Storie esordienti

I racconti appena nati su THe iNCIPIT

Episodio 1: l’incipit


  • ODEON

    Odeon: il mondo va un scena.

    Un nuovo esperimento: suggerisci un tema, o un personaggio storico o di fantasia, (anche uno dei tuoi, se vuoi), oppure continua la storia in corso per quanto ti pare. 

    Cominciamo da un personaggio avuto in prestito da un gentile autore di nome Red. A voi il seguito. 

  • Gott Ohne Uns

    Tacete bastardi! Non fiatate!

    Adesso piangete e vi strappate i capelli?

    Animali maledetti, dove erano le vostre lacrime quando vi hanno fatto bestemmiare, insultare e rifiutate Dio?

    Ora che la vostra ora giunge da ogni dove tentate di offrire la vostra anima all’infinito?

    Dovete grugnire nel fango!

  • Causa di forza maggiore

    Un impiegato trentacinquenne, Gianni Toccafondo, esausto dalle lunghe ore di lavoro, ha l’abitudine di rilassarsi in sella alla sua bici. Un giorno, pedalando sovrappensiero, approda in un paesino di 200 anime. Un evento inaspettato gli cambierà programmi e…vita.

  • Arma non convenzionale

    Un orribile omicidio colpisce la città di Milano: il corpo senza testa di Miriana Palmieri.
    I Carabinieri non hanno grandi prove, solo piccoli indizi che poi condurranno gli uomini del capitano Luciano Parenti ad un inaspettato finale di indagine.

  • Lo so che non era nei piani

    Viola è una ragazza normale, le piace studiare e fa il liceo classico. Ultimamente, però, ha sviluppato una nuova passione e vuole intraprendere un percorso che non coincide con quello che i suoi parenti avevano pensato per lei.

  • Con la regina di picche in mano

    Piazza Barberini, Roma, primi anni ’90. L’Ispettore Remo Bonfante è stato chiamato per risolvere un caso d’omicidio nella scuola d’alta cucina “La Forchetta d’argento”; la vittima, lo Chef Gervaso Ambrati viene trovato morto accoltellato e con una carta da gioco in mano, la regina di Picche.

  • Open World – un gioco

    In un futuro chissà se poi così lontano, Kev vive col gatto Teriyaki come un hikikomori. La sua unica passione è la realtà virtuale open world che impazza fra i giocatori di tutto il mondo. Per quanto il gioco sia appassionante, c’è un limite di tempo per restare connessi o il rischio è di perdersi.

  • ANTICOMUNISTI A GENOVA

    Tre eroi micidiali, una guerra fredda, talmente fredda che in alcuni periodi dell’anno gela. Obbiettivo: respingere la minaccia comunista, in difesa dei valori dell’occidente ligure.

  • Aldebaran

    Uno scrittore che ha  perso la vena  creativa, uno squallido cinema di  periferia che ha visto tempi migliori,  una misteriosa ed elegante bionda, una sessualità pericolosa e inquietante, un mistero da risolvere, questo  è altro ancora è “Aldebaran”.

  • The Bar Guest

    La vita non aveva piu’ senso per Jeremie. Decise di trasferirsi in un villaggio sperduto a rimuginare sul suo passato, su tutto. Ha pensieri cupi e pessimistici, cercava una via d’uscita. Ma l’unica via possibile le sembrava quella della morte.

    Una piccola storia drammatica/horror.

  • Un topo

    Le vicende di un topo sempre indaffarato e incerto su tutto, che ha deciso di sfruttare l’appartamento di due anziani in modo parassitario.

  • Il Crocevia

    Clint è un mercenario. Uccide per denaro, non fa domande anche perché ha la lingua mozzata. 

    Elena è la consigliera del Re, in missione segreta.

    Le strade dei due, seppur distinte e separate, si incontrano in una taverna sporca e malandata: il Crocevia. 

    Le loro strade prenderanno vie inaspettate.

  • Sexting

    Le uniche certezze di Alice sono un amore smisurato per la cucina e per Marco, con cui sta dai tempi del liceo. Conduce una vita apparentemente felice finché si invaghisce di un compagno di corso e, con lui, riscopre i piaceri del sesso e dell’attrazione ormai assopiti nella sua relazione.          

  • La voglia fa novanta

    Serena è una transessuale molto disinibita, ama le avventure.

    Probabilmente sarà la classica, banale storia erotica di un film a luci rosse, e allora? Cosa c’è di banale nel sesso? Per Serena nulla di ciò che fa è banale, purché goda.

  • L’ultimo respiro prima di morire

    La vita di Max è stata segnata dalla misteriosa scomparsa del padre. In paese si dice sia stata la morte in persona a rubargli l’ultimo respiro, ma sua madre Gianna dice di non dare ascolto a quelle voci. È Vera, la ragazza che Max ha sposato, a spingerlo tra le braccia di una verità inaspettata.

  • Il lavoro dei sogni (ma non è questo )

    Ernesto lavora in una azienda che realizza programmi per gli avvocati. Ogni giorno gli sembra come il primo giorno (perchè altrimenti poi ci si annoia), e i rapporti con i colleghi gli rendono la vita non proprio semplice, ma… molto esilarante!

  • Dimmi chi sono

    Poco dopo una tempesta di neve, tre fratelli trovano una ragazza ferita e priva di sensi distesa ai margini di un bosco. La ragazza non ha documenti e non ricorda nulla della sua vita se non un nome: Lilith. Solo quando oscuri segreti verranno a galla, la ragazza scoprirà la sua identità.

  • INASPETTATE EVASIONI

    Oltre vent’anni di matrimonio e trenta di conoscenza. Anna e Paolo sono una coppia innamoratissima, felice e appagata, quasi scontata. Ma qualcosa turba la loro quotidianità.

  • Il caso Howard Crane

    1922, New York. Un detective reduce della Grande Guerra deve risolvere uno strano caso di omicidio. Quando la situazione sfocia nel soprannaturale, sarà costretto a fronteggiare i suoi demoni interiori ed elaborare un lutto per far venire a galla la verità.

  • Perverso, squisito male

    Era una mattina di metà Dicembre, quando conobbi per la prima volta il perverso, squisito male che mi trascinò negli abissi dell’oscurità.

    Questa storia è – tra le tante cose – porno, e non eros.

  • L’harem

    In un mondo in cui essere Omega significa essere delle prede. Il giovane Simon, deve lottare per mantenere la sua libertà.

    E non diventare uno sforna bambini come tutti gli omega del suo mondo.

  • Gino, il bambino che odia la frutta

    Gino è un bambino speciale, lui è magico. Il suo potere?
    Cambiare colore ogni volta che un bambino pensa..beh, alla frutta. 
    Il suo problema più grande si presenterà con l’arrivo in classe di un piccolo compagno dell’isola di Fruittarian

  • Concerto di sangue

    Un’esclusiva scuola di musica, un omicidio apparentemente inspiegabile. Già provato dalla recente separazione, riuscirà l’ispettore Mariani a risolvere il mistero? 

… e tante altre storie!


Entra nella community, scrivi anche tu un racconto interattivo!

Scopri come funzionaLettori, scrittori e storie interattive   Scrivi la tua storiaComincia subito l’avventura

Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi