UN’ANGURIA DI TROPPO

Dove eravamo rimasti?

Il fratello minore della moglie è stato trovato morto Assassinato perchè sapeva troppo (75%)

La dottoressa

“Insomma, è caduto, si è buttato o è stato gettato?”

“Direttore, per ora l’autopsia non ha dato una risposta sicura” rispose l’ispettore Kessler alla domanda del suo superiore Werner. “Yilmaz è caduto dal quarto piano in un cortile acciottolato, senza alcun ostacolo a limitare la forza d’impatto, come balconi o tende. Il medico legale dice che è impossibile trovare tracce sul corpo che facciano propendere per un omicidio”.

“Suicidio? Non ci credo. Perché poi? Hanno controllato se era stato drogato o intontito. Tracce di alcool?”

“Sono proprio a quella fase, ora. Il problema è che è Mullhausen, l’incaricato”.

“Ma non era la Meier il medico legale per questo caso?”

“Per il morto decapitato, sì. E avrebbe dovuto rimanere lei anche per il cognato, ma ha preso qualche giorno di riposo. O di malattia, non ho capito bene; so solo che non è in servizio”.

“Cazzo, questa non ci voleva. Mullhausen è pronto per la pensione, ne ha toppata più di una nell’ultimo anno”.

“Lo so, purtroppo. Senta, provo a telefonare a Brigitte Meier, magari la convinco a tornare prima”.

“Ecco, bravo Kessler, fai brillare il tuo fascino”.

******************

“Ora capisco perché non volevi incontrarmi di persona” disse Paul alla dottoressa Meier. Erano seduti nel separé di un caffè di Prenzlauer Berg e la donna aveva una vistosa ecchimosi sotto l’occhio destro.

“Vuoi la versione ufficiale? Sono caduta per le scale. Anzi, no, ho urtato lo stipite di una porta, al buio, è più credibile, no?” e riuscì persino a sorridere. 

“Senti Brigitte: già ne abbiamo parlato. Devi mollare tuo marito. Non hai figli, cosa aspetti? Hai sposato un narcisista perverso, è così chiaro”.

“Lo so, hai ragione. Il problema è che poi si pente e diventa un agnellino: fiori, coccole. La dolcezza fatta persona. Poi all’improvviso riappare il demonio”.

“Ti posso aiutare. Ho ancora il mio vecchio appartamento a Pankow, ci abita mio padre che è un ex ufficiale della Volkspolizei della DDR ed è grande abbastanza per una famiglia. Così non solo sparisci ma avrai anche protezione: mio padre è un sessantenne in forma ed ha anche una pistola in casa. Anche se sono certo che tuo marito non ti rintraccia mai, lì”:

“Grazie Paul, ma non posso accettare”.
“Fai i complimenti con me? Non ce n’è bisogno, è la soluzione migliore”.

Kessler vide gli occhi della donna inumidirsi di lacrime. Poi lei si passò una mano sul viso, quasi a cancellare il momento di debolezza. E disse: “Va bene, accetto. Sei un vero amico”.

“E ora vieni in centrale e denuncialo per violenza privata. Sarà il primo passo per arrivare a un’ordinanza di allontanamento”.

“Hai ragione, è arrivato il momento di fare questo passo”.

Usciti dal locale, Paul disse: “Non voglio essere frainteso, Brigitte. Ma prima rientri in istituto, meglio è. Il caso dei turchi si sta complicando e vorrei il tuo parere su quello caduto dalla finestra. Mi pare che Mullhausen abbia gettato la spugna troppo presto”.

“Mi organizzo e cerco di rientrare dopo domani. Grazie ancora, Paul”.

************

“Missione compiuta, capo! Dopodomani la Meier torna ad occuparsi del caso Yilmaz. E Kessler spinse il tasto spegnimento del suo cellulare.

 

 

La dottoressa decide di occuparsi dell'autopsia del secondo morto.

  • Viene mandata in ospedale dal marito violento quando si accorge che vuole lasciarlo (50%)
    50
  • Non trova alcuna prova e il dubbio rimane (0%)
    0
  • Trova le prove che si è trattato di un omicidio per defenestrazione (50%)
    50
Loading ... Loading ...
Categorie

Lascia un commento

106 Commenti

  • Capitolo 10)

    Arriviamo così alla conclusione della vicenda. Ci tieni con un’ultima sorpresa, e la cosa potrebbe anche aprire a un seguito della vicenda, forse per scoprire l’origine di questa vita “segreta”. O magari qualche altra speculazione sulle ragioni dell’incontro.
    Le indagini sono state interessanti, anche se la lettura a distanza ha un po’ scaricato il crescendo della vicenda. Questo non toglie che prosegua lineare sino alla sua conclusione 🙂
    Sono contento che tu sia riuscito a portarla a termine!

    Trovi la lettura su Youtube, ma mi scuso per il tono un po’ “morto” un dente del giudizio mi sta uccidendo! 😀
    https://youtu.be/eKjHY2ag5GI

    Alla prossima avventura!

  • Carino il finale, con anche la “pillola” che la moglie conoscesse troppo bene Kitten 🙂
    L’unico mio problema è che non ricordo più chi era il Signor Karadag… gli altri me li ricordo ma lui no…

    Comunque mi è piaciuto come sei riuscito a far rientrare tutti i tasselli, nonostante i casini che ti abbiamo combinato coi voti: sembri avvezzo a questo genere di scritture 🙂

    Noi ci leggiamo alla prossima storia 🙂

    Ciao 🙂

  • Anch’io non ho idea di chi sia l’assassino. sei stato bravo a non farmi sospettare di una persona in particolare. Ho pensato, però, che si possa trattare di due omicidi con movente e autore diversi. Boh! Vedremo al prossimo ed ultimo capitolo come sono andate le cose. Per ora ti saluto, a presto.

  • Io voto un Mandante ed un Sicario perché mi sembra la cosa più logica per collegare i fatti 🙂

    Non so perché ma anche a me la storia di Kitten ha strappato un sorriso…

    Vediamo se tutte le tessere tornano a posto in questo giallo a puntate 🙂 Credo che il Giallo sia il tipo di racconto più difficile da scrivere su the Incipit: lasciare spazio al lettore di decidere il corso della storia ma fare in modo che ogni tassello inserito si collochi alla fine al giusto posto 😉

    Ciao 🙂

  • Ciao, siamo ormai agli sgoccioli, e un presunto assassino l’abbiamo già trovato!!! Ma sarà davvero così o ha solo litigato con qualcuno?
    Ho votato per due assassini diversi, ho voglia di un finale complesso e aperto a ogni possibilità, soprattutto per la tua fantasia!!! Alla prossima.

  • Capitolo 8)

    Ritorniamo sulle tracce dell’assassino/assassini.
    Il capitolo è filato abbastanza liscio, anche se trovo abbastanza discutibile la scelta del detective. Esporre la moglie potrebbe essere stata una scelta molto pericolosa. Inoltre, questo non avrebbe attirato ancora più attenzione, essendo pubblico il loro matrimonio?
    Ma questo potrebbe essere un risvolto di trama, quindi non voglio sbilanciarmi nel giudicare la scelta.
    Ho trovato il capitolo abbastanza scorrevole, tolta qualche svista: aspetto di scoprire come si giungerà al finale!

    Trovi la lettura sempre su Youtube:
    https://youtu.be/dVIqvN82Kow
    Alla prossima!

  • Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi