un nemico invisibile

Arriva il nemico

Non ci avevano dato molta attenzione. Era stato uno dei soliti allarmi provenienti da un Paese lontano. Ce ne erano stato anche nel passato e nessuno aveva creato particolari problemi al nostro popolo, alla nostra vita quotidiana.

Ne parlavano ogni tanto al telegiornale, ma quasi nei titoli di coda, come giusta misura tra il silenzio assoluto e l’eccessivo risalto mediatico.

Invece in poco tempo è arrivato anche da noi. Silenzioso ed invisibile. Con un nome curioso, quasi simpatico e con rimandi alla regalità.

I primi sintomi erano quelli di una banale influenza invernale, tosse, un pò di febbre, stanchezza.

E i primi contagiati erano circoscritti a precise e piccole zone geografiche del Bel Paese.

Non c’era ancora un allarme generale, un sentire di pericolo.

Il governo doveva prendere delle decisioni.

Come reagirà la popolazione?

  • Il clima generale si mantenne come al solito, ognuno portava avanti la sua solita vita (33%)
    33
  • Ognuno cominciò a pensare alle medicine, alle provviste, alla propria sopravvivenza (17%)
    17
  • DI fronte al nemico invisibile si fece sempre più forte la diffidenza verso gli altri (50%)
    50
Loading ... Loading ...
Categorie

Lascia un commento

6 Commenti

  1. Ciao. Ho votato per mantenere il proprio stile di vita. Del genere catastrofico (a cui forse apparterrà il racconto) mi è sempre piaciuta quella quiete prima della tempesta che poi esplode malamente in faccia ai personaggi 😀

    È strano il fatto che una storia così sia nella sezione fantasy, ma penso che ci stupirai con i prossimi capitoli 🙂

    Alla prossima!

  2. Ciao,
    stavo aspettando una storia relativa al periodo che stiamo vivendo. Dalle opzioni che hai dato, ne deduco che la storia voglia approfondire il comportamento umano. Se è così, sono davvero curiosa perché, proprio in questi giorni, mi sto chiedendo fino a che punto può arrivare l’essere umano pur di salvarsi la pellaccia? Insieme ce la faremo o resterà solo un modo di dire?
    Mah
    Comunque ti seguo
    Ciao

Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi