Progetto Garden

Dove eravamo rimasti?

Nel prossimo capitolo... Incontrano Titania (75%)

Titania

Le TecnoRaider si avvicinano ai resti del robot fracassato. I circuiti sono tutti sparpagliati e l’involucro esterno è fatto di vetro! Letteralmente! L’immagine dell’uomo era proiettata sopra. Si chiedono perché fare una cosa simile. Jen controlla alcuni circuiti e prende dei pezzi.

«Questi li studiamo meglio dopo. Ora andiamo» interrompe qualsiasi obbiezione!

***

Non passa molto che sentono dei rumori avvicinarsi dalla foresta accanto. Fermano le moto e si guardano intorno. I rumori provengono dagli alberi e sembrano scendere. Poco dopo la testa di una ragazza fa capolino. Un volto a diamante giovanissimo, due sfere azzurre come occhi, lunghi capelli biondi scintillanti e due piccole labbra rosse che si dischiudono in un sorriso quando vede che le TecnoRaider hanno portato un carretto pieno dei vestiti richiesti.

«Li avete portati!» esclama con voce musicale.

Esce dalla boscaglia e le ragazze rimangono interdette a vedersela davanti nuda!

“Ma quanti anni ha? – è il primo pensiero che passa per la testa di Jen – 19? Meno?”

La ragazza si lancia letteralmente sui vestiti e li abbraccia e ci si strofina contro.

«Sì! È un anno che me li sogno!» dice con le lacrime agli occhi.

Le TecnoRaider sono rimaste senza parole! Solo Lea ne osserva ogni lineamento, l’analizza interamente con gli occhi e col naso, inclina la testa ora a destra ora a sinistra.

«Canoni estetici portati al massimo» commenta dopo un momento.

«Che intendi dire?» chiede Jen.

«Non so che età abbia in realtà, ma è stata resa il più attraente possibile; la sua pelle dorata non ha la minima traccia di peli, in nessun punto del corpo, seno, glutei, fianchi, proporzioni, ogni cosa è fatta per renderla straordinariamente bella agli occhi di un essere umano maschio; anche l’odore: tu non lo puoi sentire, ma ti assicuro che emana un profumo che la renderebbe irresistibile ad un maschio della vostra specie»

«Resa? Che intendi dire con “resa”?»

«Non credo affatto che sia naturale: troppo bella, troppo perfetta… e poi il suo odore: piace persino a me! Avrei voglia di abbracciarla e strofinarmi su di lei, il che è tutto dire! Forse è stata modificata… non lo so: dovremmo chiederglielo; magari con un po’ di tatto»

Intanto Titania, perché tutti hanno capito che di lei si tratta, si è vestita; facendo caldo ha indossato solo un top, degli short e dei sandali. Abbraccia ancora i suoi vestiti e sorride alle ragazze.

«Credo di dovervi delle spiegazioni» esordisce.

«Perché eri nuda?» Laura va dritta al sodo anche se Jen la guarda storto.

«Il Rifugio da cui provengo io era composto da 30 uomini, un pantera ed una donna nuda» indica se stessa.

«Come? Perché?» è sempre Laura a parlare, anche se tutte le Giovani Draghi sono rimaste interdette

«Guarda, è un po’ lungo da spiegare, ma in breve ti posso dire che, penso, volessero che, se qualcosa andasse storto, io dovessi provvedere a ripopolare il mondo»

«È assurdo – questa volta è Jen ad intervenire – con 30 uomini poi…»

«Che c’è di strano? – Lea inclina la testa – Condivido l’assurdità di popolare il mondo da soli, ma 30 uomini è il minimo per procreare»

Titania inclina la testa a sua volta. Jen alza gli occhi al cielo.

«Scusala – dice – Lea è un aliena. Ha capito tante cose di noi ma non gli entra in testa che da noi l’accoppiamento funziona diversamente»

«Favorisce l’ovulazione – insiste lei – dovreste provare»

Laura e le Giovani Draghi si tappano la bocca per non far vedere che viene loro da ridere: Lea non si smentisce mai su questo fatto.

«Cercavi proprio noi, dico bene?» cerca di cambiare argomento Jen.

«Sì e no; cercavo qualcuno che potesse portarmi i vestiti. Ho scelto voi perché… ehm… la leonessa ha un odore piacevole» è arrossita leggermente.

Lea inclina la testa ora di qua ora di là: non sa se sentirsi lusingata o come.

«La pantera è addomesticata, vero?» interviene Laura.

«Sì, sì, Nerina si chiama ed è una miciona, nonché la mia guardia del corpo quando ero nella Crisalide di Ghiaccio… Uhm… sentite, credo che voi non ci stiate capendo niente, avete mille domande per me ed io mille per voi. Perché non venite al Rifiugio con me? Parleremo comodamente e saremo momentaneamente al sicuro da Enclave e Supermutanti»

«Il Rifugio dove si trova? Alla fine della strada?» Jen vuole evitare trappole

«No, alla fine della strada c’è il Centro di Controllo del Progetto Garden ed è fuori uso ed inaccessibile da parecchio. Il mio Rifiugio si trova nella Zona Estiva: c’è una stradina poco più avanti dove possono passare le vostre moto ed il carretto dei vestiti»

«Zona Estiva? – Laura sembra più stupita di quanto dovrebbe essere – Come Zona Estiva?»

«Questo ambiente si divide in quattro Zone: l’Estiva, dove siamo ora noi, l’Autunnale, la Primaverile e l’Invernale, piena di neve – rumori nel sottobosco – Venite – Titania diviene seria – Non è più sicuro rimanere qui»

Si incammina portandosi appresso il carretto.

«Seguiamola – dice Jen – ma occhi aperti»

«Laura – Lea si avvicina a lei – Tu sai di più del Progetto Garden di quanto vuoi ammettere, vero?»

Laura annuisce

Abbiamo ancora un capitolo prima che inizino i problemi: cosa volete sapere?

  • Le creature che hanno incontrato, l'Enclave ed i Supermutanti. Accenni al Rifugio (33%)
    33
  • Il Rifugio, Titania, Nerina ed i 30 uomini. Accenno sulle Zone. (0%)
    0
  • Il Progetto Garden, le sue Zone ed il Centro di Controllo. Accenni al Rifugio, all'Enclave ed ai Supermutanti (67%)
    67
Loading ... Loading ...
Categorie

Lascia un commento

59 Commenti

  • Ciao Red, mi scuso per il mio ritardo che ormai è diventato praticamente cronico.
    Nonostante l’inaspettato pareggio delle due precedenti opzioni, questo capitolo ti è uscito proprio bene, ci sono solo dei piccolissimi refusi nella parte iniziale che saranno sicuramente frutto della distrazione ma, come hai detto tu, nessun capitolo ne sarà mai veramente privo.
    Il caratterino di Titania era già stato anticipato nei capitoli precedenti, ma credo che qui si venuto realmente fuori (e, d’altronde, chi potrebbe poi darle torto?).
    Per quanto riguarda l’ultima parte l’ho trovata un po’ troppo affrettata, probabilmente sarebbe venuta molto meglio se ti fossero rimasti più caratteri da utilizzare, ma comunque ciò non toglie nulla al capitolo.
    Ho votato per un confronto tra Laura e la zia, è dal primo capitolo che aspetto di capire qualcosa in più su loro e sul loro rapporto 😅.
    A presto!
    -Ross-

    • Ed io stavo aspettando il momento giusto per farvelo vedere, anche se la zia cercherà di non farsi scoprire… non anticipo altro 🙂

      Le parti finali dei capitoli mi risultano sempre affrettate perché, spesse volte, mi accorgo troppo tardi che sto finendo i caratteri. Tuttavia cerco sempre di migliorarmi (a volte ci riesco, a volte no).

      Vediamo quale voto vince 🙂

      Ciao 🙂

  • Capitolo 6)

    Ciao Red!

    Come dici anche nell’ultimo messaggio, questo capitolo è davvero ben riuscito. Complimenti.
    Nel file privato, nel caso, puoi lavorare all’utilizzo di termini che possano dare “più azione” soprattutto durante le sparatorie, ma direi che anche così funziona alla grande! 😉
    Sempre nel file privato, non avendo il lettore – per questa storia – della dimensione delle armature, chiarire anche solo con un dialogo che sarebbe per loro impossibile attraversare quello spazio anche avendole indosso. 😉
    Alla prossima!

  • Ciao, per fortuna erano guerrieri di vetro, altrimenti le nostre eroine se la sarebbero vista davvero brutta!!! Però non so davvero cosa aspettarmi, credo che il progetto Garden debba svelare ancora molti segreti!!!
    Ah, solo per farci quattro risate, ti segalo un refuso nella prima frase: “far riconsocere”, centrano per caso le suocere?
    Ho votato per Laura e la zia, sono curiosa di saperne di più Alla prossima.

    • È spuntato il commento, non so se leggerai la mia risposta, ma rispondo uguale 🙂

      Sì, attualmente i Guerrieri di Vetro sono facili da sconfiggere; il problema nascerà adesso che capiscono che con le TecnoRaider non bastano… ma noi vedremo Laura e la zia, quindi per ora lo lasciamo in sospeso 🙂

      Ciao 🙂

  • Eccovi il nuovo capitolo: la parità mi ha costretto ad inserire di fatto un mistero che non avrei voluto lasciarvi ma i caratteri sono tiranni. Tuttavia devo dire che questa seconda stesura, al netto di un pezzo che ho dovuto affrettare (lo sbatacchiamento del pinco e l’arrivo dell’Enclave era leggermente più lungo), mi è venuto fuori meglio di quanto mi aspettassi.
    Ora, dopo aver parlato come Titania, vi lascio scegliere chi seguire… vi anticipo solo che rivedremo il “volpino” (in che ruolo dipenderà da quale opzione vince).

    Ciao 🙂

    • Abbiamo un pareggio: la zia fa parte dell’Enclave senza farne parte. Dovrò inventarmi qualcosa ^_^

      Chi avrà parlato lo scopriremo nel prossimo capitolo, ma chi sia probabilmente cambierà. Ora devo pensare a chi potrebbe essere, visto che non mi aspettavo il pareggio 😛

      Ciao 🙂

  • Ciao, quanto mi è piaciuta la scenetta della sottomissione del troglodita, magari a volte potessi farlo anch’io!!! Comunque hai ragione, il mio primo pensiero è stato “chi ha parlato?”!!! leggi forse nel pensiero?
    Ho votato per tanto, vorrei saperne di più sull’Enclave!!! Alla prossima.

  • Tanto: fa parte dell’Enclave…
    Ciao! Insomma questi uomini che hanno sempre bisogno della serva! Stavolta l’amico, però, ha sbagliato indirizzo. Meglio così. Già la storia dei trenta a uno era e resta pesante, meglio riconsiderare l’equilibrio delle forze in campo.
    Capitolo, liscio liscio, ottima lettura.
    Ciao, Red, alla prossima!
    🙋‍♂️

  • Ciao!
    Visto che il prossimo capito sarà quello di mezzo, voto affinché il problema venga causato dagli uomini dell’Enclave.
    Ho trovato un po’ difficolto star dietro il dialogo di Titania, ma ho letto che il tuo obiettivo fosse proprio questo ed è stato proprio raggiunto.
    Continuo a rimanere dell’opinione che Titania nasconda qualcosa di importante, ma dalle parole di Laura credo che, in realtà, ognuno di loro tenga segreto qualcosa.
    Ti saluto!
    A presto!
    -Ross-

  • Ciao, ho la sensazione che tutta questa spiegazione sia solo la quiete prima della tempesta!!! Ho come l’impressione che manchi qualche pezzo fondamentale, ma sono sicura che scopriremo tutto proseguendo!!!
    Ho votato per il rompiscatole, fa sempre simpatia ai lettori!!! Alla prossima.

  • Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi