SEGUI L'AUTORE

bicchio

Penso che parlare di qualcosa su qualcuno in solamente 600 caratteri sia stupido e riduttivo, oltretutto davanti ad un gelido schermo, quindi mentre i caratteri inesorabilmente continuano a scendere scandendo la progressiva fine della mia non-biografia (ora solo 333), vi dico che potete invece dedurre da ciò che scrivo la mia psicologia e le mie stranezze, che sono tante ma che sono in tutti (ora 200) e non solo in me. Difficilmente riuscirete nel comprendermi in quanto non mi piace (110) scrivere di ciò che sono, quindi vi consiglio (42) di leggere se vi piace, se no, pace (gioco di ...


Storie scritte
Quaderno di foglie

Un ragazzo, una stanza, un sogno.

Scrivere la “storia perfetta”

  • Brandelli di Memoria e Fiori di Loto

    Un samurai, che alla fine è solo un uomo, come tutti noi, con un’arma in mano, che vaga attraverso posti desolati in ricerca di risposte, di ricordi e, cosa più importante, di capire sè stesso. Il passato normalmente è già deciso, ma in questo caso potrete cambiarlo…

Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi