aveva niente. Anzi si, aveva la mia infanzia, quella innocente che avevo perso da un giorno all’altro…

Cosa succede dopo?

  • . (0%)
    0
  • . (100%)
    100
  • . (0%)
    0
Loading ... Loading ...
Categorie

Lascia un commento

3 Commenti

  • Complimenti Leggi, complimenti davvero.

    A mio giudizio hai scritto un ottimo testo, un’ottima storia che certo, può essere migliorabile ma chi di noi è perfetto?

    Sono sincero, mi è piaciuta davvero tanto e torno a dire, è un maledetto peccato che sia passata in sordina e che pressoché nessuno ha avuto la possibilità di leggerla.

    Spero vivamente in un tuo nuovo racconto, come detto hai un’ottima penna e sono certo che con un po’di allenamento tu possa scrivere un racconto che meriti la classifica di The Incipit e vada anche oltre.

    Come già detto, il mio consiglio è quello di commentare anche le altre storie in modo da creare una rete di legami con gli altri autori, farti notare, chiedere consigli, così da poter dare lettori ai tuoi iscritti.
    Comunque brava sei brava, quindi sono certo che il tuo prossimo racconto possa diventare un vero viaggio per il lettore, brava brava brava!!

  • Ciao!

    Allora, parto col dire che mi dispiace vedere una storia così bella, sentita e profonda che viene praticamente ignorata da tutti.

    I temi che tratti sono profondi, e a parte qualche errore (che tutti facciamo e che passano decisamente in secondo piano) hai un’ottima capacità di scrittura. Ti faccio quindi i miei complimenti, perché questo racconto e tu come scrittrice meriti più visibilità. Nel mio piccolo tenterò di spingere il tuo racconto affinché anche altri possano leggerlo, l’unico consiglio che mi sento di darti è quello, se ti va ovviamente, di lasciare qualche commento ad altri racconti, così da creare delle interazioni con altri scrittori in modo da dare anche alla tua storia, che per me merita molto, la giusta attenzione!

    Aspetto comunque con ansia il tuo prossimo capitolo! 🙂

    • Innanzitutto devo dirti GRAZIE MILLE.
      Sono nuova da queste parti e non so ancora bene come muovermi, ma sto provando a imparare. Per gli errori, lo so ce ne sono abbastanza, cerco sempre di correggerli anche se mi scappano spesso, per questo ogni segnalazione è accettatissima. Veramente non so come ringraziarti per le bellissime parole spese
      Corro a pubblicare il prossimo capitolo 😍

  • Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi