SEGUI L'AUTORE

Taty

Durante un giorno dell'infanzia, la matita si è fusa alle sue mani e, da quel momento, il sogno di scrivere e far conoscere al mondo i suoi pensieri l'ha sempre accompagnata.


  • 0

    Following

  • 0

    Follower

Storie scritte
Perdonami, Padre, perché ho peccato.

“Perdonami, Padre, perché ho peccato.”
Le ginocchia dolevano, poggiate sul legno freddo del confessionale, ma non avrebbe mosso nemmeno un muscolo. Avrebbe sopportato quel pulsare all’altezza delle rotule, solo così avrebbe potuto mostrare al Signore tutta la devozione che aveva in cuore.

Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi