“you can touch me”

Dove eravamo rimasti?

Devo davvero non ascoltare quella canzone mai più..? come vuoi, se stai bene te sto bene anche io! (100%)

LASCIAMO STARE

ogni giorno ora lui non mi cede nemmeno uno sguardo, io alterno. Mi dispiace tanto. Ma dovresti essere tu il primo a dispiacersi, dovresti essere tu che mi pensi per primo. Non voglio più percorrere una strada che non esiste. Ora non sono più sola. Ma mi piacerebbe essere la migliore per qualcuno, la ragione di vita di qualcuno. Ok ok esagero con la ragione di vita, ma voglio qualcuno che mi voglia davvero davvero tanto bene. E che me lo dimostri. Non ho ancora incontrato un amico per cui mi sento la migliore, di cui mi fido completamente. Bhe una volta si, ma ho fatto male. Non fa per me. Ho deciso di non seguire la stessa strada che hanno fatto tutte le ragazzine carine e con le loro dolci storie  d’amore, voglio costruire una strada mia. Ogni mattoncino sarà mio, e me lo sarò guadagnato. Voglio essere felice per una cosa mia, non basare la mai felicità sugli altri.

Cosa devo fare con lui?

  • arrabbiati con lui (25%)
    25
  • chiedigli spiegazioni (25%)
    25
  • lasciarlo stare le vostre strade si dividono (50%)
    50
Loading ... Loading ...
Categorie

Lascia un commento

7 Commenti

  • ciao giuli . sono io. nafiha . come stai ?
    sai secondo me scrivi molto bn .
    mi è piaciuto molto il tuo incipit e spero che ne creerai anche altri ?

    ✨✨✨✨✨✨✨✨✨???????????????????????????????

  • Ciao Giulia,
    vorrei darti qualche consiglio.
    Cerca di non usare troppe volte i puntini di sospensione, perché non sempre servono e molto spesso possono essere tranquillamente sostituiti da una virgola.
    Inoltre, rileggi sempre bene il testo prima di pubblicare: verso la fine, hai usato il verbo “hai” al posto della preposizione articolata “ai”. Probabilmente si è trattato di una svista, ma è proprio per questo che è importante rileggere.
    Comunque, quello che hai scritto mi è molto familiare, perché anche la protagonista del mio racconto è abbastanza simile alla tua: lei passa il suo tempo sui social network perché è alla continua ricerca di apprezzamento da parte degli altri, e perciò vorrebbe dare di sé l’immagine di una ragazza sicura, ma in realtà questa è una maschera che usa per nascondere il suo vero stato d’animo, le sue insicurezze e la tristezza per la piega che hanno preso alcune sue vicende familiari.
    Ho votato per cercare ancora di conquistare Enea! Alla prossima!

  • Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi