Il freddo che ritorna

1.

Chiudo gli occhi,
in modo da vederti ancora;
Illudendomi,
Ripetendomi “Non lo necessito”

Mi rimpiagerai;
Questo lo so
Ma continuamente una domanda mi affligge

“Se tornassi indietro,rifarei ciò che fatto?”
Una parte di me dice “Si”
Perchè Mi hai reso me stessa
Mi hai reso felice dopo tanto.

Il fatto è che non sto amando,
sono diventata neve e ghiaccio;
Ho ceduto alle tentazioni,
ed Ho spezzato cuori.

Non so più chi sono,
chi sono lo sai solo tu.

Che cosa accade?

  • Parlo di mia madre (33%)
    33
  • Parlo di una ragazza (67%)
    67
  • Continuo parlando di lui (0%)
    0
Loading ... Loading ...
Categorie

Lascia un commento

4 Commenti

  1. c-7 ha detto:

    Gran bella poesia! Per i tuoi 13 anni sei un ragazzo maturo!
    Ciao!

    • 4NOn1M0uS__07 ha detto:

      grazie!
      Sinceramente io prima scrivevo poesie (ti parlo di prima ancora che finisse la quarantena) su wattpad,ed erano abbastanza carine,ma piuttosto tristi….Ho deciso di iniziare a scrivere su questo sito,perchè per motivi “personali” avevo deciso di chiudere con la poesia;ma ultimamente,come ho scritto nella trama,sentivo un alta necessità di sfogarmi,e dunque ho aperto questo profilo Parlando in anonimato,non specificando nulla;soltanto l’età,per non essere riconosciut.
      Se vuoi nel caso leggere le mie poesie più bello,ti dico il nick di wattpsd

Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi