SEGUI L'AUTORE

Dan

Vivo, lavoro, faccio cose ed adempio ai miei doveri. Sono perfettamente inserita nella società moderna dato che i miei mobili sopravvivono molto di più dei rapporti con gli altri esseri umani. Per questo penso che la scelta di un comodino sia una faccenda molto seria. Ogni tanto delle voci mi entrano nella testa e allora le metto su carta anche se non sono particolarmente talentuosa: un modo come un altro per non diventare pazza. E no, non ho affatto detto che questo metodo stia funzionando.


Storie scritte
Attese

Greta è una “tieniposto”. La sua vita è fatta di infinite sale d’attesa dove lei aspetta soltanto il momento di cominciare un’altra fila.
Per trascorrere le ore si rifugia nei suoi pensieri e nei libri: quelli di carta o quelli che riesce ad intravedere nei visi delle persone accanto a lei.

Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi