Diario giorno 1

Dove eravamo rimasti?

Non pensavo si arrabbiasse tanto. Devo arrabbiarmi? (100%)

La proposta

Rimango ferma, seduta a terra, per quasi un minuto.
Cerco di realizzare quello che è successo.
Lancio un urlo.
Quella stronza di Mimì, come si è permessa di rispondere così.
Si è arrabbiata con me, e per cosa?
Perché sono uscita con Art, il ragazzo con cui esce lei, ne sono sicura, il motivo e lui Art, e la sua stupida convinzione, di poterci uscire solo lei.
Non è il suo fidanzato, ci usciva solo.
Quella ingrata. Invece di essere felice, per me, per la bella giornata che ho passato, cosa fa? Mi da della puttana?
Corro da lei, per affrontarla. L’ho spintonata così forte che cadendo a trascinando con lei, tutte le altre.
«Ora siamo pari» le grido «Puttana» urlo per pareggiare i conti.
«Io ti ammazzo» mi risponde urlando.
«Si può sapere cosa ti prende?» già la sapevo, io non sbaglio mai, ma volevo sentirlo dalla sua voce.
Si rimette in piedi, mi guarda con disprezzo, «Sei uscita con Art, vuoi forse negarlo?».
«Sì, sono uscita con lui, ieri, siamo stati bene assieme» le rispondo fiera di me stessa, mentre lei mi guardava arrabbiata, sentivo le altre ragazze gridare «Vergognati, fai schifo»
«Ci uscivo io!»
«Lo so.» la guardo «E allora?»
«Lo sai che mi piace, e ci sei uscita lo stesso?» guardo i suoi occhi, sono rossi, pronti per piangere.
«Se preferisce me, a te, che ci posso fare» le rispondo «Ma ti sei mai guardata allo specchio? Hai il naso a patata che pende sulla sinistra, le orecchie a sventola, la fronte più spaziosa di mio nonno, le gambe storte, il culo grosso, i fianchi larghi» Mi pentii subito di averlo detto, «chiedimi scusa è facciamo finta che non sia successo nulla»
Rimase sconvolta, assieme a quelle oche che la difendevano.
Credevo scoppiasse a piangere, mi sbagliavo, il suo volto muto, sorrise con una strana perfidia.
«Ok, se la metti così, ti faccio una proposta» continuava a sorridere, «Una proposta?» Mi aspettavo le sue scuse, non una proposta.
«Si, vieni sabato sera alle 23.30, al promontorio» non aggiunse altro.

Cosa faccio?

  • Rilancio con una proposta mia. (25%)
    25
  • Rifiuto la proposta. (0%)
    0
  • Accetto la proposta (75%)
    75
Loading ... Loading ...
Categorie

Lascia un commento

3 Commenti

  • Ciao, 50 (abbrevio, scusa :))!
    Non male come inizio (sono curiosa di sapere che cosa è successo su Instagram), ti dico solo che in una frase hai ripetuto due volte “finalmente”.
    Detto questo, ti saluto!
    p.s. se ti va e se hai tempo, passa a dare un’occhiata alla mia storia 🙂

  • Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi