Oltre la Nebbia – Morte e Rinascita

Dove eravamo rimasti?

Cos'ha in serbo Drake per Scott? Ho esaminato i file stanotte mentre la aspettavo... (42%)

11/11/2014, 10.29 – Bushido Coffee parte seconda: Scott Hardok & Drake Williamson

Scott attese sul divanetto mentre Drake preparava il caffè in silenzio. Il nostro si sporse, e notò che il detective stava preparando una moka da sei.

<Scoperto qualcosa?>
Drake annuì, le sue occhiaie si spostarono su Hardok <La signorina Carson è stata cortese e ordinata. Ha addirittura diviso i file… Prove incriminanti contro Sails e contro di lei>
Scott trasalì <Come?!>

Il detective si avvicinò al tavolincino con un vassoio con sopra due tazzine, la moka, la zuccheriera e un piccolo laptop. Servì il caffè e zuccherò in modo vergognoso il suo prima di berlo <Prego, apra il computer> Scott eseguì, e bevve il suo caffè amaro mentre questo caricava. Eseguì quindi le istruzioni di Drake per arrivare ai file. Hardok si morse un labbro, e decise di aprire prima i file su Sails <C’è di tutto> Proclamò Drake, comodo sul divano <Video, file audio, registrazioni nascoste, appunti scritti… Possiamo incriminarlo per un sacco di cose: sequestro di persona, tortura, lavaggio del cervello, traffici illeciti… E c’è anche abbastanza per far emergere un movente: in una registrazione il Dottor Sails minaccia di uccidere Juliet con tanto di motivazioni dichiarate!>
<Un classico cattivo…>
<Eheheh si> Ridacchiò Drake per poi farsi serio <…Ma pure lei non scherza> Il gelo dell’investigatore in quel momento era paragonabile a quello che aveva già dimostrato Scott in passato: si sporse verso l’interlocutore <Le devo molto, signor Hardok, e sono disposto a fingere di aver trovato solo i file sul dottor Sails…>

Scott fissò l’uomo negli occhi, e deglutì. Chiuse i file su Sails e andò a vedere quelli che lo riguardavano.

“Sono stato io” Pensò “Ad avere l’idea dei traffici illeciti” Era quanto emergeva dai file “E sono stato io a programmare i pazienti per gestirli. Una volta dimessi sarebbero divenuti nostri agenti dormienti” Con sguardo fisso continuava a leggere “Criminali, stupratori, assassini, truffatori… Gente che meritava la morte. I nostri studi avrebbero potuto dare risultati inimmaginabili ma i fondi che ricevevamo non erano all’altezza di sostenerli, e cosi ideai questo metodo. Persino Sails si oppose, poi vide che avevo congegnato tutto talmente bene…” I ricordi affioravano, ancora. Scott si sentì nuovamente morire “Sono solo droghe, pensavo… Pensavo si trattasse solo di semplice compravendita e che non stavo facendo uccidere nessuno! Pensavo che quella gente non avesse pagato abbastanza i crimini che avevano commesso…” Si mise le mani nei capelli, poggiando i gomiti alle ginocchia “Poi però Sails iniziò a parlare di omicidi su commissione per aumentare i fondi… Non c’era nessuna eredità! Rubai parecchi soldi a Sails e fuggii con Livaine, innestando in noi il ricordo che quei soldi erano un’eredità…”

<E’ tutto a posto, signor Hardok?> Così Drake interruppe il flusso di pensieri del nostro, che annuì.
<Ho bisogno di altro caffè>
Williamson sorrise <Ne ho fatto parecchio apposta> Gli riempì la tazzina <La vedo scosso, si rilassi qualche minuto e poi mi dirà cosa vuole fare…>

Passarono un paio di minuti, e Scott Hardok non sembrava risollevarsi… Così Drake decise di rompere il ghiaccio ponendogli una domanda che aveva in mente di fargli <Lei tira sempre sul centro, vero?>
Scott alzò le sopracciglia
<Mi riferisco a quando colpisce… L’ho vista combattere
<Già… Come voi tiratori sparate sempre al centro della sagoma anche io faccio lo stesso: aumenta la possibilità di colpire il bersaglio>
<E’ una gran cosa, visto applicato al corpo a corpo>
<Beh, è anche una filosofia di vita, in un certo senso…> Fece un mezzo sorriso <E sfoderiamo anche allo stesso modo>
<Vero, è così che ieri abbiamo incrociato le armi>
<Sfoderando dal fianco opposto della mano armata copriamo tutto lo spazio che c’è dal nostro lato sinistro, così da poter attaccare perfino prima di aver puntato l’arma di fronte a noi: copertura totale> Mentre lo spiegava, Hardok descriveva con la mano destra una linea obliqua, che da in alto a sinistra scendeva fino a in basso a destra.

Il detective annuì, sorridendo: era contento di aver fatto breccia nel malumore dell’uomo <Spesso do il fianco al mio bersaglio, cosi sposso sfoderare e puntare direttamente, senza dover portare l’arma di fronte a me! Risparmio tempo>

<Attimi vitali…> Senza chiedere il permesso, Scott si versò un’altra tazzina di caffè. Aveva già fatto le sue considerazioni durante la conversazione. Già adesso poteva far rinchiudere Sails, chiudere la storia e tornare a casa, ma se Carl era stato in grado di trovare Scott nonostante lo Strix, forse anche Sails in futuro ci sarebbe riuscito, nonostante fosse del tutto improbabile <…Credo di aver preso una decisione>

Cos'ha deciso, signor Hardok?

  • Voglio assicurarmi di non ritrovarmelo più tra i piedi, e... Drake. potrei aver bisogno del tuo aiuto (80%)
    80
  • Ho dei conti da regolare con lui, voglio essere sicuro che non mi disturbi più in futuro. (20%)
    20
  • Mandiamo i file su Sails alla polizia e chiudiamo la faccenda. (0%)
    0
Loading ... Loading ...
Categorie

Lascia un commento

109 Commenti

  • Nuuu non può finire così ç__ç Lui dimentica e lei ricorda… O__O chissà che casino che viene fuori in quella casa adesso!!! Se ha culo si trova con due fidanzate che coesistono e lo amano contemporaneamente… se gli va male si scannano a vicenda come due galli in un pollaio…

  • Ed anche questa avventura è finita. E’ davvero finita? No. Ho con me la versione integrale e intendo espanderla per poi continuare la storia, che spero verrà un giorno stampata su carta. Ad ora siamo solo arrivati all’inizio della fine…

    Altro da dire? Si: alla fine mi è dispiaciuto aspettare una settimana per capitolo, non sono uno abituato a star dietro ai tempi altrui, tutt’altro, sono sempre stato per il “chi mi ama mi segua, e stia al passo!” La mia fidanzata sa benissimo che io sono così 😉

    Ringrazio tutti per avermi seguito fin qui, se vi ho fatto divertire vi chiedo solo di farmi qualche critica costruttiva, qui o sulla mia pagina Facebook (https://www.facebook.com/oltrenebbia?ref=hl)

    Grazie di tutto, a breve partirò con altri racconti qui su The Incipit, e spero di vedervi li 😉 Un ultimo saluto da Scott Hardok…

  • Ciao Michele, sono molto indecisa con le opzioni ma credo che vorrei si costruisse voto quella. Appena finisco tutte le letture che ho da fare per migliorarmi ( mi sono data alla manualistica per imparare a scrivere solo stamattina ho divorato in 3 ore 900 pagine di Feltrinelli su come fare i dialoghi) sei il primo della lista di cui debbo recuperare tutto. Per adesso mi piace tutto, cavoletti se sei bravo questo gusto noir lo apprezzo particolarmente. Rimango una fedele fun.

  • Dagli occhi di Drake, perché stavo per votare Scott, ma di punto in bianco mi è venuto in mente Lupin III in cui danno spazio anche a Jigen, e visto che me lo ricorda un po ho deciso di dargli lo spazio che merita ^_^ spero di non aver offeso Drake però >__>

  • Tutte le vicende di Oltre la Nebbia partono il 07/11/2014 e sono narrate nella “prima serie” che trovate a questo link: https://theincipit.com/2014/09/oltre-la-nebbia-michele-dottor-gonnella/

    Tuttavia quella data si sta avvicinando anche nel mondo reale, e vorrei festeggiarla con un piccolo evento sulla mia pagina Facebook…
    https://www.facebook.com/events/902784846405840/
    Cliccate sul link per maggiori informazioni, spero vogliate seguirmi anche li: buona lettura!

  • Che dire dottor Gonnella… ho recuperato la prima puntata e letto e votato con entusiasmo la seconda. Chiaramente mi mancano le 10 puntate precedenti, ma per ora va bene così. Ho subito avuto la sensazione di tuffarmi in un fumetto in bianco e nero. Penso proprio che ti starò attaccata alla gonnella 🙂

    • Tu non lo sai, ma mi hai fatto il complimento giusto al momento giusto XD Se ti piace già così allora anche un po di storia passata ti farà piacere… Magari avrà quel fascino di aver visto prima il sequel e poi il prequel!

      E comunque occhio a starmi attaccato alla gonnella: io porto il kilt alla maniera tradizionale

  • incerta tra file coperti da password e lei non è fuggito da solo…… trovo che i file non protetti sia una leggerezza troppo alta per dei documenti nascosti che sembrano importanti. indi la mia indecisione si basa sul fatto che vorrei sapere cosa c’è nei file ma anche che vorrei sapere se Drake ha visto Lucius nel video *__*

    • Grazie, e io che temevo fosse troppo “piatto” come capitolo XD Ho deciso di smorzare un po i ritmi… E come ho scritto, un po di “metastoria” mi piaceva (anche perché pare che quasi nessuno clicchi sul link alla mia pagina sulla mia biografia, ed ho escogitato l’espediente, lo ammetto… d’altronde voglio che gli extra sulla trama che scrivo siano visibili)

  • Avevo provato a leggerti ora non trovo neanche il racconto precedente….Mi sarò trasformata forse in un cane pasticcione ? Volevo vedere che c’era nella nebbia, ma l’ho trovata alta non ho capito tutto questo incipit, lo so, sono limitata…Non ho capito neanche perché ti chiami Gonnella (amore o passione per le gonne delle donne)? Il ritmo giusto di pubblicazione è quello che ti ha suggerito Serena, ma se vai più lento per me è meglio, seguiamo moltissime storie e quindi è difficile correre dietro agli autori, sono tanti. Personalmente mi stanco se si pubblicano i capitoli di fretta, specie con chi lo fa dopo due o tre giorni, ancora devo digerire le 5000 battute mi sto leggendo altre 4 storie e già mi spunta il capitolo ? Non mi puoi fare questo, non ho il mantello del super eroe, però potresti prestarmelo. L’altro racconto “sotto la nebbia” ti dicevo mi si è perso su TI, c’era troppa nebbia, fitta la tagliavi con le mani e potevi pure impacchettarla, quindi non ti meravigliare se non ti ho visto. Ora siccome nella nebbia mi ci hai messo tu, vorrei tirarti un poco fuori, ti do un passaggio su un caterpillar, passa da me. Hai le letture giuste per capire dove vado a parare, potresti darmi ottimi consigli, visto il tuo diritto del lavoro, la psi-psi-psi…In diritto non tanto ci prendevo ero più per turismo e cazzeggio…. Ora basta, se poi ti annoio qui, rischio che manco vuoi vedere la mia di gonnella e quindi per farti contento taccio. Non posso dirti cose ipocrite che non penso, l’incipit è scritto bene, ma ancora non ho capito se mi piace o meno…però ti seguo, accendi i fendinebbia, se sbatto me la prendo con te…

  • Il buon Thommy, autore de “La Mia Gemella” Mi ha detto giustamente di non correre troppo. Al che mi sono chiesto “qual’è il ritmo giusto di pubblicazione?” E mi sono risposto “Quello che piace a voi”

    Dunque… Come vorreste che fosse pubblicato Oltre la Nebbia? 2 volte a settimana? In quali giorni? Ditemi voi, cercherò di accontentarvi tutti!

  • Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi