SEGUI L'AUTORE

fenderman

Sono Ottavio, parlo poco e scrivo molto, abbiate pazienza.


Storie scritte
Piovaschi

Piovaschi, poche gocce sparse, cadono a caso, a macchia di leopardo, nessuna identità, nessun progetto, se non l’estro di un momento.

  • ODEON

    Odeon: il mondo va un scena.

    Un nuovo esperimento: suggerisci un tema, o un personaggio storico o di fantasia, (anche uno dei tuoi, se vuoi), oppure continua la storia in corso per quanto ti pare. 

    Cominciamo da un personaggio avuto in prestito da un gentile autore di nome Red. A voi il seguito. 

  • Tema: argomento a piacere.

    Una serie di racconti a tema senza seguito: nulla da ricordare, niente da ricollegare. Un esperimento di contenuti, forma e linguaggio sempre reversibile se il lettore lo vorrà.

  • SIPARI

    Una successione di sipari uno dietro l’altro; vite da sfogliare. Anche se la scena sembra cambiare ogni volta, tutto si lega fino all’ultimo, fino al finale, se un finale c’è.  Seguiamo i nostri personaggi nel loro percorso accidentato, mandiamo avanti loro: chissà che non si impari qualcosa!

  • Talee

    Grazie Ottaviano hai permesso a delle piantine di crescere e io le riprendo. Come talee voglio trapiantarle qui per vederle ancora  fiorire: finché non mi stanco, fino a che avrò voglia di scrivere, e qualcuno avrà voglia di leggere. Qualsiasi cosa succederà sarà un’avventura; spero vi sia gradita.

  • Marina

    Questo, tanto per cambiare non è un vero giallo. Io lo definirei un noir di quartiere, un po’ sbragato, molto appassionato. Attenzione: è popolato di gente inusitatamente vera, buona e cattiva, con qualche conto da saldare.

  • Abbiamo un piano?

    Giulia vuole fare la concertista e fa sogni terribili.

    Mirella ha una relazione che le provoca forti sensi di colpa.

    Un grosso cane capace di migrare dal sogno alla realtà, le farà incontrare.

    Le due ragazze, vivranno pericolosi scambi di ruolo, e indagheranno per risolvere il giallo del loro passato.

  • Cinico Tv

    Questa storia nel genere avventura ci sta un po’ stretta. In realtà troveremo un po’ di tutto in queste pagine che raccontano di fatti  che intrecciano i vari generi.  Questa è la vicenda di un procacciatore di gioie televisive, protagonista e  vittima del sistema tv.

  • Ali

    Questa storia trita e ritrita è la comune vicenda di donne maltrattate,  umiliate a volte uccise da coloro che hanno giurato di amarle e rispettarle e invece le hanno tradite, e hanno bruciato le loro ali.

  • tracce di noi

    Un uomo e una ragazzina non più ragazzina, alla ricerca del senso della vita,  inestricabilmente uniti dalla forza dell’amore e dell’abbandono, sperimenteranno la speciale disposizione del tempo a piegarsi ai loro più intimi desideri.

  • Vedi Napoli…

    Un’avventura, quale che sia la trama, è tale quando è conclusa. Finché la vivi essa è vita, solo vita; e non puoi riconoscerla, per essere riconosciuta è necessario che muoia e resti incastonata nei suoi passaggi, non può essere ripresa e deve lasciare spazio ad un’altra avventura, ad un’altra vita.

  • la vita? Una farsa!

    Entriamo col cappello in mano, nel mondo della farsa, raccontando alcune delle piccole storie che punteggiano la vita delle persone. 

  • 10 Ore (Di Follia)

    Un Attentato, una rapina, un rapimento danno il via a:

     “dieci ore di follia in dieci episodi”

    Un tortuoso percorso guidati dall’ironia, a caccia dei soliti cattivi.

  • 3×1

    Un costretto lugubre spazio mal illuminato chiuso da quattro mura di tufo umido ospita uno strano consesso: tre uomini, tre probabili assassini condividono lo spazio e il destino. Il tempo per decidere chi dovrà vivere o morire sta per scadere. Un tribunale e un morto attendono e chiedono giustizia.

Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi