La vita segreta di Carmen

Una farfalla

  La casa era immersa nel silenzio, d’altronde era l’una passata, chi pazzo potrebbe mai essere sveglio a quell’ora?
Carmen, ovviamente.
Lei era lì, bella e raggiante, con quella labbra color ciliegia, peccaminose quanto dolci, e quegli occhi grigi, misteriosi e seduttivi.
Le sue mani piccole e le dite affusolate, vagavano su tutto il suo corpo. Lei si muoveva, immaginandosi la musica. Un ballo lento e sensuale. Tutti la stavano guardando, non era mica sola. Tutti i suoi fan erano collegati per guardarla e, probabilmente, in quel momento si stavano toccando, al pensiero del suo corpo, chiedendosi chi fosse quella ragazza dietro alla maschera nera.
No, nessuno se lo chiedeva, tutti erano concentrati sul suo corpo.
Ecco che la mano si Carmen si dirige sempre più verso il fondo, fino ad entrare dentro, e cominciare a toccarsi.
Un sorriso le si forma sul viso. Tutti trattengono il fiato, ma nessuno si chiede cosa lei stia pensando.
Carmen tira fuori la mano e comincia a leccarsi le dita, come se fossero il lecca lecca più buono del mondo.
Si toglie il reggiseno ridendo, e si pizzica i capezzoli, con le dita ancora bagnate di saliva. Comincia a bagnarsi, sempre di più. Apre le sue gambe, non togliendosi le mutandine, in modo che i suoi fan possano vedere il suo stato. Comincia a toccare il suo clitoride, lo sfiora, chiudendo gli occhi, mentre con l’altra mano si tocca i capezzoli.
Poco dopo si alza, sorprendendo tutti, e ballando lentamente va verso il suo computer. Nota con piacere che, ci sono un sacco di commenti, ne legge qualcuno e sorride.
E, proprio quando i suoi fan credono che stia per fare un ‘’extra’’, lei chiude la live.
Scoppia in una fragorosa risata, che lentamente diventa un pianto.
Le lacrime scendono lente, e lei le asciuga con le sue piccole dita. Sul telefono ha un sacco di mail di ragazzi che la invitano ad uscire, e messaggi whatsapp che le mandono foto o video in cui lei non è minimamente interessata.
Tutto è così noioso, pensa, per poi prendere il telefono e guardare la foto di Jack. Si morde il labbro, pronunciando il suo nome, ma proprio quando sta per venire, toglie la mano.
Il suo corpo trema, mentre le sue gambe si sfiorano, in cerca di uno stimolo o qualcosa che le permetta di raggiungere il piacere, ma non c’è niente.
Sua madre sta dormendo, non si è accorta di niente, mentre lei è ancora nella sua stanza. Il suo cellulare si è ormai spento, come i suoi occhi grigi.
Fissa il soffitto per un po’, per poi alzarsi e andare verso il bagno. Ha l’aria di una farfalla, così solitaria e così bella. Una farfalla abituata a volare sulla luce artificiale dei lampioni, di sbattere le sue ali per divertimento altrui, solo gli altri sono in grado di aprezzarla, mentre lei non sa nemmeno il motivo della sua esistenza.
Si guarda allo specchio, e non vede niente.
‘’Che noia’’ dice, liberando un sospiro da quelle rosse labbra.

Se volete leggere qualcos’altro di mio, se avete informazioni e chiarimenti da farmi o da chiedermi: missodette8@gmail.com

Cosa farà nel prossimo episodio Carmen?

  • Uscirà con le sue amiche (33%)
    33
  • Ci sarà un flashback del suo passato (67%)
    67
  • Parteciperà ad un Bondage Party (0%)
    0
Loading ... Loading ...
Categorie

Lascia un commento

3 Commenti

  1. “Se volete leggere qualcos’altro di mio, se avete informazioni e chiarimenti da farmi o da chiedermi: missodette8@gmail.com
    Ma in che senso, scusa?
    Da un punto di vista di storia, ci hai fatto vedere molto bene il personaggio principalmente, la sua debolezza e quello di cui ha bisogno. Perché ha noia? Chi è Jack? Perché si comporta così? Avrà un’evoluzione? Tutte domande alle quali spero risponderai in futuro. Complimenti 🙂 non dimenticare di passare a trovarmi!

  2. Ciao!
    Scrivi molto bene, e ci sono degli spunti molto interessanti per l’evolversi della storia. Ho votato per l’uscita con le amiche, perché credo sia troppo presto andare nel passato della protagonista. Io aspetterei 🙂
    Complimenti, mi piacerebbe leggere di più delle tue storie!

Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi