Juuzou Suzuya x reader

Dove eravamo rimasti?

mi presento a quel ragazzo misterioso? inizia a parlargli (100%)

conoscenza

<<c-ciao>> dissi, ero un po’ in  imbarazzo, visto che aveva notato che lo guardavo

mi sorrise a trentadue denti, quel sorriso mi mozzava il fiato… non avevo mai provato qualcosa del genere… era strano

<<mi chiamo t\n t\c>> dissi dopo un silenzio imbarazzante

<<Juuzou Suzuya>> disse il ragazzo mettendosi la mano nella fronte, sorrisi

<<allora, ti piace a scuola>> chiesi infine

<<sììì, è bellissima, vorrei venirci anche io>>  disse guardandosi intorno

<<cosa vorresti insinuare>> chiese il signor Shinohara a Juuzou

<< niente, dico solo che è bella>> disse sorridendo

<<non mi fido>> disse Shinohara guardandolo in modo divertente, i due si guardarono e scoppiarono a ridere 

io non capivo che cosa stesse succedendo

<<io e Juuzou viviamo insieme>> disse Shinohara vedendo che ero sconcertata 

<<ah>> mi limitai a dire

iniziammo a parlare del più e del meno finchè non sentì la campanella suonare

<<devo andare>> dissi in tono lamentoso guardando verso la la mia classe, che per me era malinconica

<<no!!! era così bello stare con te>>  disse, arrossì di brutto

<<signor Shinohara, non può dire ai professori di t\n che non può fare le lezioni>> propose Juuzou 

<<no, non posso>> disse Shinohara ridendo

Juuzou fece l’offeso e incrociò le braccia

<< adesso devo fare delle lezioni fino all’ora di pranzo, magari potrai vedere t\n lì>> disse infine

<<devvero?>> chiese Juuzou incredulo, Shinohara sorrise.

<<bè, allora a dopo>> dissi salutando Juuzou, avviandomi verso la mia classe

<<ciao t\n!!!!>> disse Juuzou salutandomi con la mano

<<ciao Juuzou!>> dissi ricambiando il cenno

nelle lezioni seguenti non diedi molte attenzioni alle spiegazioni del prof, pensavo solo a Juuzou, mi piaceva come ragazzo e volevo conoscerlo sempre di più… mi incuriosiva, l’avrei potuto rivedere fra poche ore.

le ore passavano più lentamente del solito, finalmente sentìì la campanella che annunciava l’inizio del pranzo, corsi fuori dall’aula e andai a cercare Juuzou

cercai per un po’ di minuti e infine lo intravidi sotto un albero,  mi avviai verso di lui

<<ciao Juuzou >> dissi, visto che lui non mi aveva ancora notata 

<<ciao t\n>> disse, sembrava avvolto dai suoi pensieri

<<che fai?>> chiesi incuriosita

<<uccido formiche>> disse

non sapevo cosa dire, non è che mi sembrasse strano o qualcosa del genere ( frase da tsundere), è solo che non sapevo cosa rispondere e basta 

<<ah>> disse, cazzo, adesso magari penserà che lo reputo una persona strana

<<pensi che sia strano vero?>> mi chiese, come se mi avesse letto nel pensiero

<<no no, è solo che non sono abituata a relazionarmi con la gente>> dissi

<<perchè?>> mi chiese, lasciò stare il suo ”hobby” se così si può chiamare 

oddio, quella domanda era troppo difficile da rispondere, 

la gente mi reputava strana solo perchè soffrivo di depressione, ma non sapevo se dirglielo, lo conoscevo appena, avevo paura lo potesse dire a qualcuno, ma non pensavo che qualcuno con quel bel faccino potesse dirlo a qualcuno

potevo pure mentire… o scappare e basta…

cosa dovrei fare?????

cosa dico a Juuzou???

  • scappare (0%)
    0
  • mentirgli (0%)
    0
  • dirgli che soffri di depressione (100%)
    100
Loading ... Loading ...
Categorie

Lascia un commento

1 Commento

  1. c-7 ha detto:

    Ciao! La storia scorre bene, ricordati solo di mettere le maiuscole quando servono!

Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi